or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Una fattoria "molisafricana": armonia, ambiente e inclusione a km0

A campaign of
Fabrizio Russo

Contacts

A campaign of
Fabrizio Russo

Una fattoria "molisafricana": armonia, ambiente e inclusione a km0

Campaign ended
  • Raised € 1,431.00
  • Sponsors 51
  • Expiring in Terminato
  • Type Donation  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    8. Lavoro dignitoso e crescita economica
    10. Ridurre le disuguaglianze
    12. Consumo e produzione responsabili

A campaign of 
Fabrizio Russo

Contacts

The project

Siamo l’altra faccia del fenomeno migratorio, quella che non ci raccontano in  televisione. Siamo quelli che la migrazione è vecchia e naturale come la storia, che la “Ricerca della Felicità” non è solo un film, ma un diritto sacrosanto di ogni Uomo. E siamo quelli che credono ad un progetto di lavoro condiviso: italiani, molisani, senegalesi, richiedenti asilo, disoccupati, disabili che hanno deciso di vivere una “Vita” insieme, creando la coop. sociale Hayet (= vita, in arabo).

Quali sono i nostri sogni?

L’inclusione sociale dei migranti così come di tutti gli “ultimi” e gli svantaggiati messi al margine, da realizzare attraverso il lavoro: ci stiamo dedicando ad agricoltura a km0, artigianato di riciclo creativo, giardinaggio e servizi alle aziende agricole. Vogliamo promuovere un nuovo stile di vita, basato sulla semplicità e la genuinità, e un piccolo circuito economico reale, fatto di relazioni “face to face”. Abbiamo cominciato a frequentare i mercati rionali del Molise e, tra una zucchina e un peperone maturati con lentezza e senza pesticidi, diserbanti, fertilizzanti o agenti chimici, parliamo alla gente di un mondo che cambia e di quanto le differenze culturali possano aprire strade e orizzonti nuovi e speranzosi per tutti; anche per i nativi italiani, per quelle aree interne dove non c’è più giovani, per i piccoli paesi in continuo spopolamento, per i rassegnati e i delusi.

Se non ci fossimo incontrati, molisani e senegalesi che oggi coltiviamo il sogno di Hayet, probabilmente staremmo ancora a piangerci addosso. Di certo non avremmo pensato a questo progetto, che si sta rivelando proficuo anche per autoctoni in difficoltà, piccoli commercianti, fornitori di prodotti e materiali. Per noi, il “vento d’Africa” è stato una sveglia bella, sonora e positiva, che ha abbracciato tutti gli invisibili e i diseredati.

Perché un crowdfunding, preziosissimo aiuto?

Sostenendo Hayet, ci aiuterete a radicarci sul territorio, a vivere in maniera "molisafricana" e semplice, con i frutti della terra. Contribuirete alla Vita di un progetto auto-imprenditoriale, aiutandoci a contrastare ogni luogo comune che ostacoli un’inclusione vera e duratura. Finora abbiamo fatto tutto a mano, letteralmente con le nostre forze, ma ora è importante fare il "salto di qualità".

Useremo le vostre donazioni, dipende dalla cifra che raggiungeremo, per:

  • Acquisto di attrezzature per aiutarci nel lavoro (motocoltivatore, sistemi di irrigazione, macchinari per giardinaggio e artigianato);
  • Acquisto di una piccola serra, con cui aiutarci nei rigidi inverni molisani;
  • Realizzazione di una fattoria didattica e un luogo di incontri nella natura all’aria aperta;
  • L’abbattimento dei muri mentali e culturali che abbiamo dentro e che ci limitano.

Insieme, proveremo ad essere pionieri verso un futuro di dignità e serenità.
Abbiamo bisogno di voi. E, se ci pensate bene, anche voi avete bisogno di noi.

Grazie, con tutto il cuore.

PS: abbiamo deciso di far scadere il timing del crownfunding il 23 dicembre 2019. Così, con il vostro prezioso aiuto, ci regaleremo un bel Natale in fattoria, e a voi regaleremo un 2020 ricco di bontà, salute, rispetto dell'ambiente, economia reale, inclusione, dignità umana e....Hayet!!!

