or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

UN GIUDICE RAGAZZINO - il cortometraggio

A campaign of
Pierluigi Glionna

Contacts

A campaign of
Pierluigi Glionna

UN GIUDICE RAGAZZINO - il cortometraggio

Campaign ended
  • Raised € 445.00
  • Sponsors 16
  • Expiring in Terminato
  • Type Donation  
  • Category Movies & shorts

A campaign of 
Pierluigi Glionna

Contacts

The project

Un giudice ragazzino ” è un omaggio al Giudice Rosario Livatino , proprio in occasione del 28esimo Anniversario della sua scomparsa.
Il progetto è intereamente realizzato da studenti della ROMA FILM ACADEMY , scuola di cinema di Cinecittà.
"Un giudice ragazzino" è un impegno civile e sociale, nato come romanzo illustrato e divenuto come cortometraggio, in cui tematiche attuali quali Giustizia, Mafia, Bullismo e Verità si intrecciano intorno al protagonista, il piccolo Rosario, che di tali temi non ne conosce nemmeno il significato.

“Un giudice ragazzino” nasce da un’idea di Pier Glionna e Salvatore Renna, con l’intento di trasformare l’omonimo romanzo in un cortometraggio, da pubblicare in una versione speciale con il libro.
Il cortometraggio, oltre a tentare i vari festival, verrà presentato in molte scuole d’Italia.
Il progetto ha il patrocinio della Regione Puglia , dei comuni di Spinazzola , Minervino Murge e Palazzo San Gervasio .


" Occorre compiere fino in fondo il proprio dovere, qualunque sia il sacrificio da sopportare, costi quel che costi, perché è in ciò che sta l'essenza della dignità umana. "
- Giovanni Falcone

Un giudice ragazzino è la storia di una famiglia semplice, fatta di uomini che lavorano per il bene della comunità, di donne, mogli e madri che lottano affinché prevalga nella vita dei propri figli la giustizia e il rispetto. Un giudice ragazzino è il realismo, privato del velo di ipocrisia e di omertà. Il dolore, la solitudine e l'abbandono a cui è relegato chi sceglie di denunciare e opporsi alla mafia. Questa è la storia di chi trova il suo riscatto, e la speranza concreta di continuare con forza a credere nello Stato e nelle leggi.
La mafia non si sconfigge con il silenzio e l'indifferenza, ma solo con il coraggio e la potenza della parola.
Rosario questo lo ha capito sulla sua pelle, a partire dalle piccole ingiustizie subite a scuola. Rosario è tutti noi, e tutti noi siamo lui. L'unico valore di cui ciascun individuo non potrà essere privato sarà la speranza di debellare il male, per il bene di tutti.

Se credete in questo progetto, sostenete le nostre idee, il nostro messaggio. Il cinema è fatto di sogni, di ideali, di speranze.

Comments (6)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Elisabetta  in bocca al lupo Pier!!
    • avatar
      Shervin  In qualità di Presidente dell’Associazione Tirocinanti Giustizia del Tribunale di Torre Annunziata cercherò di dare una mano (nel mio piccolo), divulgando il link tra magistrati e tirocinanti: in bocca al lupo!
      • avatar
        Pierluigi  Grazie di cuore ♥️
        5 months, 3 weeks ago
    • VD
      Vera Maria  Da parte di Anna Mazzariello
      • GC
        GIOVANNI  È un progetto che andrà avanti sicuramente.. Non mollate
        • VD
          Vera Maria  Forza ragazzi!

          Gallery

          Community