or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Network Banca Etica

Un ecovillaggio nella villa comunale di Pietrelcina - Aiutaci a coronare il nostro sogno!

A campaign of
Cooperativa di Comunità I L E X

Contacts

A campaign of
Cooperativa di Comunità I L E X

Un ecovillaggio nella villa comunale di Pietrelcina - Aiutaci a coronare il nostro sogno!

Support this project
2%
  • Raised € 229.00
  • Target € 10,000.00
  • Sponsors 7
  • Expiring in 56 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    10. Ridurre le disuguaglianze
    11. Città e comunità sostenibili
    12. Consumo e produzione responsabili

A campaign of 
Cooperativa di Comunità I L E X

Contacts

The project




P I E T R E L C I N A (BN)

Pietrelcina è un comune italiano di circa 3100 abitanti della provincia di Benevento, in Campania.
È un paese agricolo di antiche origini, arroccato su uno sperone roccioso del Sannio che conservatutt’ora il fascino degli antichi borghi, un luogo nevralgico per il turismo religioso, ma anche naturalistico ed enogastronomico. È conosciuto come il paese di San Pio dove è possibile visitare la
casa natale di Padre Pio e le case dove egli ha trascorso l’infanzia.


Pietrelcina è da sempre il paese dell’accoglienza. Da qualche anno, anche grazie al progetto SPRAR/SIPROIMI, nato in collaborazione con la Rete di Economia civile del Consorzio “Sale della Terra” , la cultura dell’accoglienza si è arricchita di senso pieno ed è sempre più radicata nelle persone e nel territorio.


Ad inizio 2017, il Comune di Pietrelcina ha aderito, insieme ad altri 13, al “Manifesto dei Piccoli Comune del Welcome” , promosso dalla Caritas diocesana di Benevento, diventando un “Piccolo Comune Welcome” della omonima Rete. Oggi la Rete Welcome, che conta 32 Piccoli Comuni aderenti su tutto il territorio nazionale, è un’azione portata avanti dalla Rete di Economia civile del Consorzio “Sale della Terra” che, a fine 2017, vince anche il Bando Immigrazione di “Fondazione con il Sud” con un progetto denominato “I Piccoli Comuni Welcome”: tra gli outcomes del progetto, la nascita di dieci cooperative di comunità – formate da persone autoctone e persone migranti ospitate negli Sprar - in altrettanti Piccoli Comuni, tra i quali appunto anche Pietrelcina.

Punto di forza dell’azione è dunque la conversione delle vecchie politiche a spot di “welfare dei servizi e delle prestazioni” in un sistema olistico di “welfare della persona e delle relazioni” tra le persone di un territorio e tra le persone e il territorio che abitano (vedi www.perunnuovowelfare.it). Un welfare che diventa sistema di economia civile e di sviluppo integrato territoriale non “per” le persone fragili, ma “a partire dalle persone fragili” (migranti, persone in disabilità fisica e mentale, persone in situazioni di povertà o in recupero da percorsi di detenzione o da dipendenze patologiche). Una rivoluzione chiamata “welcome”. Tutto questo in Piccoli Comuni, quelli sotto i cinquemila abitanti, che sono il 70per cento dei Comuni italiani e che rischiano la scomparsa per
denatalità, emigrazione degli italiani che ci vivono. Nei Piccoli Comuni Welcome oggi i giovani italiani e i giovani arrivati da altri paesi del mondo si uniscono e uniscono i propri sogni guardando alla comunità, al paese dove vivono e in cui hanno scelto di restare e investire. Proprio come noi di Ilex.



LA NOSTRA COOPERATIVA È NATA IL 01 ottobre 2019

Il gruppo è composto da persone accomunate da esperienze lavorative nell’ambito sociale e in attività di organizzazione di eventi culturali per la valorizzazione del territorio.

I soci della Cooperativa sono giovani autoctoni e migranti che sono stati o sono attualmente accolti nel progetto Sprar/Siproimi di Pietrelcina ed lex è lo spin-off dell’esperienza in team degli operatori e beneficiari del progetto in sinergia con le associazioni locali. Accomunati dal senso di appartenenza al proprio territorio, hanno avvertito la necessità di investire il proprio tempo e le proprie energie per il miglioramento della qualità sociale ed economica della vita di comunità provando a valorizzare tradizioni culturali e risorse inutilizzate.


