or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

#IlGRIDASNonSiTocca

A campaign of
Martina Pignataro, GRIDAS

Contacts

A campaign of
Martina Pignataro, GRIDAS

#IlGRIDASNonSiTocca

#IlGRIDASNonSiTocca

Support this project
100%
  • Raised € 2,200.00
  • Sponsors 62
  • Expiring in 315 days to go
  • Type Donation  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    4. Istruzione di qualità
    16. Pace, giustizia e istituzioni forti

A campaign of 
Martina Pignataro, GRIDAS

Contacts

The project

Innanzitutto vi facciamo un regalo: 
qui potete scaricare gratuitamente il film "Felice!" di Matteo Antonelli e Rosaria Desiree Klain (2006).

Il documentario ruota intorno a un'intervista fatta a Felice Pignataro, cofondatore del GRIDAS, in cui è lui stesso a raccontare cosa sia il GRIDAS, cosa faccia e quali siano le problematiche cui cerca di rispondere legate al quartiere Scampia, periferia a nord di Napoli, dove è nato nel 1981.

Dal 2010 il GRIDAS è sotto attacco giudiziario: prima una sentenza penale (da cui siamo stati assolti perché il fatto non sussiste) ora una sentenza civile che ci giudica colpevoli di occupare "senza titolo" i locali del centro sociale di via Monterosa 90/b a Scampia, dove abbiamo la nostra sede storica arricchita dagli irripetibili murales di Felice Pignataro. 
Oltre all'ordine di "lasciare subito l'immobile" ci viene imposto di pagare circa 15000 € di spese processuali.

Il GRIDAS è un'associazione culturale senza fini di lucro, le nostre attività sono tutte gratuite e autofinanziate. Non possediamo nemmeno un registro soci e non riceviamo finanziamenti da nessuno: sicché non abbiamo un fondo cassa. 

Sosteniamo che il GRIDAS sia un modo di essere, non ci siamo mai ritenuti abusivi in quanto la nostra sede si trova in un centro sociale (nato come tale) e come tale lo utilizziamo. Facciamo nostre le parole di Felice Pignataro:
"Abusivo non è chi restituisce all’uso dei cittadini una struttura abbandonata da anni e ritenuta pericolosa per l’incolumità degli stessi, ma piuttosto il potere che per anni espropria i cittadini, per incuria, delle strutture che potrebbero migliorarne la vita".
(cit. Felice Pignataro, lettera allo I.A.C.P. del 16 marzo 1994).

Il GRIDAS è di tutti.

In questi 12 anni di battaglie legali siamo stati sostenuti da una forte mobilitazione dal basso che da tutta Italia ci ha inondati di stima,  sostegno e riconoscimento per il lavoro culturale gratuito che svolgiamo sul territorio. 

Il GRIDAS ha fatto scuola a Napoli e altrove, il Corteo di Carnevale di Scampia promosso dal 1983 quest'anno ha compiuto 40 anni! 40 anni di pratica dal basso condivisa e diffusa per risvegliare le coscienze e stimolare una crescita culturale della società. 

Questa la lunga storia delle vicende giudiziarie di questi ultimi 12 anni


Chiediamo a chi ci sostiene in questa battaglia di condividere con noi anche l'onere delle spese legali: ogni piccolo contributo è ben gradito e ricco di significato, ogni iniziativa di sostegno a questa campagna di sottoscrizione è ben accetta: dimostra che non siamo soli in questa battaglia, significa che il GRIDAS è un patrimonio collettivo cui non si vuole rinunciare. 

Vi siamo grati per ogni contributo che vorrete dare.


Potete contribuire singolarmente aderendo a questa raccolta fondi, oppure organizzare una serata di sostegno con annessa raccolta fondi da farci poi pervenire. Vi suggeriamo la proiezione del film “Felice!” (che scaricate nel link indicato sopra) e/o del film “Scampia Felix” di Francesco Di Martino e del GRIDAS distribuito dalla piattaforma indipendente Openddb.it
(se ce lo chiedete via mail con oggetto “Film “Scampia Felix” per sostegno a #IlGRIDASNonSiTocca” riceverete gratuitamente il link per scaricare il film).

Vi forniamo poi un testo da leggere a fine proiezione: lo trovate allegato nella Gallery del progetto.

Ovviamente, se conoscete direttamente il GRIDAS e la sua storia, potete personalizzare sia l’iniziativa sia il testo e fare da voi.

Questa campagna serve a coprire le spese legali della sentenza (per un totale di 15.000 €) e le spese necessarie per la nostra difesa nel ricorso che presenteremo (per un totale di 3.000 €). In caso di perdita anche del ricorso, le spese legali arriverebbero a circa 25.000 €.

