or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Vita dell'impiccato

A campaign of
Pablo Palacio

Contacts

A campaign of
Pablo Palacio

Vita dell'impiccato

Vita dell'impiccato

Campaign ended
  • Raised € 1,083.00
  • Sponsors 46
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Books and publishing

A campaign of 
Pablo Palacio

Contacts

The project

Il progetto di finanziamento su Produzioni dal basso ha lo scopo di raccogliere i fondi necessari a coprire le spese di traduzione, pubblicazione e promozione dell'opera di Pablo Palacio.

L'autore

«Voleva essere uno scrittore selvaggio, eretico, geniale, e ci è riuscito». Queste parole di Sergio Pitol su Witold Gombrowicz si adattano perfettamente anche a Pablo Palacio (1906-1947), grande scrittore ecuadoriano d’avanguardia di cui solo negli ultimi decenni i critici (e gli editori) hanno riscoperto l’opera visionaria, brutale, beffarda ed espressionista. La raccolta di racconti Un hombre muerto a puntapiés (1927) – pubblicata in traduzione nel 2018 dalle Edizioni Arcoiris col titolo Un uomo ucciso a calci –, i romanzi sperimentali Débora (1927) e Vida del ahorcado. Novela subjetiva (1932) sono ancora oggi libri audaci e inclassificabili che hanno pochi eguali nel panorama letterario ispanoamericano e che mostrano originali punti di contatto con gli universi narrativi creati da Poe, Kafka, il già citato Gombrowicz, Arlt e Macedonio Fernández.

Opera

«Con guanti chirurgici creo un piccolo bolo di fango suburbano e lo lascio rotolare per queste strade: si tapperà il naso chi vi troverà carne della propria carne». Così si presenta Palacio nella raccolta di racconti Un uomo ucciso a calci , pubblicata nel 2018 dalle Edizioni Arcoiris. Ora desideriamo recuperare un altro suo capolavoro purtroppo ancora poco conosciuto: Vida del ahorcado , un romanzo breve composto da frammenti, un testo allucinato nella cui struttura labirintica i confini tra realtà e immaginazione, e tra umorismo e orrore, sono labili e frastagliati. Se Un uomo ucciso a calci mette uno straordinario punto finale alla letteratura ispanoamericana del XIX secolo, Vida del ahorcado , insieme ai coevi I sette pazzi di Roberto Arlt, No toda es vigilia la de los ojos abiertos di Macedonio Fernández o Fulano de tal di Felisberto Hernández, inaugura in maniera dirompente la letteratura d’avanguardia ispanoamericana del XX secolo.

Comments (16)

Per commentare devi fare
  • FP
    Fabio Un Autore che mi incuriosisce. Grazie!
    • EA
      Edizioni Palacio è un autore straordinario. Grazie a te Fabio :)
      7 months, 3 weeks ago
  • MC
    Marie bonne chance!
    • EA
      Edizioni Mercie beaucoup Marie.
      7 months, 3 weeks ago
  • avatar
    Alessio Ottima iniziativa!
    • EA
      Edizioni Grazie mille Alessio!
      10 months ago
  • AS
    Agata Complimenti ad Alice e alla casa editrice per la scelta! Buon lavoro!
    • EA
      Edizioni Grazie infinite Agata, gentilissima.
      10 months ago
  • AB
    Andrea ottima iniziativa, non vediamo l'ora di leggere il libro e la traduzione di Alice!
    • EA
      Edizioni Grazie Andrea, l'attesa non sarà molto lunga!
      10 months, 2 weeks ago
  • CI
    Camilla Bellissima iniziativa! :)
    • EA
      Edizioni Grazie mille Camilla :)
      10 months, 3 weeks ago
  • LB
    Laura Non vedo l'ora di leggere il libro, grazie per questa iniziativa
    • EA
      Edizioni Ciao Laura, grazie a te per il prezioso sostegno.
      10 months, 3 weeks ago
  • GB
    Giuseppe Complimenti, sono felice di sostenervi. Vi auguro lunga vita!
    • EA
      Edizioni Grazie mille per il sostegno Giuseppe, te ne siamo davvero grati!
      10 months, 4 weeks ago