IL NOSTRO PROGETTO:

RIQUALIFICARE la Villa Comunale e REALIZZARE un ECOVILLAGGIO

L'obiettivo mira alla realizzazione di un Ecovillaggio nell’attuale Villa Comunale di Pietrelcina, oramai in disuso da diversi anni, basato sulla sostenibilità ambientale e relazionale. Oltre alla gestione quotidiana della villa attraverso la riapertura dell’attuale chiosco e alla sistemazione dell’area giochi, si vogliono realizzare strutture ecocompatibili che possano offrire la possibilità di pernottare a stretto contatto con la natura.

Il progetto intende soddisfare principalmente l’esigenza di svago e di intrattenimento a contatto con la natura, in location caratteristiche ed innovative: la villa comunale rappresenta un’ oasi verde nel centro cittadino e luogo di benessere psico-fisico. Verranno impiegate tecnologie innovative e a risparmio energetico, utilizzati materiali ecocompatibili e promosso, mediante attività di sensibilizzazione del territorio, l’utilizzo di materiali e prodotti che non rilascino sostanze tossiche e nocive per gli individui e l’ambiente.

È occasione per migliorare la convivenza sociale integrando e facendo interagire diverse categorie di individui, a prescindere dal ceto sociale, dalla terra di provenienza e dalla condizione fisica.


LE NOSTRE IDEE:

- REALIZZARE STRUTTURE ECOCOMPATIBILI per garantire un pernottamento esperienziale a stretto contatto con la natura (case di legno – bubble rooms):

Ci saranno diverse alternative di pernottamento esperienziale all’interno di casette in legno tra gli alberi o bubble rooms, per trascorrere un soggiorno indimenticabile. Il servizio potrà essere acquistato singolarmente o in combinazione con ulteriori servizi all’interno di pacchetti turistici all’uopo creati e proposti;

Sarà inoltre instituito un Info point rivolto sia a cittadini che a visitatori, inteso quindi non solo quale punto informativo con riferimento ai servizi disponibili nell'Ecovillaggio, ma anche funzionale alla gestione delle richieste ed esigenze dei numerosi turisti che abitualmente visitano Pietrelcina (transfer da e verso il paese con noleggio di servizio, accompagnamento anziani e disabili, guide turistiche con personale occasionale qualificato).


- ORGANIZZARE UN'AREA ATTREZZATA PER PIC-NIC E CAMPEGGIO attraverso la realizzazione di postazioni, tavoli e barbecue condivisi e l'adeguamento dei servizi igienici già presenti.

Il servizio pic nic sarà fruibile previo pagamento di una quota d’ingresso; gli utenti potranno usufruire di una postazione con tavolo e barbecue condiviso, verrà fornito un kit con buste per la raccolta differenziata dei rifiuti e stoviglie.

Gli amanti del camping avranno a disposizione un’area campeggio dove poter utilizzare la propria tenda, con la possibilità di usufruire dei servizi igienici in comune;


- ATTREZZARE UN SERVIZIO BAR ED AREA FOOD

l’area ristoro/chiosco sarà fruibile a tutti offrendo servizio bar e area food, con l’ utilizzo di prodotti bio e a km 0; si organizzeranno serate a tema (es. serate multiculturali e musicali), cineforum, laboratori di cucina e sensoriali, previo pagamento di una quota di partecipazione.


- ORGANIZZARE UN'AREA LUDICO RICREATIVA:

L’area sarà completamente libera ed accessibile a tutta la cittadinanza. Verrà organizzata con giostre in legno, poco impattanti ed in linea con il contesto naturalistico. Le attività previste dalla cooperativa sono garantite da personale qualificato che organizzerà eventi a tema; tali eventi sono suddivisi in pacchetti distinti per prezzo e orario e prevedono l’organizzazione di f este di compleanno, cinema all’aperto, letture, burattini, personaggi dei cartoni animati, giochi a contatto con la natura e laboratori green. Una parte dell’area sarà destinata ai diversamente abili con la predisposizione di giostre utili allo scopo.

Sarà inoltre predisposto un percorso avventura tra gli alberi ed i sentieri esistenti, mediante l’utilizzo di funi, ponti, ecc., il cui ingresso sarà a pagamento secondo tariffe ed orari prestabiliti.


