or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Network Banca Etica

Vorrei ma non posso, andare al cinema come tutti...

A campaign of
SUBURBANA

Contacts

A campaign of
SUBURBANA

Vorrei ma non posso, andare al cinema come tutti...

Campaign ended
  • Raised € 8,000.00
  • Sponsors 59
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Community & social

A campaign of 
SUBURBANA

Contacts

The project

OBIETTIVO

Siamo SUBURBANA, uno dei cineforum più longevi d'Italia e, in un'ottica di partecipazione, di inclusione sociale, di aggregazione e riduzione delle diseguaglianze, vorremmo aprire il nostro cinecircolo a chi vorrebbe ma non può, a tutte le persone disabili che non possono raggiungere in autonomia la nostra sede e a ogni tipo di comunità sociale svantaggiata ed emarginata.

SUBURBANA: mezzo secolo di cinema di qualità aperto alle comunità disagiate e meno fortunate.


CHI SIAMO

Siamo il Centro Cinematografico Culturale l'Incontro - SUBURBANA e siamo nati a Collegno nel 1973 per iniziativa dell'Arci e del prof. Federico Peiretti, fondatore dell'AIACE e quindi del circuito Cinema d'Essai a Torino.

La nostra sede è nel Circolo Aurora, da oltre 70 anni storico punto di riferimento per la vita associativa di Collegno e della zona Ovest di Torino, del resto ci chiamiamo Suburbana perchè è un logo che ci avvicina alle vecchie e nuove emarginazioni tipiche della cultura della periferie.

Dal 1973 ad oggi abbiamo organizzato 46 stagioni cinematografiche, tutte dedicate alla costante diffusione di un cinema di qualità, non omologato che spaziasse dai capolavori della storia del cinema, ai film d'autore, dai cicli dedicati a particolari attori o registi o a problematiche d'attualità, ai cortometraggi e documentari.

46 anni dedicati a creare aggregazione, a fornire ai nostri soci un pretesto di incontro e confronto. Ogni nostra attività è sempre stata svolta senza attingere a fondi pubblici o contributi ma con il solo sostegno delle quote associative dei nostri iscritti e con il lavoro volontario del nostro direttivo.

In 46 stagioni cinematografiche, oltre 13.000 soci hanno assistito, sulle nostre scomode poltroncine,  a più di 2500 film per un totale di oltre 385 giorni ininterrotti di proiezioni.


COSA VOGLIAMO REALIZZARE

Suburbana, grazie alla qualità della sua proposta e alla sua esperienza di 46 anni di cinema, è un riconosciuto riferimento per il territorio. Con questo progetto la nostra associazione vuole rafforzare la propria posizione come vettore culturale e sociale in questa zona ovest di Torino, da sempre aperta a ogni forma di inclusione sin dai tempi della riqualificazione dell'ex ospedale psichiatrico di Collegno.

Uno spazio pubblico culturale come il nostro ha l'obbligo di essere uno spazio di alta responsabilità, e quindi vorremmo mettere a disposizione la nostra lunga esperienza di programmazione cinematografica, la nostra storica sala e qualsiasi altro locale si riterrà consono utilizzare per rendere fruibile il nostro mezzo secolo di esperienza a tutte le comunità sociali disagiate, emarginate e svantaggiate nella fruizione del cinema.

Se tanta gente preferisce la comodità di una poltrona davanti alla TV, se i giovani preferiscono chiudersi in casa e guardare film scaricati o in streaming sul telefonino, noi scegliamo di rivolgerci al mondo della disabilità (motoria e cognitiva) e al mondo dell'emarginazione sociale in genere.

La partecipazione alla cultura da parte di tutti è un diritto sancito dalla Convenzione sui diritti delle persone con disabilità, così come lo è per coloro i quali, se non afflitti da emarginazione fisica, sono però emarginati dal punto di vista sociale

.

Il nostro progetto prevede il coinvolgimento delle principali cooperative sociali e consorzi presenti sul nostro territorio (Collegno e comuni limitrofi), con loro vogliamo organizzare un piano di lavoro che preveda, nel corso della nostra stagione cinematografica, 2 proiezioni mensili a disposizione dei loro assistiti, da realizzarsi negli orari e nei modi a loro più consoni, ferma restando comunque la disponibilità ad ospitarli gratuitamente nel corso di tutte le nostre tradizionali proiezioni serali. (mediamente 80 serate ogni anno).

In un'ottica di totale inclusione e condivisione, non verrà sviluppata una programmazione a parte da dedicare a questo progetto ma verrà condivisa la nostra offerta cinematografica,  frutto di 46 anni di esperienza nel cinema di qualità. Laddove necessario, ci rendiamo comunque disponibili ad individuare e concordare con le cooperative ed i consorzi interessati un programma di proiezioni ad hoc ritagliato sulle esigenze delle persone coinvolte.


