oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Recupera la tua password

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Password inviata

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Condizioni di utilizzo e privacy

Contratti, termini di utilizzo e informativa sulla privacy di Produzioni dal Basso

  • Contratto di servizi per chi propone un progetto
  • Termini e condizioni per chi sostiene un progetto
  • Informativa sulla privacy

Dal 2005 Produzioni dal Basso (PDB) è un sito di crowdfunding che permette la raccolta di fondi per specifici progetti da parte di chiunque voglia sostenerli, in modo orizzontale, trasparente, popolare e del tutto gratuito per il sostenitore.

PDB offre la possibilità di sostenere diversi tipi di progetti di crowdfunding le cui condizioni sono sensibilmente diverse.
I sostenitori sono invitati a valutare accuratamente il progetto proposto, scegliendo in piena autonomia se e come sostenerlo; in particolare, i sostenitori dovranno verificare esattamente le proposte, l’esistenza di ricompense o controprestazioni, i termini e le condizioni del progetto.
Inoltre, tutti i sostenitori sono invitati a partecipare alle attività della community, condividendo idee, considerazioni e commenti su ciascun progetto proposto.

PDB non acquisisce diritti sulle opere proposte, non fa promozione ai progetti, non distribuisce alcunché. Conseguentemente, PDB non si assume alcuna responsabilità riguardo ai progetti presentati sulla piattaforma; PDB è un fornitore di servizi per chi propone il progetto e per coloro che intendano finanziarlo.

Per sostenere un progetto è sufficiente registrarsi sul sito mediante una valida e-mail ed una password. Poi si verrà guidati nella procedura di finanziamento e nella conclusione dell’accordo con l’autore del progetto.

Non si crea alcun rapporto contrattuale tra PDB ed i sostenitori, ma unicamente tra i sostenitori e gli autori dei progetti. L’esecuzione di un finanziamento comporta piena ed integrale accettazione dei termini e delle condizioni offerte dall’autore del progetto, nella versione vigente al momento dell’erogazione del contributo.

scarica COME FUNZIONA PDB in formato pdf




CONTRATTO DI SERVIZI PER CHI PROPONE UN PROGETTO

L’erogazione di servizi di FOLKFUNDING s.r.l. tramite la piattaforma di crowdfunding denominata “Produzioni dal Basso” (di seguito PDB) in favore del soggetto che voglia proporre un Progetto di crowdfunding (di seguito: Progettista) è sottoposta ai seguenti termini e condizioni.

