or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Un pozzo di desideri

A campaign of
Fabiola De Amicis

Contacts

A campaign of
Fabiola De Amicis

Un pozzo di desideri

Campaign ended
  • Raised € 80.00
  • Sponsors 7
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Food & agriculture

A campaign of 
Fabiola De Amicis

Contacts

The project

La terribile siccità del 2017, ha lasciato dietro di se danni e perdite di raccolto in tutto il territorio nazionale, mettendo in ginocchio l'intero settore agricolo... tante le promesse di aiuto ed intervento da parte dello Stato che per ora restano solo parole su carta... ed intanto una nuova stagione è alle porte.

Caratteristica principale del nostro lavoro è il recupero di terreni marginali, ai piedi delle montagne, abbandonati da decenni perchè inadatti all'agricoltura estensiva... luoghi dove troppo spesso per incuria e disinteresse vengono abbandonati rifiuti; ci impegnamo quindi a restituire valore a questi terreni, coltivandoli con sementi antichi originaramente diffusi in zona come grano solina, farro, zafferano, lenticchie, cicerchie etc... La carenza di piogge estive da qualche anno ha fatto nascere la necessità di realizare un pozzo per l'approvvigionamento delle acque, e l'ampliamento dell'impianto d'irrigazione a goccia alimentato da serbatoi di raccolt delle acque piovane...

Gli scarsi raccolti hanno messo alla prova la nostra disponibilità d'investimento, ecco quindi perchè la raccolta fondi... un aiuto a realizzare questo impianto di irrigazione per la produzione biologica di legumi e cereali antichi, in cambio dei frutti del nostro lavoro !

grazie!

Comments (4)

Per commentare devi fare
  • AB
    ALESSIO  In bocca al lupo per questo progetto. Non è necessario spedirmi alcuna ricompensa, è sufficiente che continuiate a lavorare avendo cura della "nostra" terra e con un'attenzione particolare alle persone della vostra zona che si trovano in difficoltà.
    • AC
      Alessandro  Il supporto alle "terre marginali" è fondamentale per evitare la desertificazione e dare un aiuto a questi coltivatori coraggiosi.
      • avatar
        Fabiola  Grazie mille Alessandro per il tuo sostegno! Avere consumatori attenti che condividono i nostri obiettivi ci da la forza per lavorare compiendo scelte responsabili!
        1 year ago

    Community