or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Un Drone X la Bolivia

A campaign of
Geologia Senza Frontiere ETS

Contacts

A campaign of
Geologia Senza Frontiere ETS

Un Drone X la Bolivia

Support this project
100%
  • Raised € 845.00
  • Sponsors 15
  • Expiring in 118 days to go
  • Type Donation  
  • Category Food & agriculture
  • Obiettivi
    1. Zero Povertà
    6. Acqua pulita e servizi igienico-sanitari
    13. Agire per il clima

A campaign of 
Geologia Senza Frontiere ETS

Contacts

The project

Un Drone X la Bolivia

Italia, 10 giugno 2024.

Dal 2019, l’organizzazione no-profit Geologia Senza Frontiere ETS aiuta la ONG boliviana AYNISUYU a realizzare sistemi acquedottistici e di stoccaggio dell’acqua con la costruzione di muretti a secco e fasce per coltivare.

In tutta la Bolivia Centrale, ed in particolare nel Cono Sur, dove GSF opera, sono in atto processi di tropicalizzazione favoriti anche dal cambiamento climatico: a periodi di siccità estrema sempre più lunghi, si alternano fasi di piogge molto intense che erodono i terreni e rovinano i campi coltivati.

Proprio per questo motivo la sinergia fra AYNISUYU e Geologia Senza Frontiere è stata fondamentale per la realizzazione di progetti di “agricoltura tecnificata” in sei villaggi dell’Alcaldìa di Vila Vila (Dipartimento di Cochabamba, Bolivia), tutti accomunati dalla realizzazione di opere che permettono ai contadini di salvaguardare le coltivazioni:

  • Dall’aridità attraverso acquedotti a gravità, trincee e sistemi di irrigazione goccia a goccia che garantiscono 2 o più raccolti l’anno.
  • Dall’azione violenta della pioggia con strutture in pietra (muri, fossi, dreni) per rompere la cinetica del ruscellamento selvaggio dell’acqua lungo i versanti e mitigare l’erosione.

    esempio di cisterna realizzata per progetto GIRCH

esempio di muro con fosso drenante per mitigare l'erosione (progetto GIRCH)

Nell’autunno dell’anno scorso siamo tornati a monitorare le opere realizzate in precedenza. I contadini ci hanno detto che grazie al nostro contributo tecnico sono riusciti a non abbandonare le terre. Questo conferma il nostro lavoro, ma non ci basta! Serve della strumentazione scientifica per lavorare in maniera più efficace e veloce per realizzare sempre più opere.

Un progetto scientifico di monitoraggio…

Ci servono tre cose:

  1. Un drone comprensivo di un tablet, per rilevare dall’alto il terreno al fine di ottimizzare il dimensionamento e la progettazione delle opere e monitorare più velocemente e più frequentemente i progetti già realizzati;
  2. Un computer, per elaborare i dati aerei;
  3. Un corso certificato di volo di droni rivolto ai tecnici di Aynisuyu.

ecco il risultato atteso dall'elaborazione delle immagine acquisite dal drone e rielaborate dal computer che vorremmo donare ad AYNISUYU

Come puoi aiutare

Puoi aiutare Geologia Senza Frontiere in due modi:

  • Regalandoci l’equipaggiamento tecnologico in seconda mano (drone+tablet e computer) contattandoci alla mail info@gsf.it;
  • Facendo una donazione in denaro attraverso questo progetto su Produzioni dal Basso

I costi per un drone e il corso per i tecnici locali sono calcolati dal sito boliviano di DJI Aeropix (https://www.aeropixbo.com/), mentre quelli per il computer sono dal sito boliviano infobest (https://infobest.net/) e il tablet (https://samsung.com.bo/)

Per il costo del corso è stato chiesto il preventivo ad un ingegnere locale esperto di droni che terrà il corso per i tecnici di AYNISUYU

  1. Mavic 2 Pro: € 2250
  2. Tablet: € 380
  3. Computer da campo: € 1000
  4. Corso tenuto da professionisti per tecnici di AYNISUYU: € 800

TOTALE: € 4430

Risultati Attesi

I risultati attesi includono una migliore progettazione delle opere di difesa dall’erosione e di stoccaggio dell’acqua, e la possibilità di monitorare costantemente l’andamento delle colture semplicemente facendo volare il drone per una migliore gestione della risorsa idrica per raccolti più ricchi e frequenti.

La felicità per i frutti della terra con Luigi (Acquifera APS) e Martino (GSF ETS)

Comments (7)

To comment you have to
  • SM
    Simone in bocca al lupo per questo bellissimo progetto
    • avatar
      Geologia Senza Frontiere ETS Mi fa molto piacere che ti piaccia... Questo ci dà la carica!!!
      3 weeks, 3 days ago
  • CO
    Cristina 👍
    • ev
      emilio Grande Martino!
      • avatar
        Geologia Senza Frontiere ETS Grazie Emilio!
        4 weeks, 1 day ago
    • SC
      Stefano Grandi!
      • avatar
        Geologia Senza Frontiere ETS Grazie a te, Stefano!!!
        1 month ago

    Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

    Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

    1. Zero Povertà

    Sconfiggere la povertà: porre fine alla povertà in tutte le sue forme, ovunque.

    6. Acqua pulita e servizi igienico-sanitari

    Acqua pulita e servizi igienico-sanitari: garantire a tutti la disponibilità e la gestione sostenibile di acqua e servizi igienico-sanitari.

    13. Agire per il clima

    Lotta contro il cambiamento climatico: adottare misure urgenti per combattere il cambiamento climatico e le sue conseguenze.

    Vuoi sostenere questo progetto?