oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Una canzone senza finale - Torino, gli anni Ottanta, i Truzzi Broders [documentario]

Una campagna di
Fisheye Production

Contatti

Una campagna di
Fisheye Production

Una canzone senza finale - Torino, gli anni Ottanta, i Truzzi Broders [documentario]

Sostieni questo progetto
62%
  • Raccolti € 3.140,00
  • Obiettivo € 5.000,00
  • Sostenitori 85
  • Scadenza 6 giorni rimanenti
  • Modalità Raccogli tutto  
  • Categoria Documentari & inchieste

Una campagna di 
Fisheye Production

Contatti

Il Progetto

Grazie al vostro sostegno finalmente il documentario Una canzone senza finale potrà uscire... manca davvero poco per terminare la lavorazione del film, se ci date una mano è fatta!

Ma di cosa si tratta?

Una canzone senza finale è un documentario che racconta la storia dei Truzzi Broders, una band mitica della scena musicale torinese, un gruppo sgangherato e ironico che nei suoi testi affrontava temi importanti, raccontava storie di periferia e dei ragazzi che ci vivevano. Storie che nessun altro raccontava.
Attraverso le immagini di un archivio vhs completamente inedito girato dagli stessi Truzzi Broders rivive la Torino degli anni Ottanta, una città che scopriva la crisi della sua anima industriale, una città che tutti ricordano grigia e carica di tensione, ma che era attraversata da un grande fermento creativo. Il 29 maggio 1982 i primi gruppi punk torinesi si riunivano in un concerto con uno slogan emblematico: contro la disperazione urbana.

Dopo aver interamente digitalizzato il materiale d’archivio e realizzato le interviste ai componenti della band e ad altri testimoni come Paolo Ferrari, Vittorio Castellani, Daniele Gaglianone e Giaime Alonge, la lavorazione del documentario si trova ora nella fase di montaggio.

Per fare uscire il film abbiamo deciso di avviare questa campagna di crowdfunding qui su Produzioni Dal Basso. 5000 euro è il budget minimo di cui abbiamo bisogno per chiudere il progetto. Questo vuol dire che grazie al vostro supporto potremo affidare la post-produzione audio e video a professionisti e organizzare al meglio la distribuzione.

Sostenere il progetto è facile!
Basta cliccare su “Sostieni il progetto” qui in questa pagina.

A ogni donazione corrisponde una ricompensa. Date un'occhiata, abbiamo pensato per voi a ricompense uniche: i ringraziamenti nei titoli di coda, il link per vedere il film in streaming, la maglietta dei Truzzi Broders, il dvd del documentario, l'invito alla "prima" del film, il vinile nero "Truzzi Broders" del 1989 autografato dalla band, fino a eventi come la proiezione del film o addirittura un concerto dei leggendari Truzzi. E per chi si sente molto generoso c'è anche la possibilità di diventare vero e proprio produttore del film!

Ah, giusto: chi siamo?

Noi siamo i registi del film, ci chiamiamo Paolo e Riccardo Sarà e questa è la nostra prima esperienza di lungometraggio. In questa impresa un po' folle ci ha accompagnato Fisheye Production, una piccola associazione di Torino che ha creduto nel nostro progetto e ha deciso di produrre il film. L'idea è piaciuta anche alla Film Commission Torino Piemonte che ci ha sostenuto per la fase di sviluppo.

Ora sapete proprio tutto di questo film, non vi resta che entrare a far parte del progetto!

[Attenzione: le ricompense fisiche potranno essere ritirate agli eventi di promozione del film dopo il termine della campagna, oppure concordando un appuntamento via email. Se non avete la possibilità di ritirare la ricompensa però non vi preoccupate: potete contattarci e ve la spediremo.]

Sostieni questo progetto

Ricompense

Seleziona questa ricompensa
€10.00

Grazie!

Per dimostrarvi la nostra riconoscenza non solo vi ringrazieremo su Facebook, ma anche nei titoli di coda del film.

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€15.00

Streaming non pirata

Con questo contributo vi meritate oltre ai ringraziamenti, anche un link per vedere il documentario comodamente dal vostro computer.

