or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

UNA AMBULANZA PER L'UCRAINA

A campaign of
Ludovico

Contacts

A campaign of
Ludovico

UNA AMBULANZA PER L'UCRAINA

UNA AMBULANZA PER L'UCRAINA

Support this project
100%
  • Raised € 341.00
  • Sponsors 15
  • Expiring in 145 days to go
  • Type Donation  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    3. Salute e benessere
    15. Vita sulla terra
    16. Pace, giustizia e istituzioni forti

A campaign of 
Ludovico

Contacts

The project

MI PRESENTO

Mi chiamo Ludovico, ho 28 anni, sono laureato in "Lingue e culture orientali del Vicino e Medio Oriente" presso l'Università L'Orientale di Napoli. 
Sono cresciuto con il mito di mio nonno e dei suoi racconti, dalla spedizione in Russia durante la guerra, alle repubbliche partigiane. Alle elementari, affascinato dall'impegno nel sociale dei miei fratelli più grandi, ho realizzato la mia prima raccolta fondi per Emergency durante la guerra in Iraq. A 18 anni vedendo le immagini alla televisione della rivolta di Gezi Park a Istanbul in Turchia, ho preso un aereo per andare a vedere con i miei occhi. A vent'anni sono andato in Siria al fianco del popolo curdo, dove ho toccato con mano la sofferenza della guerra, poi nella Striscia di Gaza, con il popolo palestinese che mi ha insegnato il valore della lotta per l'esistenza. Durante l'emergenza sanitaria Covid19 ho contribuito e fatto parte delle brigate volontarie per l'emergenza insieme ad Emergency a Milano, città in cui abito attualmente, distribuendo pacchi alimentari alle famiglie in difficoltà, e sostegno alle persone sole e senzatetto.


Kobane, Siria, luglio 2015

Tutte le esperienze della mia vita mi hanno portato a essere quello che sono oggi, a non riuscire a restare indifferente davanti alle ingiustizie del mondo, e affinché non rimangano solo storie da raccontare, ho deciso di portare avanti il mio percorso contribuendo con il mio bagaglio alla resistenza del popolo ucraino contro l'invasione dell'esercito russo.



Gaza, Palestina dicembre 2018

PROGETTO

Ho deciso di investire tutti i miei risparmi nell'acquisto di un veicolo 4x4 da trasformare in ambulanza per raggiungere i territori colpiti dal conflitto ancora in corso, dove svolgerò il compito di autista, affiancato da personale sanitario, trasportando i feriti e chiunque avesse bisogno di aiuto da una zona critica a una zona sicura, in oltre mi occuperò della logistica e distribuzione di aiuti umanitari.  
Per farlo ho bisogno del contributo di chiunque abbia a cuore la pace, e di chi è consapevole che quello che sta accadendo in Ucraina ci tocca non solo da vicino, ma dentro. La loro lotta di liberazione ha un significato determinante per il futuro dei popoli di tutto il mondo. 

I costi del progetto sono alti, oltre al veicolo vero e proprio ci sono: la burocrazia, l'acquisto di beni di prima necessità da consegnare a chi ne ha bisogno, il viaggio, e tutte le spese da affrontare durante la realizzazione del progetto che mi vedrà personalmente coinvolto per tutto il tempo necessario e fino a quando le mie forze mi permetteranno di sostenere. 
Ho preventivato una spesa di 30.000 euro, come accennato sopra una parte sostanziosa la sosterrò io personalmente, e con le donazioni raccolte andrò a coprire le spese per:

  • fuoristrada 4x4 (assicurazione; passaggio di proprietà; bollo; revisione; tagliando/manutenzione; lavori di ristrutturazione;) : 15.000 euro circa
  • barella: 1.000 euro circa 
  • defibrillatore: 800 euro circa
  • kit soccorso e materiale medico sanitario: 600 euro circa 
  • generatori solari: 2.000 circa al pezzo
  • dispositivi di protezione individuale (guanti, mascherine...) : 500 euro circa
  • varie ed eventuali (beni di prima necessità, alimenti, benzina, spese viaggio, ecc.) 10.000 euro circa

