or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Un TIPI per la Scuola nel Bosco

A campaign of
Maddalena Scalabrin

Contacts

A campaign of
Maddalena Scalabrin

Un TIPI per la Scuola nel Bosco

Un TIPI per la Scuola nel Bosco

Campaign ended
  • Raised € 1,980.00
  • Sponsors 35
  • Expiring in Terminato
  • Type Donation  
  • Category Community & social

A campaign of 
Maddalena Scalabrin

Contacts

The project

L'autunno con le sue splendide luci sta per lasciare spazio all'inverno, e il Natale si avvicina.

Aiutaci a diffondere il nostro crowdfunding

GRAZIE AL VOSTRO PREZIOSO CONTRIBUTO la tenda indiana è stata ordinata e finalmente è giunta nel nostro magico bosco. Ora però dobbiamo finire di pagarlo...

Basta una piccola mano, da parte di ogni amico, per completare questa avventura.

"Se si aiutano i bambini ad amare la natura, saranno attenti nei suoi riguardi,

perché si curano le cose che si amano"

Gösta Frohm

Amici... la Scuola nel Bosco di Pianoro, sulle colline bolognesi, ha bisogno di UN NUOVO RIFUGIO !


La nostra tenda è stata distrutta dall'ultima improvvisa e abbondante nevicata e vorremmo, insieme all'aiuto di tutti, fornirci di un TIPI , la tipica tenda indiana, nella quale potremmo scaldarci, conservare al meglio i materiali (soprattutto i nostri preziosi libri e cambi di vestiario), condividere parole e fantastiche esperienze.

LE CARATTERISTICHE TECNICHE DEL TIPI DEI NOSTRI SOGNI:
La tenda sarà composta di due teli, uno interno e uno esterno. Il tessuto della tenda è 100% antipioggia, protetto contro le muffe, composto da un mix di cotone e acrilico per rendere la tela abbastanza elastica e resistente agli stress,e far si che sia traspirante e allo stesso tempo impermeabile. Un vero salto di qualità per l'inverno nel bosco!

La cifra per acquistare un tipi di tale qualità si aggira attorno al 2.000 euro...

IL VOSTRO CONTRIBUTO È FONDAMENTALE

La Scuola nel Bosco di Pianoro (BO) ospita 15 bambini e 3 educatrici, più un numeroso gruppo di collaboratori e specialisti esterni che propongono laboratori ed esperienze didattiche e ludiche di vario genere.

Siamo una Scuola nel Bosco classica : tutte le attività vengono svolte all'aperto.

La peculiarità di questo tipo di scuole è che non hanno un edificio di rifrimento vero e proprio. Il bosco è la nostra struttura ricettiva di accoglienza per tutta la giornata (che per noi dura fino alle ore 14.00). Siamo molto organizzati e amiamo costruire ciò che ci occorre utilizzando elementi presi in prestito dal bosco e dal riciclo. Dal momento che la nostra cara tenda è stata sepolta dalla neve, abbiamo bisogno di una vostra mano !

L' etica della Scuola nel bosco è basata fondamentalmente sul rispetto dei bambini e delle loro capacità di sviluppare, testare e mantenere accesa la curiosità sul mondo che li circonda. Crediamo nel diritto al gioco, nel diritto di accesso all'ambiente naturale(in particolare a quello boschivo), al diritto di confrontarsi con il rischio e con la vibrante realtà del mondo naturale, e al diritto di fare esperienza di una grande e costruttiva varietà di emozioni, attraverso le sfide dell'interazione sociale, per sviluppare la resilienza che permetterà un continuo e creativo impegno con i loro pari e il loro proprio potenziale.

La Scuola nel bosco è basata principalmente sul processo dell'apprendimento , piuttosto che sul suo contenuto: si concentra più sul COME che sul COSA. Questo significa che una pratica genuina di scuola nel bosco si discosta in modo prorompente dalle "attività strutturate" e si avventura in modo collaborativo nel regno del non pianificato, dell'inatteso.