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€20.00

Dvd da collezione

Volete il dvd del documentario? Con questa ricompensa ve lo aggiudicate!
In più vi ringrazieremo nei titoli di coda e su Facebook.

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€20.00

Maglietta Truzzi Broders

Oltre ai ringraziamenti ufficiali vi portate a casa la maglietta dei Truzzi Broders che avete sempre desiderato e anche un link per vedere il documentario in streaming. Le magliette saranno realizzate dai ragazzi del laboratorio di serigrafia del carcere minorile Ferrante Aporti.

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€35.00

Dvd e maglietta

Volete sia il dvd sia la maglietta? Nessun problema, questa ricompensa è pensata per voi.
E ci terremo anche a ringraziarvi nei titoli di coda e su Facebook.

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€50.00

Alla "prima" io c'ero

Volete evitare di perdervi la prima del film? Vi invitiamo noi!
E in più: maglietta dei Truzzi Broders, dvd, link per lo streaming e pure ringraziamenti.

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€100.00

Il mitico vinile "Truzzi Broders"

Vi ricordate il mitico vinile nero Truzzi Broders del 1989? Ce n'è ancora qualcuno in circolazione e ve lo potete aggiudicare autografato dalla band.
In più vi daremo il dvd e il link per lo streaming del documentario, la maglietta dei Truzzi Broders e vi ringrazieremo nei titoli di coda e su Facebook.

5 rimanenti
Scegli
Seleziona questa ricompensa
€200.00

Proietta "Una canzone senza finale"

Volete organizzare una proiezione di "Una canzone senza finale"? Questa ricompensa fa al caso vostro.
Naturalmente vi ringrazieremo anche nei titoli di coda e su Facebook e avrete il dvd del film.

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€500.00

Concerto dei Truzzi Broders

Questa non ve l'aspettavate! Potete organizzare un concerto dei Truzzi Broders, è tutto vero.
In più sarete ringraziati nei titoli di coda e su Facebook e avrete il dvd del documentario.

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€1.000.00

Super Produttore

Con questa ricompensa dimostrate di tenere proprio tanto al documentario, quindi sarete accreditati con il vostro nome o il vostro logo nei titoli di testa e di coda del documentario e in tutta la comunicazione ufficiale. In più sarete invitati a cena dai registi (ma potete anche dire di no, tranquilli) e rimarrete nel cuore di tutta la troupe del documentario, ve lo assicuriamo.

Scegli

Commenti (21)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Piemmeb  Bei ricordi ! Keep on rocking
    • avatar
      Lorenzo  Buona Fortuna e rock ‘n’ roll!!!
      • avatar
        Laura  Se avvisate via mail aloi.laura@icloud.com grazie
        • ad
          alberto  Torino, gli anni '80...
          • ST
            Simona  Dai Dai, Vogliamo vedere il documentario presto :)
            • avatar
              Diletta  Perché, chi più chi meno, siamo tutti un po’ truzzi e un po’ broders!
              • SB
                SANDRO  ... dai Potage, band di vecchi punk rockers di Como, un piccolo sostegno per il documentario...
                • avatar
                  Alberto  Un giorno, al liceo, un nostro compagno arrivò con uno strano disco giallo: era 'Nzalla. Lo registrò su cassetta, e quel nastro passò di mano in mano, tra compagni di classe e amici, e ne fummo conquistati. Erano anni d'oro per la musica, e anche le canzoni dei Truzzi erano parte di noi, facevano parte della nostra colonna sonora. E quando, ben 30 anni dopo, abbiamo saputo che avrebbero suonato vicino a noi, beh... non potevamo farceli scappare.
                  • RB
                    Roberto  Ok per il vinile nero. Se c'è un contrattempo, vanno bene anche gli acidi buoni che vengono dall'Olanda.
                    • avatar
                      Amos  Non ci crederete, ma noi facevamo cover dei Truzzi..... I Trauma partecipano felici.

                      Community

                      Vuoi sostenere questo progetto?