or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Orto antico

A campaign of
Eduardo Lo Giudice

Contacts

A campaign of
Eduardo Lo Giudice

ORTO ANTICO

Orto antico

Campaign ended
  • Raised € 1,039.00
  • Sponsors 26
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Food & agriculture

A campaign of 
Eduardo Lo Giudice

Contacts

The project

L'idea

Orto Antico è un orto botanico dedicato al recupero delle vecchie varietà di piante alimentari.

L'idea nasce dalla voglia di fare qualcosa che non c'e' , cioè creare un orto botanico visitabile con lo scopo di recuperare vecchie varietà orticole ormai rare e quasi estinte regalando al visitatore che esso sia appassionato o no di orticoltura uno spettacolo di forme , colori, dimensioni e sapori inusuali per i nostri tempi. La necessità di questo progetto è di non perdere ulteriormente quello che la natura c'ha donato nel lungo percorso di evoluzione ricercando sul territorio le antiche varietà, avvalendoci di nuovi e vecchi contadini , mantenendo vive le tradizioni agricole , culturali ed enogastronomiche ad esse legate .

Queste piante sono più resistenti e tolleranti ai parassiti e non richiedono interventi colturali come concimi chimici e trattamenti fito-sanitari conservando cosi le caratteristiche organolettiche.

Il progetto Orto Antico nasce dall'idea di Eduardo Lo Giudice appassionato di agricoltura e con il patrocinio dell'Arcopa un'associazione che si occupa di biodiversità.

Prende vita nel 2008 e si sviluppa in modo notevole con più di 500 varietà in campo. Nel 2009 inizia la collaborazione con l'ASSAM, agenzia dell'agricoltura della regione Marche, diventando contadino custode del pomodoro di Monte San Vito una varietà da serbo invernale della vallesina recuperando i pochi semi da un anziano contadino locale.

Nel 2010 Orto Antico, con l'aiuto di volontari appassionati, studenti e docenti di agraria ed istituzioni, arriva ad avere in pieno campo più di 2000 varietà in una esplosione di forme e colori .

Perchè IL CROWDFOUNDING

Nel 2015 siamo costretti a spostarci per mancanza del rinnovo del contratto d'affitto del terreno.

Non volendo mollare il progetto in cui crediamo e che nel frattempo è cresciuto e si è consolidato, siamo riusciti a trovare una nuova sede per Orto Antico a Senigallia con contratto ventennale.

Questa nuova sede non farà di Orto Antico solo un orto botanico ma anche un contenitore culturale.

Siamo convinti che il progetto è un bene comune da condividere , ospitando varie associazioni culturali e artigianali del territorio creando spazi didattici e laboratori per bambini , presentazioni di libri , progetti di orti a scuola e percorsi del gusto con giornate a tema e dibattiti culturali.

Per riuscire a ripartire nel più breve tempo possibile abbiamo bisogno di un aiuto per l'acquisto di attrezzature per strutturarci in maniera funzionale. Nello specifico il progetto prevede l'acquisto di un trattorino usato con accessori , fresa, carello, e trinciatore per euro 8.000,00, impianto di irrigazione per l'orto botanico euro 4.000,00 , due tunnel-serra per la produzione di piantine per l'orto botanico euro 6.000,00

GRAZIE

NB.  in alto  c'e' una casella con scritto file , ci sono due video che spiegano bene cosa è orto antico

www.ortoanticobio.it

Comments (3)

Per commentare devi fare
  • ME
    Mario Un progetto molto interessante! Avanti così, non mollate!
    • RL
      Riccardo sono un marchigiano attento alla salute dell'uomo e del pianeta. Grazie per il vostro lavoro
      • ca
        caty Un piccolo gesto per cercare di salvare il nostro futuro

        Gallery