or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Un libro contro il suicidio giovanile

A campaign of
StayAleeve Onlus

Contacts

A campaign of
StayAleeve Onlus

Un libro contro il suicidio giovanile

Un libro contro il suicidio giovanile

Campaign ended
  • Raised € 570.00
  • Sponsors 15
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Books and publishing

A campaign of 
StayAleeve Onlus

Contacts

The project

Chi siamo

StayAleeve è un’associazione di volontariato non-profit (Onlus) nata da poco più di un anno e ha come obbiettivo quello di far conoscere la realtà del suicidio tra i giovani. StayAleeve è stata fondata a Novara nel 2017 da Alessandro Buffelli e Vittoria Avogadro per incoraggiare, informare, ispirare e investire sulla sensibilizzazione di questo tema rivolgendosi principalmente agli adolescenti con incontri nelle scuole (peer education, conferenze, dibattiti) ed eventi cittadini. Attualmente StayAleeve conta sei volontari formati e attivi di età compresa tra i 17 e i 22 anni ed è in via di conclusione un corso di formazione per futuri volontari. Per trovare nuovi stimoli e coinvolgere più persone, StayAleeve ha deciso di iniziare una partnership con Marco Paracchini, regista e storyteller novarese, al fine di avviare il presente progetto.

.

Il libro

Tra i vari progetti valutati nel corso del 2018, StayAleeve ha deciso di realizzare un’ antologia di racconti legati al fenomeno dei suicidi giovanili. Le storie non saranno necessariamente drammi o eventi realmente accaduti, quanto piuttosto narrazioni originali che abbiano un contenuto inusuale e che possano avvicinare i lettori al “desiderio di vita”.

L’antologia, intitolata “24 PASSI”, sarà divulgata in ogni città, paese, località ove StayAleeve riterrà utile presentarla: in particolare sarà portata nelle scuole come strumento di provocazione e dibattito. L’Associazione ha deciso di legarsi a una realtà editoriale che possa non solo seguire questo progetto passo dopo passo, ma soprattutto che riesca a carpirne l’importanza e che permetta di essere reperibile sia nelle librerie che negli store on-line.

Gli autori dei racconti sono: Paolo Fittipaldi, Michele Frisia, Ferdinando Pastori, Lapo Ferrarese, Massimo Soumaré, Roberto Pezzolato, Irene Spagnuolo, Valeria Di Tano, Letizia Turrà, Isabella Roattino, Marco Miglietta, Matteo Severgnini, Antonella Mollia, Alessandro Ricci, Carla Greco, Luca Angioli, Erica Tassone, Valerio Moggia, Roberto Gallaurese, Riccardo Iannaccone, Giulia Frigerio e lo stesso Marco Paracchini.

Aggiornamento del 7 maggio 2019
Le copie sono pronte! A breve il libro sarà reso disponibile nelle librerie e negli store online.

Aggiornamento del 14 maggio 2019
“Ventiquattro passi” è finalmente disponibile! Acquista ora la tua copia.

.

I fondi

I proventi di questa raccolta andranno a coprire tutte le spese che StayAleeve, giovanissima realtà, dovrà sostenere per la cura dell’opera, la produzione e i futuri eventi di divulgazione dell’antologia.

.

Parlano del progetto

Ventiquattro passi, un libro inno alla vita — L’Azione (ed. cartacea), 18/05/2019
StayAleeve e “24 passi” @ Le chiacchiere di Manù — Radio Onda, 10/02/2019
StayAleeve e “24 passi” @ Le chiacchiere di Manù — Radio Onda, 22/02/2018
Antologia “24 passi”: inno alla vita con 22 autori. — SDN (ed. cartacea e digitale), 15/02/2019
“24 passi”: un’antologia che vuole essere un inno alla vita. — La voce di Novara, 09/02/2019
Il racconto per prevenire i suicidi giovanili. — L’Azione (ed. cartacea), 20/01/2019
“Scriviamo insieme l’antologia su vita e drammi dei giovani”. — La Stampa (ed. cartacea), 28/12/2018
“Un libro contro il suicidio giovanile”. — TG Sera Video Novara, 17/12/2018
Nasce una antologia per StayAleeve. — Corriere di Novara (ed. cartacea), 13/12/2018

.


.

Avviso. Le ricompense promesse saranno spedite alla conclusione del progetto.

Attenzione! Per ragioni tecnico-logistiche, per quanto riguarda la ricompensa “Racconto” (€300,00), il proprio racconto deve pervenire entro e non oltre il 20/01/2019: dopo tale data la ricompensa prevederà i medesimi premi, esclusa la pubblicazione del proprio racconto. Inoltre, i nomi all'interno del libro saranno inseriti solo per quelle donazioni pervenute entro e non oltre il 28/02/2019; gli altri premi rimarranno invariati anche dopo tale data (vale per qualsiasi ricompensa che include un riconoscimento nel libro).

Comments (0)

Per commentare devi fare

    Community