Il budget da raccogliere va, pertanto, da 3000 € (se vinciamo il ricorso) a 28.000 € (se lo perdiamo).

Se dovessimo vincere il ricorso e non dovessimo, pertanto, dover pagare le spese legali della sentenza, o se dovessimo raccogliere più dell’importo richiesto, ogni singolo euro raccolto in più del dovuto sarà reinvestito nella ristrutturazione del centro sociale, che abbiamo da sempre fatto a nostre spese, che attualmente, per incuria dei “legittimi proprietari”, versa in condizioni pietose.

Se non puoi contribuire con un versamento, puoi aiutarci a diffondere questa coproduzione popolare: nella sezione "Gallery" abbiamo predisposto delle locandine (a colori e in bianco e nero) e dei flayer (da stampare, fotocopiare e dividere in 4): ogni tipo di collaborazione è benvenuta!

Per tutti voi, anche solo per aver letto sin qui, la parodia/preghiera di San Ghetto Martire - Santo Protettore delle Periferie che benedice e accompagna dal 2010 questa battaglia politica e culturale (testo di Gianni Tarricone e Franco Vicario, arrangiamenti di Claudio Romano).


Grazie a tutti!
#IlGRIDASNonSiTocca !
Sostieni il GRIDAS!
Giù le mani dagli spazi sociali!

Comments (32)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Lorenzo Felice di contribuire e portare un po' più su l'asticella. Siamo con GRIDAS! Grazie per quanto fate da anni, per la passione e la gioia di vivere pienamente. A presto per nuove forme di collaborazione e sostegno: non finisce qui! #IlGRIDASNonSiTocca
    • avatar
      Martina Grazie infinite! Le coproduzioni dal basso sono anche questo: reti sociali e legami che si intessono supportandosi a vicenda! Felici di avervi con noi!
      2 weeks, 5 days ago
  • pe
    patrizio giù le manine signori, qui si lavora e si sorride, arrendetevi
    • avatar
      Martina Grazie mille per la costanza e il sostegno!
      3 weeks, 5 days ago
  • avatar
    Giuseppe Un sostegno al Gridas in ricordo del grande lavoro di Felice ed in occasione del compleanno di Annamaria, vostra sostenitrice Giuseppe, Maria Teresa, Emanuele, Alessandro
    • avatar
      Martina Grazie mille per questo gesto e per il sostegno…e Buon Compleanno a Annamaria!!!
      4 weeks, 1 day ago
  • avatar
    Agostino Agostino, Anpi Caserta
    • avatar
      Martina Grazie mille per il sostegno!
      1 month ago
  • ER
    Elio Forza Belli Elio Romano
    • avatar
      Martina Grandi i Sanvitesi! Contavamo sul vostro sostegno di sempre!
      1 month ago
  • avatar
    Simona Certo che vi sostegno! Il Gridas non si tocca! (E poi mi ricorda troppo quando ero bambina e felice faceva quel murale, e poi ci dobbiamo continuare a fare proiezioni e presentazioni). Un abbraccio a Martina e a tutti voi, con affetto. Simona
    • avatar
      Martina Certo! Abbiamo ancora tante belle iniziative da costruire insieme! Grazie per essere sempre sul nostro cammino!
      1 month ago
  • avatar
    Tania Il Gridas non si tocca!
    • avatar
      Martina Grazie! Con i tuoi scatti la nostra storia acquista ancora più valore.
      1 month ago
  • LV
    Ludovica Daje! Il Gridas è patrimonio dell'umanità! Un abbraccio a tutti
    • avatar
      Martina Grazie per essere costantemente sul nostro cammino!
      1 month, 1 week ago
  • avatar
    Sophia ILGRIDASNONSITOCCA! Vi mando tantissima forza e amore.
    • avatar
      Martina Grazie infinite per il sostegno costante...internazionale!
      1 month, 1 week ago
  • PP
    Associazione Dream Team donne in Rete insieme uniti in questa battaglia, #noicisiamo #IlGRIDASNonSiTocca Associazione Dream Team Donne In Rete, Centro Antiviolenza , Presidio Territoriale Libera Scampia " Antonio Landieri "
    • avatar
      Martina Grazie mille per essere sempre al nostro fianco! Siamo una bellissima rete!
      1 month, 2 weeks ago

Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

4. Istruzione di qualità

Istruzione di qualità: garantire a tutti un'istruzione inclusiva e promuovere opportunità di apprendimento permanente eque e di qualità.

16. Pace, giustizia e istituzioni forti

Pace e giustizia: promuovere lo sviluppo sostenibile.

Vuoi sostenere questo progetto?