Ph. Anna Fabroni
Video: Michele Ritota

Comments (20)

Per commentare devi fare
  • fl
    francesco Li vedo spesso al lavoro, al Mercato Coperto di Campobasso con entusiasmo e serenita; i prodotti offerti sono di qualità. Continuate così.
    • LP
      Livia cambiare il mondo è solo una questione di volontà. non credete a chi accampa alibi e scuse. il mondo siamo noi. anche quando crediamo di essere soli lungo il cammino, ricordiamoci che possiamo essere pochi, magari non ancora in rete, ma che non siamo soli -siamo solo, forse, una minoranza. e queste donazioni lo dimostrano. #actnow #futureisnow #socialinnovationchallenge
      • avatar
        Andrea Bisogna spingere!!!!
        • MD
          Manlio Mi scuso se la cifra inviata non è molto ma purtroppo sono tempi difficili. Grazie per tutto ciò che fate. Non mancherò di collaborare secondo le mie possobilità. Manlio De Nisi il riservista
          • avatar
            Hayet soc. coop. sociale Ciao a tutti, un amico mette in vendita una piccola serra, che per noi sarebbe fondamentale. Ci date una mano a raggiungere questo obiettivo? Le vosre donazioni, in questo momento, sono preziosissime!!! grazie di cuore a tutti voi
            • avatar
              Hayet soc. coop. sociale Cari amici e sostenitori, Hayet, grazie a questo crowdfunding, già intravede qualche piccola conquista per il prossimo anno. Forse, con la cifra finora raccolta, potremo irrigare senza spreco di risorse grazie a un buon impianto a goccia: un obiettivo che comincia ad apparire alla "alla nostra portata" Siamo molto soddisfatti di questa campagna, ma...abbiamo ancora due mesi! Se avete amici che potrebbero apprezzare Hayet e i suoi orizzonti, vi va di parlargli di noi? E che, se vogliono, possono aiutarci nella nostra scommessa? La scommessa di abbattere il pregiudizio, a suon di...."pomodori in faccia" :D Intanto, ancora grazie a voi con tutta la nostra voglia di far bene!!! Salvo, Fabrizio, Ousmane, Amadou, Ernesto, Luca, Chiara, Carmen, Luciano.....
              • TM
                Teresa Continuate così!
                • avatar
                  Hayet soc. coop. sociale Un grazie infinito! Se ti va, continua a parlare di noi, suggeriscici a chi ha cuore.
                  1 year, 4 months ago
                • avatar
                  Hayet soc. coop. sociale Teresa, grazie per il tuo supporto e per il coraggio che ci doni
                  1 year, 3 months ago
              • MM
                Michele In bocca al lupo e buon lavoro :-)
                • avatar
                  Hayet soc. coop. sociale Michele, sei sempre di una gentilezza unica. Grazie di cuore, vieni a trovarci, per vedere in che modo avremo messo a frutto queste preziose donazioni :)
                  1 year, 5 months ago
              • ES
                Eva Rosaria Buon Viaggio!!!!! Piantate semi che possano cambiare questo mondo...
                • avatar
                  Hayet soc. coop. sociale Il tuo commento non lascia possibilità di equivoci: è bellissimo e racchiude tutto il senso del nostro progetto. Grazie di cuore, anche per la tua importante donazione
                  1 year, 5 months ago
              • avatar
                Marina Ragazzi, vi auguro di raccogliere sempre buoni frutti
                • avatar
                  Hayet soc. coop. sociale Vorremmo disegnarti solo un cuore immenso. Grazie!!!
                  1 year, 5 months ago

              Gallery

              Community

              Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

              Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

              8. Lavoro dignitoso e crescita economica

              Buona occupazione e crescita economica: promuovere una crescita economica inclusiva, sostenuta e sostenibile, un'occupazione piena e produttiva e un lavoro dignitoso per tutti.

              10. Ridurre le disuguaglianze

              Ridurre le diseguaglianze: ridurre le disuguaglianze all'interno e tra i paesi;

              12. Consumo e produzione responsabili

              Utilizzo responsabile delle risorse: garantire modelli di consumo e produzione sostenibili.

              None