or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Verso la Mongolia in trattore... (Vers la Mongolia en tracteur)

A campaign of
Marco e Lilli

Contacts

A campaign of
Marco e Lilli

Verso la Mongolia in trattore... (Vers la Mongolia en tracteur)

Campaign ended
  • Raised € 915.00
  • Sponsors 11
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Travel & adventure

A campaign of 
Marco e Lilli

Contacts

The project

(Teste en italiano, suivit du teste en France)

Titolo: "Verso la Mongolia in trattore"

Presentazione dei personaggi:
Lei é Lilli (molto francese), lui è Marco (italianissimo), da più di dieci anni hanno scelto una vita nomade, vivendo di arte di strada (giocoleria, musica) e lavori stagionali in campagna, spostandosi di posto in posto.
In famiglia ci sono tre cani, Tea (Francia), Camilla e Rigolo'(Spagna), ma sono poliglotti: non ubbidiscono in nessuna lingua.
Ci siamo incontrati, innamorati, fidanzati tre anni fa (in Portogallo), quando le passioni comuni per il viaggio, la natura e le piante, ci hanno fatto sognare un grande viaggio: in roulotte e cavalli fino in Mongolia.
Abbiamo fatto ridere molti amici con il nostro sogno, ma siamo arrivati (in trattore a 10km/h) in Herzegovina (Bosnia).
Il Progetto:
L'idea é di andare alla scoperta di sapere e conoscenze passate e attuali, sulle piante selvatiche commestibili e medicinali. Durante i nostri piccoli pelligrinaggi, negl’anni passati, abbiamo scoperto un mondo ricco e appassionante: il mondo vegetale.
Cosi abbiamo cominciato a disturbare tutti gli anziani che si accingevano a raccogliere qualcosa ai bordi delle stradine, perché i libri sono essenziali, ma sovente non rispondono alle domande.
Preoccupati di quello che il mondo industriale mette nei nostri piatti, curiosi di quello che la natura ha da offrirci: stiamo imparando a riconoscere le piante, mangiarle, scoprire l’aiuto che possono offrirci.
In Italia, Francia, Spagna e dove capitava, abbiamo raccolto e strasformato diverse piante in oli da massaggio, tinture madri, elixir, creme curative, ci siamo iniziati all’alchimia delle piante per estrarne i preziosi oli essenziali e alla frutta per autoprodurci l'alcool utile alle tinture.
Senza sottovalutare le insalate selvatiche ricche dei colori dei fiori, zuppe, risotti e frittate da sapori inusuali per il reparto surgelati! Un supermercato di alta qualità, a un buon prezzo e a pochi passi da casa.
Parte della casetta é adibita a laboratorio, contenitori per le piante, essiccatoio, due piccoli distillatori artigianali, imbuti, filtri, bottiglie, bottigliette, barattoli, contagoccie, libri, appunti...
2013 gennaio "e se andassimo in Mongolia con una roulotte..."

Dopo aver viaggiato in autostop, bicicletta, treno, aereo, furgone... é arrivato il momento della roulotte con i cavalli.

Lilli pianta il seme, Marco innaffia, cosi per un anno lavoriamo nelle campagne Francesi per integrare le economie fatte negl'anni passati.

2014 "Persi dentro il bosco, fra legna, chiodi e tanto fango."

Attraversando il fiumiciattolo 6 volte, dopo 2 km, arriviamo al centro del bosco, montiamo il tp (la tenda degli indiani d'america), ci organizziamo per l'acqua, la legna, l'orto, la vasca da bagno a cielo aperto scaldata da un fuoco sottostante, il quotidiano insomma... e inizia la gravidanza, cominciamo a costruire la roulotte.

2015                                                                       "Finalmente!!! "
Dopo 9 mesi (inverno compreso) la casetta  (interamente fatta con le nostre mani) trainata da un cingolo del '73, caricata su un rimorchio del '68, (in soli tre giorni) esce dal bosco, entrando nel mondo reale: il primo incontro ravvicinato con le forze dell'ordine.
AVVISO DI SFRATTO, OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO! sette giorni per partire...
ma le ruote suono gia al loro posto, sebbene non sia ancora pronta, sfruttando l'ombra dell'eclissi del ventuno marzo alle 11.30, accendiamo il trattore: che l'avventura abbia inizio!
Dieci metri dopo e ci infossiamo nel fango.
Da Piacenza seguiamo il Po, magnifico lungo fiume, scoprendo posti bellissimi e incontrando bella gente dalla Tana di Roncarolo, Bergantino con tutti i suoi abitanti, il lago dei pescatori di Villesse e voilà! detto fatto, in tre mesi siamo in Slovenia, dove cercando parcheggio per tre giorni, ci ritroviamo al confine con la Croazia.