  1. Il Progettista accede al servizio di PDB creando un account, cioè effettuando la registrazione sul sito web www.produzionidalbasso.com (di seguito: Sito) ed ottenendo un “Nome Utente” ed una “Password”. In tale fase al Progettista viene chiesto di accettare questo Contratto di Servizi.
    Effettuata la registrazione, il Progettista può utilizzare il Sito per costruire il proprio progetto di crowdfunding (di seguito: Progetto) secondo uno dei modelli di seguito descritti.
    ATTENZIONE, onde preservare gli interessi di tutti gli utenti e dei Sostenitori, PDB ha il diritto di sospendere o cancellare un account a sua discrezione in occasione di abusi o violazioni delle politiche del Sito.
  2. Il Progettista è identificato nella procedura di registrazione dell’account come persona fisica, società o ente diverso. Il Progettista dichiara e garantisce che l’autore della registrazione è un individuo maggiorenne, capace di agire, titolare di tutti i poteri necessari.
  3. Il Progettista si impegna a custodire diligentemente le credenziali di accesso e a predisporre back up di tutti i contenuti caricati. Per questa ragione, il Progettista esonera PDB da ogni responsabilità al riguardo (esemplificativamente e non tassativamente, per violazione delle credenziali, accesso non autorizzato, estrazione non autorizzata di dati ed informazioni, alterazione di dati o informazioni, oscuramento delle pagine web, ecc.). In ogni caso, PDB è autorizzata a conservare i log di navigazione conformemente alla propria Privacy Policy vigente e a sospendere l’account in caso di abuso delle pagine.
  4. Il Progettista procede autonomamente alla pubblicazione del Progetto sul Sito, utilizzando esclusivamente le maschere di caricamento e compilazione offerte dal Sito stesso. Il Progettista è il solo responsabile dei file, delle immagini e dei contenuti pubblicati ed esonera espressamente PDB da ogni responsabilità in relazione alla legittimità, correttezza, economicità e convenienza del Progetto.
    Il Progettista si obbliga a caricare file e documenti privi di virus, e comunque inidonei a compromettere in alcuna misura l’hardware o il software di chi li visualizzi o scarichi. Il Progettista si obbliga a caricare immagini e/o video leciti, attinenti al Progetto o descrittivi di esso, compatibili con una ordinaria valutazione di moralità e decenza, privi di connotazioni di propaganda politica e religiosa, violente o pornografiche.
    Il Progettista si obbliga a caricare esclusivamente immagini e/o video per i quali disponga dei relativi diritti di utilizzazione in corso di validità oppure immagini o video di libera utilizzazione che non costituiscano violazione dei diritti di terzi.
    Il Progettista dichiara che il Progetto è di sua proprietà e che esso non costituisce atto di concorrenza sleale nei confronti di terzi.
    Il Progettista si obbliga a non pubblicare dati, notizie, o informazioni in qualsiasi modo idonei a ledere illegittimamente diritti o interessi di terzi.
  5. Il Progetto non potrà in alcun modo offrire la vendita, la locazione, la donazione, l’intermediazione o comunque servizi di alcun tipo nei seguenti settori:
    1. sostanze stupefacenti
    2. gioco o scommesse
    3. tabacchi e sigarette
    4. armi di ogni tipo ed accessori relativi
    5. prodotti o servizi pornografici o sessuali
    6. farmaci non da banco
    7. azioni, obbligazioni, valute, strumenti finanziari o titoli di qualsiasi tipo
    8. prodotti o servizi idonei a violare la legge o provvedimenti regolamentari o amministrativi
    9. prodotti o servizi pericolosi
    10. prodotti o servizi che violino proprietà intellettuale di terzi
    11. prodotti o servizi la cui distribuzione è soggetta a licenze o autorizzazioni amministrative di qualsiasi tipo
    In ogni caso, PDB si riserva di rifiutare la pubblicazione del Progetto o di sospendere la campagna, in ogni caso in cui i prodotti o i servizi offerti da Progettista non siano compatibili con l’immagine o con la reputazione di PDB.
  6. In fase di caricamento del Progetto, il Progettista deve scegliere uno dei seguenti modelli di crowdfunding:
    1. MODELLO TUTTO O NIENTE
    2. MODELLO RACCOGLI TUTTO
    3. MODELLO DONAZIONE SEMPLICE
  7. Adottando il MODELLO TUTTO O NIENTE, il Progettista offre ai Sostenitori delle ricompense esclusivamente in natura a fronte della donazione, potendo modulare il tipo di ricompensa fino ad un massimo equivalente al valore della donazione. In questo caso il Progettista deve indicare:
    1. il “Budget” che intende raccogliere;
    2. il “Timing”, cioè la durata del crowdfunding.
    Al momento della sottoscrizione il gestore dei servizi di pagamento, PAYPAL, provvede alla verifica dell’esistenza dei fondi presso il Sostenitore, ma non all’addebito del suo conto né alla prenotazione della spesa.
    Ove allo scadere del Timing il Budget non sia stato raggiunto, il Progettista non ha diritto ad alcun versamento e le sottoscrizioni effettuate divengono inefficaci.
    Ove, invece, allo scadere del Timing il Budget sia stato raggiunto o superato, il Progettista ha diritto al versamento delle somme raccolte, al netto delle Commissioni di pagamento di seguito precisate e di una commissione in favore di PDB pari al 5% inclusa IVA di ciascun versamento.