La scoperta, la sorpresa del non sapere che cosa si incontrerà passo dopo passo, accompagnati da un attegiamento costruttivo dell'adulto e fiducioso, crea una mente aperta, disposta a domandarsi, conoscere e aprofondire.

"Un obiettivo basilare della scuola nel bosco è quello di sollecitare i bambini ad osservare direttamente e a fare domande, ovvero a vivere con curiosità e attenzione, nella convinzione che siano requisiti importanti e risorse per affontare la successiva carriera scolastica" ( La scuola nel bosco. Pedagogia didattica e natura. Schenetti, Salvaterra, Rossini, Edizioni Erickson, Trento, 2015)

Zimmer afferma che i bambini imparano attraverso i sensi, il corpo, la mente e le emozioni. Il gioco libero nelle scuole nel bosco è uno degli elementi più importanti: il bambino decide cosa, con chi e dove attenendosi a regole chiare e valide per tutti.

Il mondo boschivo risulta centrale nel supportare un approccio dinamico dell'apprendimento:il passaggio del tempo, il variare delle stagioni, il contemplare gli alberi, l'osservare le dinamiche naturali del contesto selvaggio: un'infinita gamma di odori, texture, suoni e sapori, una grande varietà di stimoli visuali, e gli infiniti strati di significato (storico, culturale, antropologico, spirituale e mitologico) che parlano del nostro profondo legame di esseri umani con la natura attraverso i secoli.

Prima di ogni spiegazione, i bambini hanno bisogno di sperimentare una certa cosa per poter poi apprendere l’esposizione verbale e interiorizzarla (Miklitz, 2001). Nella nostra società avviene però spesso il contrario: “Impariamo sempre di più a conoscere il mondo e sempre meno a sperimentarlo, impariamo a dare un nome alle cose e sempre meno a toccarle, impariamo a leggere storie e avventure e sempre meno a viverle” (Bertolasi/Sanguigno/Meyer, 2009) .

Attuare l’educazione ambientale (rispetto, consapevolezza e relazione responsabile con l’ambiente, gli animali e le piante; sperimentazione della natura; legame emozionale con l’ambiente); Stando tutto il giorno all’aperto , l’esperienza si sviluppa spontaneamente, attraverso tutti i sensi e i bambini apprendono il loro essere avvolti in un sistema globale nel quale tutti gli esseri viventi e non viventi s’influenzano reciprocamente (Del Rosso, 2010).

Scuola Nel Bosco di Pianoro (Bologna)

Comments (10)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Serena Grandi colleghe di Pianoro! Buon lavoro :-)
    • avatar
      Francesca Un piccolo sostegno per questo progetto bellissimo, che noi seguiamo con entusiasmo. Siete forti!
      • avatar
        Valentina snc In mezzo a ogni difficoltà si trova un’opportunità. – Albert Einstein
        • MS
          Maddalena Vero Rita (e Einstein!) Grazie, le difficoltà se affrontate hanno sempre qualcosa da insegnarci. E noi ci proviamo :)
          1 year, 11 months ago
      • avatar
        Sara un piccolo sostegno e un enorme augurio e benedizione per il vostro progetto!
        • MS
          Maddalena Grazie di cuore Sara!
          1 year, 11 months ago
      • AF
        Alessio  Per il bene dei bambini e di chi gli sta intorno.
        • MS
          Maddalena Grazie Alessio! Sì, un prezioso aiuto per tutti.
          1 year, 11 months ago
      • avatar
        Roberto "Non dubitare mai che un piccolo gruppo di cittadini coscienziosi ed impegnati possa cambiare il mondo. In verità è l’unica cosa che è sempre accaduta" – Margaret Mead
        • MS
          Maddalena E noi cerchiamo e cercheremo di fare nostre queste parole. Grazie Roberto!
          1 year, 11 months ago

      Community