"Le belle sorprese."
Piu di cinquanta di controlli di polizia! No, sto esagerando...
Piu di venti controlli di polizia: il sequestro dei documenti per una settimana per accertamenti (con l'aiuto dei nuovi vicini, scaricare la casetta dal rimorchio e ricaricarlo la notte e via...). Due controlli in bicicletta, tre solamente per scattare delle fotografie, un imbarco forzato del veicolo in Croazia, interrotto da una misteriosa telefonata: stracciano le multe, ci ridanno i documenti e augurano buon viaggio...
Rompiamo 5 volte le ruote del rimorchio, il trattore si ferma tre volte per strada, un vento fortissimo strappa parte del tetto sotto una pioggia incessante.
Ma ogni volta, i problemi ci hanno portato a incontri fantastici.
Molti i visitatori, troppe le fotografie, ma anche i regali: uova, verdure, vino, fagioli, patate a volontà, frutta, rakia (grappa), caffè e birre offerti al bar, a volte direttamente dal barista. Ma i sorrisi, la gente che saluta quando passiamo, rumorosi e lenti, lasciando anche ai piu anziani il tempo di alzare la mano, e ai bambini di chiamare la sorella, valgono la pena di affronatre tutto questo.
L'IDEA
L'idea, é di scambiare, una volta sulla strada, il trattore con due cavalli, affinché il sogno sia completo ( la volonta di smettere di inquinare ed essere indipendenti dal petrolio).
Spesso riusciamo a scambiare oli, creme e lavoro, con quello che ci serve (parcheggio, acqua, legna, verdure): escluso gasolio, crocchette cani e cioccolato. Le spese per le riparazioni e il principio di scambiare i nostri prodotti e non di vendere, ci sta rendendo il sogno un po' più difficile da realizzare, abbiamo deciso di provare il crowfounding, per scrivere il nostro secondo capitolo.
_____          __________          __________          __________          __________          _________

Vers la Mongolie en tracteur

Presentation

Ya Lilli (tres francaise) et Marco ( encore plus italien) , depuis deja queques annee on a choisit une vie nomade vivant de travaux saisonniers en campagne et de spectacle de rue de villes en villages.

On s'est rencontre et fiance il ya 3 ans au portugal ,la passion commune pour les voyages ,la nature et les plantes sauvage nous a fait rever d'un long voyage jusqu'en mongolie en roulotte!!!!!

On a deja parcouru 1500km et arriver en bosnie en roulotte tirer d'un tracteur!!!!

Le projet

L'Idee est de prendre la route a la decouverte des connaissances sur les plantes sauvages et comestibles des differents pays et cultures.

Durant nos perigrinations passees nous avont decouvert un monde riche et passionnant : celui du vegetal.

Soucieux de ce que le monde industriel met dans nos assiettes et curieux de ce que la nature  a a nous offrir on commence a poser des questions aux anciens qui se font un plaisir de nous raconter ce que leurs meres ramassaient sur les bords de chemin et comment elle preparaient les delicieux epinard ou ortie sauvage.......

Sitot le pringtemps arrive ,on ramasse ,on transforme diverse plantes en infusion ,salade ,beignet mais aussi en huile de massage en creme et grace a notre mini alambic on extrait la precieuse huile essentielle.

Le debut!!!

Construction de la roulotte

Apres avoir voyager a pied en autobus en velo en train en avion en fourgon est arriver le moment de la roulotte!!!!!

Sur le terrain de marco en italie (piacenza) dans une foret ou il nous a fallut traverser un milliard de fois 7 fois la meme riviere avec tout le materiel necessaire , on construit notre roulotte.

9 mois plus tard la roulotte sort de la foret!!!!

Depart!!

De la foret on prend la route pour la mongolie en prevoyant l'hiver au monte negro ou on espererait faire du wwooffing (echange international de travail en campagne contre le gite le couvert et parfois des formations)

A 10 /20 km/h on suit le fleuve du po qui traverse l'italie de l'ouest a l'est jusqu'a venise, tres jolie!!!