    Ove nel frattempo il conto bancario del Sostenitore sia divenuto incapiente, non si provvederà all’accredito in favore del Progettista, né all’addebito di commissioni ad alcuno. PayPal manderà promemoria all’indadempiente ogni 2 giorni.
  8. Adottando il MODELLO RACCOGLI TUTTO il Progettista non offre ricompense, oppure offre ai Sostenitori delle ricompense esclusivamente in natura a fronte della donazione, potendo modulare il tipo di ricompensa da un minimo sostanzialmente privo di valore ad un massimo equivalente al valore della donazione.
    In questo caso il Progettista deve indicare:
    1. il “Budget” che intende raccogliere;
    2. il “Timing”, cioè la durata del crowdfunding.
    A prescindere dal Timing e anche se il Budget non viene raggiunto, il Progettista ha diritto al versamento delle somme raccolte, al netto delle Commissioni di pagamento di seguito precisate e di una commissione in favore di PDB pari al 5% inclusa IVA di ciascun versamento. Detto versamento avviene direttamente per ogni sottoscrizione, nei tempi offerti dal gestore dei servizi di pagamento, PAYPAL o LEMONWAY, senza attendere lo scadere del Timing.
  9. Adottando il MODELLO DONAZIONE SEMPLICE il Progettista non offre ricompense, oppure offre ai Sostenitori delle ricompense minime o meramente morali.
    In questo caso il Progettista deve indicare:
    1. il “Timing”, cioè la durata del crowdfunding.
    A prescindere dal Timing e anche se il Budget non viene raggiunto, il Progettista ha diritto al versamento delle somme raccolte, al netto delle Commissioni di pagamento di seguito precisate e di una commissione in favore di PDB pari al 3% inclusa IVA di ciascun versamento.
  10. In ciascuno dei tre modelli, il Sostenitore provvede ad erogare il finanziamento mediante i servizi di pagamento offerti e gestiti interamente da PAYPAL o LEMONWAY, tramite le proprie piattaforme, che costituiscomo standard di mercato. In proposito, quindi, il Progettista esonera PDB da ogni responsabilità al riguardo. A fronte di ciascun versamento erogato, PAYPAL o LEMONWAY trattiene una commissione per la gestione del servizio di pagamento (sopra indicata come Commissione di pagamento), conformemente alle proprie policy e alle proprie condizioni contrattuali. Pertanto il Progettista riceve le somme erogate dai sottoscrittori al netto di detta commissione.
    Inoltre, nei casi in cui il servizio di PDB è soggetto ad un corrispettivo, PAYPAL o LEMONWAY provvede a trattenere anche detto importo su ciascun versamento effettuato dai Sostenitori, e provvede a stornarlo in favore di PDB. In tal caso, quindi, il Progettista riceve le somme erogate dai sottoscrittori al netto della Commissione di pagamento e della commissione dovuta a PDB.
    Sia PAYPAL che LEMONWAY che PDB emetteranno i dovuti documenti contabili relativi ai relativi incassi ed intestati al beneficiario del servizio, come previsto dalla legge.
  11. A fronte dei contributi finanziari richiesti tramite il Progetto, il Progettista può offrire al pubblico delle ricompense (di seguito: Reward).
    Tali Reward possono consistere in oggetti o servizi di modico valore, comunque inferiore al valore del contributo ricevuto. In nessun caso i Reward possono consistere in denaro o in beni o servizi di cui all’art. 5.
    L’offerta di Reward rende il crowdfunding soggetto alla disciplina della donazione modale, indicata dall’art. 793 cod. civ.. pertanto il Progettista riconosce di essere tenuto all’adempimento dell’onere, cioè alla consegna del Reward, entro i limiti di valore della sottoscrizione in denaro ricevuta.
  12. Il Progetto deve indicare chiaramente la tipologia e qualità indicativa del Reward; ove si tratti di capi d’abbigliamento deve indicare chiaramente taglie e colori disponibili.
    Il Progettista si obbliga a fornire ai sottoscrittori Reward di qualità non inferiore a quella dei Reward rappresentati ed offerti nel Progetto, e comunque a rispettare tutti gli impegni assunti nelle promesse concernenti i Reward.
    La promessa di Reward non deve essere ingannevole, pretestuosa, falsa o irrealizzabile.
    Se non diversamente e chiaramente precisato nel Progetto, il Progettista si obbliga ad inviare prontamente al sottoscrittore il Reward, o comunque a rispettare le scadenze pubblicate nel Progetto.
  13. In alternativa ai Reward, il Progettista può offrire tramite il Sito l’acquisto di un bene futuro, non ancora venuto ad esistenza, la cui messa in produzione dipenda dalla raccolta di un certo numero di ordini, specificamente indicato da Progettista. Il raggiungimento di tale numero di ordini è dunque una condizione che sospende l’efficacia dell’offerta.
    Al verificarsi della condizione sospensiva, il Progettista deve procedere senza indugio all’esecuzione delle operazioni necessarie affinché il bene o servizio promesso venga ad esistenza.
    Il Progettista si obbliga ad utilizzare tutte le somme raccolte tramite il Progetto alla realizzazione del bene o servizio offerto, potendo destinare ad altro fine solo quanto residuerà dopo aver soddisfatto tutti gli ordini ricevuti.
    In deroga a quanto previsto dall’art. 1472 cod. civ., la proprietà sul bene proposto non si trasferisce al sottoscrittore nel momento in cui esso venga ad esistenza, ma nel momento in cui viene consegnato al Sostenitore nel domicilio indicato. Conseguentemente, fino alla consegna ogni rischio sul bene grava su Progettista e non sul Sostenitore.