LA NOSTRA OFFERTA è caratterizzata da servizi inediti e ancora non sperimentati sul territorio

LA NOSTRA IDEA si basa su principi di eco-sostenibilità, valorizzazione delle risorse naturali, inclusione sociale, aggregazione, innovatività, energie rinnovabili

IL NOSTRO OBIETTIVO è quello di far rinascere un bene in disuso e creare ECONOMIA SOSTENIBILE

Abbiamo bisogno di almeno 10.000 € per:

- Acquisto chiosco in legno per l'area food e relative attrezzature industriali (stimati 4.000 €);

- Prime spese di avvio attività quali: consulenza commerciale, allaccio utenze, pratiche sanitarie ( stimati 3.000 €);

- Acquisto giostre in legno e ripristino di quelle in stato di abbandono (stimati 3.000 €).

Un sogno che sogni da solo è solo un sogno ......

Un sogno che sogni con qualcuno è realtà!

Support this project

Rewards

Choose this reward
€15.00

Wall of Fame

- Il tuo nome comparirà come sostenitore del progetto su un tabellone posto all'ingresso della struttura

Select
Choose this reward
€40.00

Wall of Fame, Buono Sconto 30% Ilex Store SdT

- Il tuo nome comparirà come sostenitore del progetto su un tabellone posto all'ingresso della struttura;
- Buono sconto del 30% sull'acquisto di 2 prodotti ILEX STORE SDT (vedi gallery)

Select
Choose this reward
€60.00

Wall of Fame, Buono Sconto 30% Ilex Store SdT, Prodotto artigianale "Ismaila Creation"

- Il tuo nome comparirà come sostenitore del progetto su un tabellone posto all'ingresso della struttura;
- Buono sconto del 30% sull'acquisto di 2 prodotti ILEX STORE SDT (vedi gallery)
- In omaggio un prodotto artigianale di "Isma Creations" creato da uno dei nostri soci (vedi gallery)

Select
Choose this reward
€90.00

Wall of Fame, Buono Sconto 50% Ilex Store SdT, Prodotto artigianale "Ismaila Creation"

- Il tuo nome comparirà come sostenitore del progetto su un tabellone posto all'ingresso della struttura;
- Buono sconto del 50% sull'acquisto di 2 prodotti ILEX STORE SDT (vedi gallery)
- In omaggio un prodotto artigianale di "Isma Creations" creato da uno dei nostri soci (vedi gallery)

Select
Choose this reward
€150.00

Wall of Fame, Buono Sconto 50% Ilex Store SdT, Prodotto artigianale "Ismaila Creation", Omaggio Falanghina Spumantizzata GAUDIUM SdT

- Il tuo nome comparirà come sostenitore del progetto su un tabellone posto all'ingresso della struttura;
- Buono sconto del 50% sull'acquisto di 3 prodotti ILEX STORE SDT (vedi gallery)
- In omaggio un prodotto artigianale di "Isma Creations" creato da uno dei nostri soci (vedi gallery)
- In Omaggio una bottiglia di Falanghina Spumantizzata GAUDIUM del Consorzio Sale della Terra

Select
Choose this reward
€250.00

Wall of Fame, Buono Sconto 50% Ilex Store SdT, Prodotto artigianale "Ismaila Creation", Aperitivo x 2 persone

- Il tuo nome comparirà come sostenitore del progetto su un tabellone posto all'ingresso della struttura;
- Buono sconto del 50% sull'acquisto di 3 prodotti ILEX STORE SDT (vedi gallery)
- In omaggio un prodotto artigianale di "Isma Creations" creato da uno dei nostri soci (vedi gallery)
- Buono omaggio per un aperitivo nella nostra area food per 2 persone

Select

Comments (0)

Per commentare devi fare

    Gallery

    Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

    Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

    10. Ridurre le disuguaglianze

    Ridurre le diseguaglianze: ridurre le disuguaglianze all'interno e tra i paesi;

    11. Città e comunità sostenibili

    Città e comunità sostenibili:creare città sostenibili e insediamenti umani che siano inclusivi, sicuri e solidi.

    12. Consumo e produzione responsabili

    Utilizzo responsabile delle risorse: garantire modelli di consumo e produzione sostenibili.

    Vuoi sostenere questo progetto?