oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Network di Banca Etica

ABC : sementi, lavoro e filiera corta

Una campagna di
Cooperativa QUERCIAMBIENTE

Contatti

Una campagna di
Cooperativa QUERCIAMBIENTE

ABC : sementi, lavoro e filiera corta

Campagna terminata
  • Raccolti € 561,00
  • Sostenitori 15
  • Scadenza Terminato
  • Modalità Raccogli tutto  
  • Categoria Food & agricoltura

Una campagna di 
Cooperativa QUERCIAMBIENTE

Contatti

Il Progetto

Ciao. Siamo QUERCIAMBIENTE una cooperativa sociale di Muggia, Trieste.

Il progetto che ti presentiamo si chiama ABC: SEMENTI, LAVORO E FILIERA CORTA

ed è un progetto di Agricoltura Sociale.

L'IDEA

Vogliamo ripartire da ciò che per noi  è primario ed essenziale: il lavoro, il rapporto con la terra, il cibo e la centralità delle relazioni. Questo progetto intende unire la produzione agricola e la garanzia di un lavoro dignitoso, visto anche come opportunità di crescita e integrazione sociale. Si inserisce nelle attività  per lo sviluppo dell’Agricoltura Sociale in provincia di Trieste, per la diffusione dell’educazione ambientale e di una maggiore consapevolezza alimentare.

COSA VOGLIAMO FARE

Le attività in cui si articola il progetto e per cui chiediamo il tuo sostegno sono quattro.

Verrà creata un'opportunità di lavoro rivolta a una persona a rischio di emarginazione (lavoro agricolo per 6 mesi ) e verranno acquistate le sementi di prodotti locali, tipici e dimenticati (in particolare per alberi da frutto quali susini, peri, albicocchi e fichi) per la nuova nata Cooperativa sociale agricola Onlus VIVIANA.

Inoltre per promuovere una cultura ambientale e alimentare, animeremo una rassegna aperta alla cittadinanza di tre documentari dal tema “CIBO LOCALE E TERRITORIO”  e organizzeremo sei corsi di cucina e workshop . I documentari che abbiamo scelto sono: Terra madre di Ermanno Olmi; Food inc. di Robert Kenner; More than honey di Markus Imhoof. I temi dei corsi saranno: “ Cucina naturale : rispetta la natura degli alimenti e quella di chi li deve mangiare ”; “ La cucina tradizionale e del territorio ”; “ La cucina a impatto zero (o quasi )”; “ Autoproduzione per la pulizia e l’igiene ”.

LA CORNICE DEL PROGETTO

Questa idea si inserisce nella cornice più ampia del progetto ORTI DI MASSIMILIANO, un progetto per lo sviluppo dell'Agricoltura Sociale in Provincia di Trieste e dintorni, che intende creare un sistema di PICCOLA DISTRIBUZIONE ORGANIZZATA di frutta e verdura locale e biologica per mettere in rete i piccoli produttori del territorio e la cittadinanza tramite un NEGOZIO di prossimità e la consegna a domicilio di cassette ordinate da casa.

Questi prodotti saranno il frutto di una produzione agricola in sintonia con l’ambiente, che si impegni a rispettare i diritti di chi prenderà parte a questo patto di filiera: il diritto al lavoro dignitoso, il diritto alla giusta retribuzione dei produttori e quello di tutti a un’alimentazione sana, gustosa e sicura.

CHI SIAMO

I soggetti che realizzeranno queste attività sono la cooperativa Sociale Querciambiente, Interland Consorzio per l’Integrazione e il Lavoro, la cooperativa Sociale Agricola Viviana.

I NOSTRI PARTNER

I soggetti coinvolti dal progetto ORTI DI MASSIMILIANO sono Joseph - associazione culturale di Pliskovica, Slovenia; Compagnia La Fa Bù - associazione culturale di Staranzano, GO; Comuni di Muggia e San Dorligo della Valle – Dolina ; l’Azienda Sanitaria – ASS n.1 – Triestina ; Kmecka Zveza – Alleanza contadina; Enfap FVG Ente di formazione; il Forum dell'Agricoltura Sociale della Provincia di Trieste .

NUMERI E TRASPARENZA

Ecco le cifre delle attività che vogliamo realizzare.

Il nostro obiettivo è ambizioso: raccogliere 12.835 euro per dar vita a tutte le nostre idee. Realizzeremo comunque le attività in questo ordine:

1. con 7.200 euro sei mesi di lavoro agricolo per una persona appartenente alla categoria dello svantaggio;

2. con 8.400 euro la precedente e l'acquisto di sementi di prodotti locali, tipici e dimenticati;

3. con 10.350 euro le precedenti e la rassegna di tre documentari dal tema CIBO LOCALE E TERRITORIO;

4. con 12.835 euro tutte le attività compresi i 6 corsi di cucina e workshop.

Ti terremo informato con la pagina facebook.

LE DONAZIONI E LE RICOMPENSE

I progetti di crowdfunding (raccolta fondi dal basso) come questo prevedono una ricompensa abbinata ad ogni donazione. Ecco le ricompense che abbiamo pensato per ringraziarti del sostegno.

Donando 10 euro riceverai il nostro ringraziamento sul sito e l’invio di una newsletter trimestrale con gli eventi degli Orti di Massimiliano.


Donando 22 euro riceverai: un portachiavi realizzato a mano da noi con il logo Orti di Massimiliano , il nostro ringraziamento sul sito e l’invio di una newsletter trimestrale con gli eventi degli Orti di Massimiliano.


Donando 35 euro darai il tuo nome a una piantina nell’orto della cooperativa Viviana , riceverai il nostro ringraziamento sul sito e l’invio di una newsletter trimestrale con gli eventi degli Orti di Massimiliano.


Donando 42 euro riceverai: un portafrutta-centrotavola in carta riciclata realizzato da noi con il logo Orti di
Massimiliano
, il tuo nome su una piantina nell’orto della cooperativa Viviana, il nostro ringraziamento sul sito e l’invio di una newsletter trimestrale con gli eventi degli Orti di Massimiliano.


Donando 85 euro riceverai: una cassetta personalizzata in legno fatta a mano da noi e il 20 % di sconto sulla
tua prima spesa di prodotti locali Orti di Massimiliano
, il tuo nome su una piantina nell’orto della cooperativa Viviana, il nostro ringraziamento sul sito e l’invio di una newsletter trimestrale con gli eventi degli Orti di Massimiliano.

In alto trovi la pagina ricompense dove potrai scegliere quella che preferisci!

PERCHE' SOSTENERE QUESTO PROGETTO?

Per dare l’opportunità di integrazione a una persona in situazione di svantaggio

Perché è un progetto inclusivo per il nostro Territorio

Perché i molti partner del progetti ORTI DI MASSIMILIANO garantiscono la nostra serietà

Perché il progetto è modulare e lo realizzeremo nell'ordine che vi abbiamo presentato anche se non verrà raggiunto l’intero obiettivo economico.

Infine il progetto ABC: SEMENTI, LAVORO E FILIERA CORTA è stato selezionato tra i 10 progetti   “IMPATTO + Nuove economie da costruire insieme" promosso da Banca Etica e Etica Sgr e fa parte del network di Banca Etica.

PER REALIZZARE QUESTO PROGETTO ABBIAMO BISOGNO DEL TUO SOSTEGNO.

GRAZIE PER TUA PARTECIPAZIONE!

La Cooperativa Querciambiente e tutta la comunità ORTI DI MASSIMILIANO

Commenti (2)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Cooperativa   Il nuovo video mi piace!
    • DP
      Dario   Forza, proviamoci!

      Gallery

      Community