or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

verde menta

A campaign of
Francesco Stolfi

Contacts

A campaign of
Francesco Stolfi

verde menta

Support this project
36%
  • Raised € 512.00
  • Target € 1,400.00
  • Sponsors 21
  • Expiring in 60 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Books and publishing

A campaign of 
Francesco Stolfi

Contacts

The project

Il Libro

È il 1980. La Basilicata è messa in ginocchio dal terremoto del 23 novembre.
Ale, la coprotagonista, è a casa sua, aspetta Vito, il suo ex ragazzo. È passato circa un mese dal terremoto, precisamente siamo a Natale. Nevica, un sorriso triste. È da qui che si parte.


Il perimetro nel quale si sviluppa la narrazione è un paese, tutto nasce e muore in questo paese della provincia di Potenza.
Questo gruppo di ragazzi lucani, quelli del ‘Blocco - 60’ perché nati proprio in quel decennio, prevalentemente appartenenti a famiglie abbienti, trascorrerà il tempo in modo audace, disordinato e feroce, tra Liceo, Radio 78 (la radio locale), sezione del PCI, discoteca 78 e il bar di Pepito. L’alcool, le droghe, le motociclette, sesso e tradimenti sono il filo conduttore fino alla sera fatale in cui tutto il loro mondo crollerà.


Un romanzo corale, del genere Bildungsroman ovvero di formazione, cioè un corpo narrativo che evolve con la maturazione del protagonista.
Colori forti e contrasti violenti - è il mio modo di raccontare - per parlare di spensieratezza giovanile e voglia di uscire ma anche di disagi, solitudini e infelicità. Non una sterile cronistoria dei fatti accaduti quell’anno, tantomeno una esposizione confinata al solo pubblico locale, ho sempre detestato i campanilismi, piuttosto una maniera diversa per rivivere in pieno il periodo, quello di un gruppo di diciassettenni degli anni ‘80.
Fabula e intreccio non li faccio coincidere, passo dall’analessi (flashback o retrospezione) alla prolessi (flashforward o anticipazione), giusto per rendere la faccenda più pulp.


L'autore

Francesco Stolfi nasce a Genzano di Lucania (PZ), dove risiede tuttora. Una figlia. Trascorre in paese infanzia e giovinezza per poi trasferirsi, finite le superiori, a Bari, dove si laurea in Farmacia. Per molti anni ha lavorato in una multinazionale farmaceutica che lo ha portato a continui spostamenti: alcuni anni a Brescia poi Firenze, Roma e Salerno. Attualmente lavora a Napoli.

Ha pubblicato alcuni suoi racconti brevi con TAUT Editori - Milano, e un suo racconto in sei parole è stato scelto e inserito in una raccolta pubblicata da Ivvi.it editore - Viterbo.
“Verde Menta”, il suo primo romanzo.

Leggi un'anteprima nella gallery

Comments (5)

Per commentare devi fare
  • AP
    Caputo Maria Rosaria Mandate un mess quando prenotate libro a Francesco Stolfi . Se volete 👍
    • AP
      Caputo Maria Rosaria Copia 1 da spedire ad Antonio Pellegatta via Francesco Arese 12 20159 Milano
      • MG
        Marina Con autografo, please
        • AP
          Caputo Maria Rosaria 👍
          1 week, 1 day ago
      • AP
        Caputo Maria Rosaria Comprende 10 copie da spedire a libreria Caputo / corso Umberto I n 2 genzano di Lucania (85013) PZ

        Gallery

        Vuoi sostenere questo progetto?