or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Network Banca Etica

Nelle terre di Nava un sentiero comune

A campaign of
Comitato "Terre di Nava"

Contacts

A campaign of
Comitato "Terre di Nava"

Nelle terre di Nava un sentiero comune

Support this project
8%
  • Raised € 780.00
  • Target € 9,000.00
  • Sponsors 18
  • Expiring in 54 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    3. Salute e benessere
    10. Ridurre le disuguaglianze
    12. Consumo e produzione responsabili

A campaign of 
Comitato "Terre di Nava"

Contacts

The project


Il progetto

Una comunità viva, una comunità vera è una comunità in cammino.

Costruire strade, ponti e sentieri è da sempre il modo migliore, più verace e sincero per modellare opzioni di futuro e trame di possibilità.

A Pornassio, nel cuore dell’entroterra Ligure, il comitato promotore della cooperativa di comunità Terre di Nava lancia la sua sfida al territorio con un progetto tanto ambizioso quanto fortemente simbolico.

Ripristinare uno storico sentiero della comunità e realizzare contestualmente un percorso ludico esistenziale, aperto e accessibile a tutti.

Un progetto che unisce passato e futuro, il recupero e la valorizzazione di un asset tangibile del territorio con un approccio che guarda all’inclusione come leva e matrice di innovazione per aumentarne il capitale sociale e offrire anche alle categorie più fragili e svantaggiate un’occasione di cittadinanza.

Attraverso la campagna di crowdfunding il comitato promotore  andrà, quindi,  a realizzare un primo importante step di un’iniziativa che parte dalle competenze e dalle risorse formali e informali del territorio per  incontrare i  desideri, bisogni e progetti di vita di una comunità, in primis i soci fondatori.

Un gruppo di persone che pensa ancora che oggi  valga la pena costruire strade e ponti e sentieri (reale e metaforico).

Aiutaci a fare un passo in più.

Chi siamo

Siamo i promotori  della Cooperativa di Comunità Terre di Nava, impegnati nella valorizzazione del territorio e nella costruzione di un cammino comune che guardi all’inclusione sociale come leva e matrice di innovazione. Abbiamo scelto di  partire dal recupero di uno storico sentiero nel bosco per offrire un percorso ludico, esperienziale, aperto e accessibile a tutti.

Il Percorso

Il sentiero  consisterà in un percorso ad anello, percorribile con facilità in circa un'ora di tempo; durante il tragitto sarà possibile immergersi nei colori e nei profumi della lavanda, raccoglierla  e conoscerne la storia, scoprire piante e aromi, camminare a piedi scalzi per riscoprire il contatto con la natura, ritrovare se  stessi attraverso esperienze sensoriali nel bosco.
Ma quello che ci rende orgogliosi è far vivere questa esperienza a persone a cui spesso è escluso il contatto diretto con la natura e la sensazione di benessere e libertà che questo può dare.
Per questo motivo una parte delle donazioni è destinata all'acquisto di una carrozzina trekking e alla realizzazione di pannelli informativi  in braille


Come useremo le vostre donazioni

Realizzeremo interventi di messa in sicurezza, aggiungeremo arredi e installazioni sensoriali lungo il tragitto accessibili a tutti, creeremo spazi di relax senza dimenticare laboratori e attività ludiche per i più piccoli.

I costi per la realizzazione sono così suddivisi:

  • messa in sicurezza 2000 euro
  • materiali per postazioni sensoriali 1000 euro
  • pannelli informativi con braille 2000 euro
  • carrozzina da trekking 3500 euro
  • comunicazione 500 euro

Parte dell'arredo  ( panchine, staccionata, scorrimano ecc) del sentiero sarà realizzato con il legno del nostro bosco e la fantasia,le competenza ed il lavoro manuale  dei soci del comitato.

Coinvolgeremo soggetti fragili nei lavori di ripristino, nella manutenzione del sentiero e nella realizzazione delle ricompense attraverso inserimenti lavorativi accompagnati.


Dove siamo

Il nostro percorso è immerso all’interno della colonia alpina di Col di Nava situata a 900 mt sul mare, al confine tra Liguria e Piemonte, nel comprensorio delle Alpi Ligure nella frazione di Nava nel Comune di Pornassio, famoso per la produzione di lavanda e miele.
Un favoloso viale alberato conduce alla struttura situata in un rigoglioso bosco di 44 ettari di castagni e pini in un contesto naturale di estrema bellezza.
Nelle immediate vicinanze partono numerosi sentieri alpini percorribili a piedi e in mountain bike.
Si possono vistare i forti ottocenteschi e i centri storici di Pieve di Teco, Ormea, Cosio D’Arroscia mete da non perdere da un punto di vista storico, culturale ed enogastronomico

Un assaggio di storia

La colonia alpina di Col di Nava nasce nel 1930 su idea dell’amministrazione provinciale  di Imperia quale prestigioso regalo di nozze per Maria Josè del Belgio e l’erede al trono italiano, Umberto di Savoia. Originariamente fu intitolata alla “Principessa del Piemonte.
La struttura poteva ospitare 250 ragazzi /e ed era dotata di servizi all’avanguardia per l’epoca: durante tutto il periodo bellico la struttura continuò a funzionare. Nell’immediato dopo guerra divenne un punto di riferimento per la sopravvivenza economica locale, cambiò nome e venne ridotta ad 80 bambini principalmente di famiglie in difficoltà o profughi ai quali l’Istituto Provinciale assistenza garantì un’attenta cura.
Ha mantenuto la sua vocazione sociale con una particolare attenzione al contesto ambientale che la circonda.

Comments (6)

Per commentare devi fare
  • MB
    Mauro In bocca al lupo (che è diventato buono e anche lui darà una mano...anzi quattro zampe)!
    • avatar
      Rossana un gesto simbolico che se fatto da tutti forse può servire... bellissimo progetto! bravi!
      • avatar
        Sabina Dajeeeeeeeeeee
        • av
          alessandra nella vita bisogna sempre avere sogni e cercare di raggiungerli!!!! ale
          • CG
            Chiara In questo periodo è bello poter avere spazi inclusivi, in cui chiunque può vivere e condividere esperienze e emozioni. Spero riuscirete a raggiungere il vostro obiettivo per poter provare il prima possibile questo sentiero.
            • avatar
              Marco Bellissimo progetto per la famiglie nel nostro bellissimo entroterra

              Gallery

              Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

              Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

              3. Salute e benessere

              Buona salute: garantire una vita sana e promuovere il benessere di tutti a tutte le età.

              10. Ridurre le disuguaglianze

              Ridurre le diseguaglianze: ridurre le disuguaglianze all'interno e tra i paesi;

              12. Consumo e produzione responsabili

              Utilizzo responsabile delle risorse: garantire modelli di consumo e produzione sostenibili.

              Vuoi sostenere questo progetto?