or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Un sacco di Solidarietà

A campaign of
ASCI don Guanella onlus

Contacts

A campaign of
ASCI don Guanella onlus

Un sacco di Solidarietà

Campaign ended
  • Raised € 481.00
  • Sponsors 17
  • Expiring in Terminato
  • Type Donation  
  • Category Community & social

A campaign of 
ASCI don Guanella onlus

Contacts

The project

Coronavirus, mascherine, disinfettanti, quarantena, distanziamento sociale – questi sono i termini amplificati in questi giorni dalla società mondiale. Mentre i paesi più avanzati lottano per affrontare questa sfida, le nazioni in via di sviluppo ansimano di paura precipitando ancora di più nella grave povertà.

Anche il governo indiano ha preso le sue precauzioni. Il 25 marzo è iniziato il lockdown in tutta la nazione che ha provocato l’esodo in massa di migliaia di lavoratori che, senza cibo e senza soldi, hanno camminato per chilometri per raggiungere le zone rurali di provenienza. Secondo le stime dell’Onu, circa 400 milioni di lavoratori del settore informale rischiano di cadere ancor di più nell’estrema povertà.

Da anni l’Opera don Guanella sostiene le fasce più emarginate della società in diversi paesi del mondo e per questo anche le numerose comunità guanelliane in India, presenti in Andhra Pradesh, Tamil Nadu e Karnataka, si sono attivate per supportare le famiglie più fragili e le persone abbandonate che non hanno i mezzi per accedere ai servizi istituzionali.

Ogni giorno, il solo centro di Bangalore distribuisce gratuitamente più di 50 sacchi alimentari, accogliendo le richieste delle famiglie provenienti dalle baraccopoli della città.

Ogni sacco contiene:

  • Riso 10 kg
  • Legumi 3 kg
  • Farina 5 kg
  • Zucchero 1 kg
  • Olio
  • Caffè
  • Biscotti
  • Spezie
  • Prodotti per l’igiene personale (dentifricio, spazzolino, saponi)

TU COSA PUOI FARE?

Anche tutti gli altri centri guanelliani, presenti nelle zone rurali e alla periferia delle grandi città, si stanno attivando per portare avanti questa iniziativa, spronati dalle parole del nostro San Luigi Guanella: “Fermarsi non si può finché ci sono poveri da soccorrere!”

Partecipa alla raccolta fondi per sostenere i sacerdoti e i volontari guanelliani nel loro servizio di acquisto e distribuzione dei prodotti alimentari e di igiene personale per le famiglie in difficoltà.

Accendi la forza della solidarietà perché nessuno si senta abbandonato!

CON 12 € POTRAI AIUTARE UNA FAMIGLIA IN DIFFICOLTÀ DONANDO “UN SACCO” DI SOLIDARIETÀ!

#insiemeperlindia

Comments (0)

Per commentare devi fare

    Community

    None