COME UTILIZZEREMO I FONDI RACCOLTI

Poichè la nostra sede potrebbe essere troppo grande e dispersiva per accogliere gruppi non troppo numerosi di persone con disabilità motoria, il comune di Collegno metterà a disposizione dell'iniziativa alcune location ad accesso facilitato per meglio ospitare le giornate di proiezione.  I fondi raccolti verranno utilizzati per:

  • Pianificare e realizzare 2 proiezioni mensili per la durata di sei mesi, in tutto 12 proiezioni
  • Preparare ed allestire, dal punto di vista delle proiezioni, i locali di volta in volta scelti
  • Affittare eventuali ulteriori sale che potrebbero rivelarsi logisticamente più comode.
  • Pagare i Noleggi e i contributi SIAE delle pellicole che verranno scelte
  • Contribuire alle spese che potranno emergere, secondo gli accordi che con le cooperative ed i consorzi verranno attivati
  • Fornire tutta l'assistenza e il supporto che verrà richiesto
  • Quanto servirà per accogliere ed ospitare le persone socialmente disagiate che parteciperanno alle nostre normali proiezioni nella nostra sede.

PATROCINI E COLLABORAZIONI ATTIVATE SUL PROGETTO

  • Patrocinio Ucca APS e Arci Valle Susa e Pinerolo APS.
  • Comune di Collegno che metterà a disposizione del progetto una location ad accesso facilitato per disabili
  • Comune di Rivoli e Comune di Grugliasco che ci hanno messo in contatto con Cooperative e Consorzi
  • Le Cooperative Sociali e i Consorzi attivi sul nostro territorio nel campo della disabilità e emarginazione
  • OPEN Cinema, il progetto di Audience Engagement che lega 19 comunità cinematografiche sparse in Piemonte e Liguria in una rete  finalizzata a sviluppare progetti socio culturali condivisi.

PROMESSA

Questa non è una ricompensa ufficiale immediatamente riscuotibile, ma è una seria promessa che facciamo a tutti quelli che ci aiuteranno a concretizzare il nostro progetto: nel corso del corrente anno, non appena avremo definito la nostra prossima stagione cinematografica, ci impegniamo a concludere la raccolta delle oltre 2500 schede relative ai film di 47 stagioni cinematografiche di Suburbana (attualmente siamo fermi alle prime 40), a racchiuderle in un archivio elettronico consultabile ed interrogabile e a spedirlo all'indirizzo mail di tutti quelli che "hanno dato una mano".

Comments (42)

Per commentare devi fare
  • MB
    MARIA TERESA  Grazie per l'idea e l'impegno!
    • avatar
      Centro Cinematografico Culturale L'Incontro - SUBURBANA  Maria Teresa, a 4 giorni dalla fine della raccolta, l'obiettivo era di raggiungere i 6000 euro per poter accedere al co-finanziamento di Banca Etica, e con il tuo aiuto ci siamo riusciti ! A te il ringraziamento, l'onore ed il merito del colpo di reni finale... GRAZIE GRAZIE
      2 months, 3 weeks ago
  • VB
    Viviana  Per VORREI MA NON POSSO - Viviana
    • GS
      Giacomo  Per VORREI MA NON POSSO - Giacomo
      • EP
        Elena  Per Suburbana - Elena
        • avatar
          Centro Cinematografico Culturale L'Incontro - SUBURBANA  Grazie Elena, grazie per l'aiuto
          2 months, 4 weeks ago
      • avatar
        Luigi  Bravissimi e bravissime.
        • avatar
          Centro Cinematografico Culturale L'Incontro - SUBURBANA  Grazie Luigi, grazie per l'aiuto
          3 months ago
        • avatar
          Centro Cinematografico Culturale L'Incontro - SUBURBANA  Grazie Luigi
          2 months, 4 weeks ago
      • LF
        Ludovico  Ancora un piccolo sforzo per arrivare a quota €6000 .... Sosteniamo Suburbana!
        • avatar
          Centro Cinematografico Culturale L'Incontro - SUBURBANA  Ludovico, ci arriviamo, ci arriviamo, tranquillo... GRAZIE - Piero
          3 months ago
      • Lg
        Luca  BUONA FORTUNA AL BELLISSIMO PROGETTO, PECCATO NON POTER PARTECIPARE AL PROGRAMMA. LUCA GIOVANELLI
        • avatar
          Centro Cinematografico Culturale L'Incontro - SUBURBANA  Luca, grazie per la generosa donazione, utilizzeremo i soldi raccolti al meglio... Grazie - Piero
          3 months, 1 week ago
      • VS
        Vittorio  SUBURBANA è il luogo dove ho visto e vedrò i film più belli della mia vita!
        • avatar
          Centro Cinematografico Culturale L'Incontro - SUBURBANA  detto dal Presidente dell'Associazione Nazionale Museo del Cinema è un gran bel complimento... GRAZIE
          4 months ago
      • PG
        Piero  raccolta sala Suburbana 18/04/2019
        • mm
          marcella  Andare al cinema costituisce un momento di condivisione che tutti hanno il diritto di provare. Ottima iniziativa.
          • avatar
            Centro Cinematografico Culturale L'Incontro - SUBURBANA  esatto, anche chi "vorrebbe ma non può..." Grazie Marcella
            4 months, 1 week ago

        Community