oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Il massacro di san silvestro

Una campagna di
gianluca spera

Contatti

Una campagna di
gianluca spera

Il massacro di san silvestro

Campagna terminata
  • Raccolti € 1.108,00
  • Sostenitori 41
  • Scadenza Terminato
  • Modalità Raccogli tutto  
  • Categoria Libri & editoria

Una campagna di 
gianluca spera

Contatti

Il Progetto

Dicembre 2015: dopo il successo sull’Inter, il Napoli di Sarri è in testa alla classifica. La città è in preda a un’euforia collettiva, a un delirio quasi mistico in cui la nuova divinità da idolatrare è l’attaccante argentino Gonzalo Higuain.

La cronaca nera, però, fa da contraltare alle trionfali notizie calcistiche: qualcuno ha sparato a Fabrizio Orlando e ora il giornalista è ricoverato al Cardarelli in condizioni disperate. Teresa Ammaturo si ritroverà nuovamente invischiata nelle losche trame che condannarono a morte Nicoletta, sua sorella. La verità ha un prezzo e Teresa vuol tenere a riparo dai pericoli il suo unico figlio, Federico, tanto sensibile quanto esperto di informatica.

Il massacro di San Silvestro inizia dove finisce Delitto di una notte di mezza estate con continui flashback che poco alla volta svelano tutti i retroscena del complotto ordito all’inizio degli anni ’90. I protagonisti di allora sono ancora assetati di sangue e in lotta per il potere, da conservare con qualunque mezzo e a qualsiasi costo.

In bilico tra realtà e finzione, scandito da un ritmo frenetico e da improvvisi colpi di scena, il romanzo prova a ribaltare le regole del giallo classico strizzando l’occhio ai maestri del noir mediterraneo e a una certa cinematografia americana.

Gianluca Spera , classe 1978. Avvocato e giornalista pubblicista. Scrittore per vocazione e istinto di conservazione. Napoletano per affinità ed elezione. Ha pubblicato il racconto Nel ventre del potere all’interno dell’antologia noir Rosso perfetto-nero pefetto (Iuppiter edizioni, 2014) curata dallo scrittore Angelo Petrella; il romanzo Delitto di una notte di mezza estate (ad est dell’equatore, 2016);  la raccolta di racconti Pausa dal dolore (Ilibridellaleda, 2017).
Nel gennaio 2018, ha vinto il premio Emily Dickinson con il racconto Un atto dovuto . Collabora con il Domenicale News.

Cura il blog “Mr. Hopes Stories” ( https://misterhopes.wordpress.com ).

leggi il prologo nella sezione gallery

Commenti (5)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Angelo  Non vedo l’ora di leggerti 👍
    • avatar
      vincenzo  Un saluto a Gianluca
      • LE
        Lorenzo  Sosteniamo i sogni, Gianluca. Ti abbraccio. Lorenzo
        • GC
          Giovanni  Grande Gianluca !!!! Ad maiora!!
          • FC
            Francesco  Mi fa piacere aver contribuito

            Community