or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Amorland Wild Forest Resort, primo chalet.

A campaign of
Amorland

Contacts

A campaign of
Amorland

Amorland Wild Forest Resort, primo chalet.

Amorland Wild Forest Resort, primo chalet.

Campaign ended
  • Raised € 100.00
  • Sponsors 1
  • Expiring in Terminato
  • Type All or nothing  
  • Category Food & agriculture

A campaign of 
Amorland

Contacts

The project

Amorland è un progetto che nasce nel 2014 nel comune di Arnad, in Valle d'Aosta, in seno all'Azienda Agricola della Dott.ssa Forestale Elisa Urbano. Amorland nasce per dare nuova vita ad un luogo incantato tra le montagne alle spalle di Arnad, un luogo un tempo brulicante di vita contadina, ma ormai abbandonato da oltre 50 anni. Amorland vuole tutelare un territorio ed un ambiente naturale straordinario e le antiche tradizioni ad esso collegate, facendolo rinascere anche dal punto di vista turistico, ma attraverso un turismo naturalistico, consapevole ed in armonia con l'ambiente. Ecco come nasce, all'interno di Amorland, il progetto dell'Amorland Resort, attraverso la creazione di piccoli chalet essenziali e totalmente integrati nell'ambiente, in cui ritrovare il contatto con la natura e riconoscere se stessi, liberi di abbandonare ritmi di vita frenetici e stereotipi.

Quello che vi chiediamo è di aiutarci a realizzare questo sogno, sostenendo le spese per la costruzione del primo Wild Forest  Chalet dell'Amorland Resort!

L'Amorland Wild Forest Chalet è un'accogliente capanna in legno di circa 12mq, immersa nel magico bosco di Amorland, circondata da pace e magia, confortevole il giusto per godere di un'esperienza cognitivo-sensoriale unica, in cui potersi rilassare, riconnettersi con la propria parte più selvaggia, riscoprire i propri istinti, ricucire il cordone ombelicale tra la propria anima ed il mondo naturale che in questo luogo è incontaminato e pronto ad accogliere a braccia aperte chi vorrà perdersi nell'amorevole abbraccio della natura.

Entrerete a far parte della famiglia di Amorland, qui troverete sempre un angolo di Paradiso in terra pronto ad accogliervi a braccia aperte, a rigenerarvi a farvi scoprire sensazioni al contempo nuove ed arcaiche, per un rilassante ritorno alle origini...

ENGLISH

Amorland was born in 2014 to give new life to a very special place between the mountains of Arnad, Aosta Valley, North West of Italy. This magical place was full of life, farms, animals, farmers and their families, now abandoned since 50 years ago.

Amorland wants to bring this place to life again but with environmental care and attention to history and traditions.

Amorland also wants to bring turism to this place, but a special kind of turisme, naturalistic, hiking, forest relax. To do this we thought abot the project of Amorland resort, like a village of a few chalets well integrated into the wild, without many comforts, a magical place to find yourself and reconnect yourself with nature.

What we are asking you here is a help to build the first Amorland Wild Forest Chalet, a wooden hut of 12 squared meters in which you will be part of the forest, find out your wild side and switch on again all your senses.

You will become an important part of Amorland family and here you will always find a piece of Heaven that you can call home every time you want!

Comments (3)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Massimiliano  Salve, sapete dirmi se questo progetto rientra nel gruppo "startup e PMI innovative" per lo scarico del 40% dal 730? Grazie
    • EU
      Azienda Agricola Urbano Elisa  Ciao, non so neanche some si faccia a far parte dei gruppi che hai nominato, per quanto noi siamo sicuramente una start up ed una micro impresa innovativa. Detto ciò noi in cambio delle donazioni elargiamo servizi, quindi oltre a questo avere anche la detrazione non ci sembra necessario, se si crede davvero nel progetto.
      6 months, 1 week ago
  • MP
    Manuel  Complimenti per il progetto, e per quanto siete riusciti a fare fino ad ora con la vostra azienda. In bocca al lupo!