Sur la route on ramasse on transforme nos recoltes des plantes et des fleurs ,on rencontre des gens tres sympatique qui nous offrent un bout de terrain de l'eau et parfois des repas partager.

3 mois apres on arrive en slovenie qu'on traverse rapidement pour rejoindre la cote en croatie ,

On decide de suivre la route qui longe la mer ,magnifique panorama d'iles entre continent et mer ,paysage lunaire !!!

On arrive en pleine saison touristique mais il est difficile de proposer notre spectacle de rue et de faire du camping sauvage!

La roulotte fais sensation et nous epargne quelques amandes et le plus beau et de voir les sourires illumines

quand les enfants voient passer la roulotte !

Apres 4 mois on arrive en bosnie ou finalement on decide de passer l'hiver pour avoir un climat plus doux !

Et apres.......

Pour que le reve soit total l'idee et de changer le tracteur contre des cheuvaux ,on pense passer par la roumanie pour voir leurs cheuvaux qui on l'habitude de la route!!!

On fait un crowfonding pour pouvoir continuer l'avanture !!!!!

On se trouve actuellement en bosnie en herzegovine ou la vie est 2 fois moins cher qu'en croatie et ou les gens nous acceptent dans leurs paysage.

En attendant les beaux jours pour repartir.......

Rewards

Contribute
Campaign ended
€5.00

Grazie, grazie, grazie... ( merci,merci,merci)

Ringraziamenti personali su Facebook...

Select
€10.00

Cartolina lungo il viaggio (cartes postale le long du voyage)

Ringraziamenti personali su Facebook + vi manderemo una cartolina lungo il viaggio.

Select
€25.00

Crema di nostra produzione e una piccola palla di pelo persa dai nostri cani (creme de notre production et une patite Boule de poil de nos chiens)

Ringraziamenti personali su Facebook + vi manderemo una cartolina lungo il viaggio + (una volta rientrati in Italia) vi manderemo una crema a base di cera d'api: olio di oliva con erbe macerate e oli essenziali, il tutto di nostra produzione.

Select
€35.00

Olio da massaggio e una palla media di peli persa dai nostri cani (huile de massage et une moyenne boule de poil de nos chiens)

Ringraziamenti personali su Facebook + vi manderemo una cartolina lungo il viaggio + (una volta rientrati in Italia) vi manderemo un olio da massaggio: olio di oliva e piante macerate di nostra produzione.

Select
€55.00

Elixir spagirico e una grande palla di peli persa dai nostri cani (Elisir spargiric et une grosse boule de poil de nos chiens)

Ringraziamenti personali su Facebook + vi manderemo una cartolina lungo il viaggio + (una volta rientrati in Italia) vi manderemo un elixir spergirico, ovvero una specie di tintura madre più elaborata, in grado di agire non solo a livello fisico ma anche energetico, con spiegazioni per l'uso.

Select
€100.00

Tre Cartoline e Una notte in Roulotte!!! (trois cartes postale et une nuit dans la roulotte)

Ringraziamenti personali su Facebook + vi manderemo TRE cartoline lungo il viaggio + (una volta rientrati in Italia) ci accorderemo per farvi trascorrere una giornata e una notte nella casetta viaggiante, non mancheranno regalini dal laboratorio...

Select

Comments (11)

Per commentare devi fare
  • fc
    francesca vi aspettiamo in Australia! Nous t'attendons en Australie
    • JR
      Jonatha Da Jonatha e Isanna buon viaggio e buon anno!
      • et
        elena besos
        • gs
          giuseppe Ciao vagabondi!
          • CC
            Cinzia Un grosso bacio da zia Marinella e Cinzia
            • mg
              muriel bravo à vous deux!!!super projet écatez vous bien!!!!!
              • li
                lilliemarco Beh.... Direi che comincia proprio bene... Ci sono delle cartoline con la foto dell'ufficio postale molto carine, l'impiegato mi ha detto che ce ne sono molte perché non ne hanno mai venduta una in due anni!!! Magari ci fanno uno sconto. Bien ..... On peur dire ke ca commence bien ,ya des cartes postale en promotion faute de touristes en cette saison!
                • ec
                  elena Non vedo l'ora di dormire nella casa mobile!!!
                  • Mc
                    Maria Teresa  Magnifici
                    • VZ
                      Valentina E cazzabubbola... buon viaggio, mandami le foto cazzo!