or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Network BeAtlas

Atlas of Humanity

A campaign of
Sabine Hoenig

Contacts

A campaign of
Sabine Hoenig

Atlas of Humanity

Campaign ended
  • Raised € 3,334.77
  • Sponsors 41
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Community & social

A campaign of 
Sabine Hoenig

Contacts

The project

Atlas of Humanity

(Atlante dell'Umanità)

Ogni popolo è una ricchezza per l'umanità. Le società più vitali che la storia abbia conosciuto sono sempre state quelle caratterizzate da grande varietà etnica e culturale. La diversità culturale viene definita dall' UNESCO come "una caratteristica innata dell'umanità" ed è per questo che " costituisce un patrimonio comune dell'umanità che dovrebbe essere celebrata e preservata per il bene di tutti".

Atlas of Humanity nasce in linea con questo pensiero e lo traduce in una raccolta di immagini e storie da tutto il mondo, frutto del lavoro di fotografi e reporter provenienti da ogni angolo del pianeta, spesso invisibili al grande pubblico, talvolta per le politiche oscurantiste di determinati governi.

L'auspicio è che alla naturale ammirazione verso le tante splendide foto, faccia seguito anche una più profonda e quotidiana sensibilità verso l'umanità. Ognuno di noi ha il dovere di contribuire a preservare la nostra specie e ciascuno lo può fare a modo suo, secondo le proprie attitudini, ma anche con le piccole e grandi cose di ogni giorno.

Atlas of Humanity è un progetto, tuttora in corso, ideato e curato da Martin Vegas per DeFactory, associazione culturale no-profit che si propone come punto di incontro, confronto, scambio e promozione di attività artistiche e culturali. L'obiettivo di questo atlante è la mappatura delle popolazioni che abitano il nostro pianeta attraverso una lettura antropologico-culturale ed etnologica ed evidenziare così le diversità culturali tra le varie etnie, nel dialogo e nel confronto.

Ed è proprio la diversità a costituire il punto di forza di questo progetto. Ad ogni popolazione, o specifica etnia, è dedicata una galleria fotografica corredata da una ricca descrizione relativa alle origini, usanze, tradizioni e religioni che rendono tali popolazioni l’una diversa dall’altra. Un racconto per immagini, quindi, ma anche per parole, talvolta offerte dai fotografi stessi che hanno voluto condividere una storia di incontri, conoscenza ed emozioni. Uno sguardo verso l'umanità, in cui la stessa umanità intera è l'unica vera grande icona.

La Fondazione Alex Dolce si unisce a DeFactory per la realizzazione di una mostra internazionale dedicata a questo progetto, che verrà presentato ed esposto anche nella sede generale dell'UNESCO, nel 2019.

Quest'anno realizzeremo, anche con il vostro contributo, un libro esclusivo di 130 pagine con queste bellissime fotografie scattate in ogni parte del pianeta. Con una donazione di 30€, avrete una copia di questo libro esclusivo, che vi verrà spedito entro la fine del 2017, con anche un resoconto di tutte le attività promosse e orgogliosamente realizzate dalla Fondazione Alex Dolce durante tutto quest'anno.

Web: www.atlasofhumanity.com

Mail: info@defactory.it

Direzione artistica e progetto: info@martinvegas.com

Comments (8)

Per commentare devi fare
  • GB
    Greta AVANTI TUTTI INSIEME PER ALEX DOLCE...SEMPRE
    • PV
      Pamela Contentissima di aver collaborato a qst progetto!
      • avatar
        lorenzo Avete il mio sostegno per questa bella iniziativa
        • avatar
          Fondazione Alex Dolce Grazie mille per aver creduto in noi
          3 years, 7 months ago
      • fr
        francesco sono felice di aver potuto contribuire
        • avatar
          giulio ...bellissimo progetto che ci ricorda quanta diversità ci sia anche nel genere umano! Sono certo che le foto e le storie raccontate sul libro regaleranno delle emozioni. Bravi Fondazione Alex Dolce e DeFactory per questo progetto che merita tutto il nostro sostegno.
          • avatar
            Fondazione Alex Dolce Grazie giulio per il tuo sostenio
            3 years, 8 months ago
          • avatar
            Fondazione Alex Dolce sostegno
            3 years, 8 months ago

        Community

        None