  14. Il Progettista si obbliga ad adottare con i sottoscrittori le Condizioni Generali standard adottate da PDB. Eventuali condizioni contrattuali in deroga dovranno essere approvate da PDB in forma scritta.
    PDB si riserva di modificare i servizi o le condizioni alle quali essi sono resi con preavviso di almeno quindici giorni.
  15. Ogni adempimento contabile, fiscale e amministrativo inerente le sottoscrizioni ricevute è di esclusiva competenza e responsabilità di Progettista, che pertanto provvederà tempestivamente a fatturazioni, dichiarazioni, certificazioni e quant’altro previsto dalla normativa vigente.
  16. I pagamenti da parte dei sostenitori sono effettuati mediante gestori di servizi di pagamento regolarmente autorizzati sulla base della disciplina vigente; ove siano disponibili più gestori, la scelta spetterà al sostenitore.
    I gestori trasferiscono al Progettista le somme ricevute al netto delle loro commissioni per il servizio di pagamento. Alcuni gestori di servizi di pagamento provvedono direttamente ed automaticamente a trattenere anche le commissioni dovute dal Progettista a PDB e a trasferirle direttamente a PDB in nome e per conto del Gestore.
    PDB collabora con i gestori dei servizi di pagamento soltanto nella raccolta di informazioni e documenti necessari per l’identificazione e richiesti dalla normativa antiriciclaggio, ma ogni responsabilità inerente la gestione dei servizi di pagamento è esclusivamente del gestore.
    Per utilizzare i servizi di pagamento è indispensabile fornire le informazioni ed i documenti richiesti dal gestore e superare le verifiche anti-riciclaggio; tra i documenti da fornire al gestore, tramite i tool predisposti da PDB, vi sono:
    1. per gli individui:
      • prova della residenza non più vecchia di tre mesi (ad es. una bolletta, una fattura, un documento fiscale, …);
      • prova di una relazione bancaria (ad es. IBAN o corrispondenza bancaria che indichi il numero di conto)
      • documento di identità (carta di identità o passaporto);
    2. per le aziende:
      • un certificato di vigenza, una visura del Registro delle Imprese o un documento equivalente;
      • una descrizione dell’attività della società;
      • lo statuto della società con una dichiarazione dell’organo amministrativo che confermi che si tratta dell’ultima versione vigente dello statuto;
      • prova di identità e di residenza dell’amministratore unico o dell’amministratore delegato, come previsto per gli individui;
    3. per altre organizzazioni (associazioni, NGO, club, ecc.):
      • una descrizione dell’attività dell’organizzazione;
      • una copia dell’atto costitutivo;
      • il codice fiscale dell’organizzazione, ove sia stato assegnato;
      • lo statuto della organizzazione con una dichiarazione dell’organo amministrativo che confermi che si tratta dell’ultima versione vigente dello statuto;
      • prova di identità e di residenza del legale rappresentante, come previsto per gli individui.
  17. PDB si obbliga ad inserzionare sul proprio sito web il Progetto in condizioni di parità di trattamento con gli altri progetti che acquistino la stessa classe e tipologia di servizi.
  18. PDB si riserva il diritto di modificare, senza preavviso, lay out, grafica, dimensioni, colori del Sito e delle pagine nelle quali viene presentato il Progetto. Si riserva inoltre di inserire, aggiungere, modificare e comunque gestire del tutto liberamente gli spazi di dette pagine, aggiungendo, levando, sovrapponendo informazioni, comunicazioni, pubblicità, immagini, banner e comunque qualsiasi contenuto ritenesse opportuno.
  19. A fronte delle prestazioni ricevute, in aggiunta ai compensi economici per i vari servizi, il Progettista concede a PDB licenza gratuita, irrevocabile e senza alcun limite temporale di utilizzazione del proprio logo, della propria immagine, dei propri contenuti e di ogni pagina del Progetto, incluse le immagini ed i video. Tale licenza potrà essere utilizzata da PDB a scopi promozionali, educativi di studio, di analisi e potrà essere estesa a partner, collaboratori, agenzie di comunicazione, istituti di ricerca, ad esclusiva discrezione di PDB. Ove i diritti sopra menzionati siano di proprietà di terzi, sarà cura esclusiva di Progettista ottenere il trasferimento delle licenze in favore di PDB come previsto nel presente paragrafo.
  20. Il presente contratto è sottoposto alla giurisdizione Italiana. Le Parti concordano che ogni controversia inerente l’interpretazione o l’esecuzione del presente contratto e di tutti i servizi ad esso associati sarà sottoposta in via esclusiva ad un collegio arbitrale composto da tre membri, che giudicherà secondo diritto in via rituale. Ciascuna Parte potrà nominare un arbitro, mentre il terzo, con funzioni di Presidente del Collegio, sarà nominato dai due arbitri.
    In mancanza della nomina di un arbitro di parte entro 20 giorni dall’avvio della procedura o in mancanza di accordo sulla nomina del Presidente del Collegio, le nomine saranno effettuate dal Presidente del Tribunale di Roma su richiesta della Parte più diligente. Il Collegio Arbitrale deciderà con lodo da depositarsi entro sessanta giorni dalla costituzione del Collegio.



