oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

GLI OCCHIALI opera grottesca in 3 quadri di Danilo Comitini

Una campagna di
Davide Schinaia

Contatti

Una campagna di
Davide Schinaia

GLI OCCHIALI opera grottesca in 3 quadri di Danilo Comitini

  • Raccolti € 190,00
  • Sostenitori 9
  • Scadenza Terminato
  • Modalità Raccogli tutto  
  • Categoria Musica & concerti

Una campagna di 
Davide Schinaia

Contatti

Il Progetto

21 aprile 2017
Teatro Gioacchino Rossini - Pesaro

Direttore
Noris Borgogelli

Regia e video
Davide Schinaia

Scene e luci
Antonio Rinaldi

Costumi
Paul Mochrie

Coreografia
Ilaria Barzetti

Cast

Madame Lalande
Sandra Buongrazio

Talbot
Federico Parisi

Napoleone
Massimiliano Silvestri

Maggiordomo
Nazario Gualano Pantaleo

Coro
Istituto Comprensivo Elio Tonelli Pesaro

Coproduzione Maan ricerca e spettacolo

Gli occhiali tenta di riavvicinare il pubblico all’opera lirica del proprio tempo. L’opera, nata proprio per intrattenere piacevolmente il pubblico di ogni sorta, si è lentamente allontanata dai gusti e dalle ‘orecchie’ del pubblico, al pari di altri generi musicali ‘colti’ e di altre forme artistiche (pittura, letteratura…).

In un teatro di tradizione soprattutto operistica come è il Teatro Rossini, Gli occhiali rappresenta un’intrigante sfida per la ricostruzione di un ponte crollato o, se non altro, traballante.

Insieme ad aspetti più tradizionali, come l’impiego di ariosi per mandare avanti l’azione e di arie che congelano lo scorrere del tempo, vi sono aspetti che più appartengono al XX e XI secolo, come l’uso rumoristico degli strumenti musicali o il frequente allontanamento dalla tonalità. Anche l’ ensemble strumentale, 8 strumentisti, si rifà all’opera da camera novecentesca di Benjamin Britten.

Commenti (2)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Massimiliano  Partecipo volentieri a questo nuovo progetto, sperando di farlo anche con proposte future.
    • GD
      Giuseppe  Vai Danilo sempre avanti

      Community