Il mio progetto va ad inserirsi dentro una rete di solidarietà gestita da associazioni e sindacati ucraini che ricevono e coordinano gli aiuti provenienti da tutta Europa e non solo. Ringrazio in anticipo chi mi conosce e deciderà di sostenermi, chi non mi conosce e avrà fiducia in me. La solidarietà è l'arma più potente che abbiamo a disposizione


***ENGLISH VERSION:***

I INTRODUCE MYSELF
My name is Ludovico, I'm 28 years old, I have a degree in "Oriental languages ​​and cultures of the Near and Middle East" at the university “L'Orientale” in Naples. I grew up with the myth of my grandfather’s stories, from the expedition to Russia during the war to the partisan republics. 

Since I was a kid I was fascinated by my older brother and sister’s social commitment and activism. I have made my first fundraiser for Emergency during the war in Iraq (year) when I was going to elementary school. 

At 18, watching the news on television of the Gezi Park revolt in Istanbul, Turkey, I took a plane to go and see for myself. 

In 2015 I went to Syria alongside the Kurdish people, where I experienced the suffering of war first-hand, then to the Gaza Strip (2018), with the Palestinian people who taught me the value of the struggle for existence. 

During the Covid19 health emergency I contributed and I was part of the “emergency volunteer brigades” together with "Emergency" (Italian NGO) in Milan, distributing food parcels to families in need, and support for lonely and homeless people.

All the experiences in my life have led me to who I am today.
I’m not able to remain indifferent to the injustices of the world and so that there aren’t only stories left to tell, I have decided to continue my journey by contributing with my skills and my willing to the resistance of the Ukrainian people against the invasion of the Russian army.

PROJECT
I have decided to invest all my savings in the purchase of a 4x4 vehicle to be transformed into an ambulance to reach the territories affected by the ongoing conflict, where I will carry out the task of driver, supported by medical personnel, transporting the wounded and anyone in need of help from a critical area to a safe area.
In addition I will take care of the logistics and distribution of humanitarian AID.
To do this I need the contribution of anyone who cares about peace, and of those who are aware that what is happening in Ukraine affects us not only up close, but inside. 

Their struggle for liberation has a decisive meaning for the future of the peoples of the whole world. 

The costs of the project are high, in addition to the actual vehicle there are: bureaucracy, the purchase of basic necessities to be delivered to those in need, travel, and all the expenses to be faced during the implementation of the project which it will see me personally involved for as long as necessary and as long as my strength will allow me to support. 

I have budgeted an expense of 30,000 euros, as mentioned above I will personally support a substantial part, and with the donations collected I will go to cover the expenses for:
* 4x4 off-road vehicle (insurance; transfer of ownership; road tax; inspection; service/maintenance; renovation work;): approximately 15,000 euros
* stretcher: around 1,000 euros
* defibrillator: around 800 euros
* first aid kit and medical supplies: around 600 euros
* solar generators: approximately 2,000 per piece
* personal protective equipment (gloves, masks...) : around 500 euros
* miscellaneous (basic necessities, food, petrol, travel expenses, etc.) around 10,000 euros

My project fits into a solidarity network managed by Ukrainian associations and trade unions that receive and coordinate aid from all over Europe and beyond. 

I thank in advance those who know me and will decide to support me, those who don't know me and will trust me. Solidarity is the most powerful weapon that we have at our disposal!

Comments (1)

Per commentare devi fare
  • GC
    Guido Bravo Ludovico, e grazie per il tuo progetto!

    Gallery

    Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

    Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

    3. Salute e benessere

    Buona salute: garantire una vita sana e promuovere il benessere di tutti a tutte le età.

    15. Vita sulla terra

    Utilizzo sostenibile della terra: proteggere, ristabilire e promuovere l'utilizzo sostenibile degli ecosistemi terrestri, gestire le foreste in modo sostenibile, combattere la desertificazione, bloccare e invertire il degrado del suolo e arrestare la perdita di biodiversità.

    16. Pace, giustizia e istituzioni forti

    Pace e giustizia: promuovere lo sviluppo sostenibile.

    Vuoi sostenere questo progetto?