TERMINI E CONDIZIONI PER CHI SOSTIENE UN PROGETTO

Gentile Sostenitore,

Dal 2005 PDB è un sito di crowdfunding che permette la raccolta di fondi per specifici progetti da parte di chiunque voglia sostenerli, in modo orizzontale, trasparente, popolare e del tutto gratuito per il sostenitore.

PDB offre la possibilità di sostenere dal basso diversi tipi di crowdfunding le cui condizioni sono sensibilmente diverse; i sostenitori dovranno verificare esattamente le proposte, l’esistenza di ricompense o controprestazioni, i termini e le condizioni del progetto.

PDB non effettua intermediazioni, non percepisce percentuali dai sostenitori, non acquisisce diritti sulle opere proposte, non fa promozione ai progetti, non distribuisce alcunchè.
Conseguentemente, PDB non si assume alcuna responsabilità riguardo ai progetti presentati sulla piattaforma; PDB è un mero fornitore di servizi per chi propone il progetto e per coloro che intendano finanziarlo.
Pertanto, tutti i sostenitori sono invitati a valutare accuratamente il progetto proposto, scegliendo in piena autonomia se e come sostenerlo, facendosi eventualmente consigliare da esperti. Inoltre, tutti i sostenitori sono invitati a partecipare alle attività della community, condividendo idee, considerazioni e commenti su ciascun progetto proposto.

Per sostenere un progetto è sufficiente registrarsi sul sito mediante una valida e-mail ed una password. Poi si verrà guidati nella procedura di finanziamento e nella conclusione dell’accordo con l’autore del progetto.

Non si crea alcun rapporto contrattuale tra PDB ed i sostenitori, ma unicamente tra i sostenitori e gli autori dei progetti. L’esecuzione di un finanziamento comporta piena ed integrale accettazione dei termini e delle condizioni offerte dall’autore del progetto, nella versione vigente al momento del finanziamento.

Alcune forme di pagamento richiedono la raccolta di informazioni sulla base della normativa antiriciclaggio e delle disposizioni vigenti. In tali casi, il responsabile del servizio di pagamento è il gestore scelto dal sostenitore, regolarmente autorizzato ad operare dalle autorità di vigilanza. PDB collabora all’esecuzione del servizio, raccogliendo dati e documenti richiesti dalla normativa vigente e trasmettendoli al gestore, che è l’unico responsabile dell’esecuzione del servizio. In alcuni casi è possibile che il gestore addebiti al sostenitore delle commissioni. Per i termini e le condizioni dei servizi di pagamento verificare le disposizioni dei gestori nelle relative pagine.




INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Questa informativa viene resa ai sensi dell’art 13 del D.Lgs. n. 196/2003 e successive modificazioni integrazioni (Codice della Privacy) a coloro che interagiscono con i servizi del sito web www.produzionidalbasso.com (di seguito anche Pdb). L’informativa è resa solo per il sito Pdb e non anche per altri siti web di competenza di terzi, eventualmente consultabili tramite link.

I dati personali forniti per iscriversi ed utilizzare Pdb sono oggetto di trattamento nel rispetto della disciplina vigente e del Codice della Privacy. Tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti dell’utente. I dati raccolti saranno utilizzati da FolkFunding S.r.l. esclusivamente per le finalità qui di seguito elencate:

  • svolgimento, gestione ed esecuzione dei Servizi offerti da FolkFunding S.r.l. agli utenti registrati sul Pdb;
  • pubblicazione su Pdb e gestione dei contenuti (documenti, informazioni, immagini, video, ecc.) che gli utenti decideranno volontariamente di inserire nello spazio web appositamente predisposto;
  • gestione di eventuali reclami e contenziosi;
  • adempimento degli obblighi previsti da leggi, regolamenti o normative comunitarie, nonché da disposizioni delle Autorità di vigilanza.

Sei libero di prestare o meno il consenso al trattamento dei dati personali richiesti; tuttavia in tal caso Pdb non potrà erogarti i servizi richiesti.

FolkFunding S.r.l. non comunicherà a terzi i dati personali che le fornisci, come ad esempio il tuo nome o il tuo indirizzo, a nessun ente o società terzo. Al sol fine di erogare i servizi richiesti, i dati da te forniti potranno essere comunicati esclusivamente a:

  • società incaricate di attività di revisione e controllo;
  • dipendenti, consulenti e collaboratori di FolkFunding S.r.l.;
  • autori dei progetti di crowdfunding pubblicati su Pdb;
  • società che gestiscono servizi di pagamento.

Tutte le informazioni raccolte sono protette da un sistema di Password (parola-chiave) e e-mail, nel pieno rispetto di quanto richiesto dal Codice della privacy.

In qualsiasi momento hai diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di tuoi dati personali e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione, l’aggiornamento, oppure la rettificazione, la cancellazione o il blocco.
Le richieste possono essere effettuate utilizzando l’apposita interfaccia web o secondo le modalità previste dall’art.8 del Codice della Privacy al Titolare del trattamento a mezzo lettera raccomandata A/R.

Per richiedere la cancellazione dei tuoi dati, puoi seguire una delle seguenti modalità:

  • nella pagina del profilo utente, accedere alla sezione 'Cancellarsi da Pdb' e avviare la procedura di eliminazione.
  • inviare un'email all'indirizzo help@produzionidalbasso.com riportando l'email per cui si richiede la cancellazione a Produzioni dal Basso.

Il trattamento dei dati avrà luogo presso la sede di FolkFunding S.r.l. e sono curati solo da personale tecnico della società, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione.

I sistemi informatici e le procedure software di Pdb acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione.

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito e la partecipazione ai forum di discussione comporta sempre l’acquisizione dell’indirizzo del mittente, nonché degli eventuali altri dati personali.

È vietato inserire, nello spazio web messo a disposizione, dati sensibili e giudiziari (ai sensi del Codice della Privacy) e contenuti raffiguranti minori di età senza l’autorizzazione di chi esercita su di loro la potestà e, comunque, dati personali di terzi in assenza della necessaria autorizzazione alla relativa diffusione on-line.

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.
Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati. Il trattamento dei dati avviene utilizzando strumenti manuali, informatici o telematici atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi. In particolare, per la sicurezza dei dati, Pdb utilizza:

  • firewall, ovvero sistemi di protezione che impediscono gli accessi non autorizzati ai sistemi informativi aziendali;
  • crittografia dati, ovvero metodologia per mascherare i dati e le informazioni durante la trasmissione per renderli comprensibili solamente dal reale destinatario della comunicazione;
  • certificazione digitale.

Il Titolare del trattamento è FolkFunding S.r.l., che ha sede in Milano, via Stefanardo da Vimercate 28, 20128, Codice Fiscale e Partita Iva n. 08378490968.