or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Un ecografo per l'Ambulatorio Popolare dell'Ex OPG (Napoli)

A campaign of
Ex OPG "Je so' Pazzo"

Contacts

A campaign of
Ex OPG "Je so' Pazzo"

Un ecografo per l'Ambulatorio Popolare dell'Ex OPG (Napoli)

Campaign ended
  • Raised € 17,473.00
  • Sponsors 584
  • Expiring in Terminato
  • Type Donation  
  • Category Community & social

A campaign of 
Ex OPG "Je so' Pazzo"

Contacts

The project

OBBIETTIVO €15.000

ITA - ENG



L'Ambulatorio Popolare dell'EX OPG “Je so' pazzo” è uno spazio in cui oltre 40 volontari, fra medici generici, specialisti, nutrizionisti, psicologi, studenti, mediatori culturali, garantiscono assistenza gratuita a chi non può permettersi le cure di cui ha bisogno nel servizio sanitario pubblico.

Se in Italia il diritto alla salute è appannaggio di sempre più pochi che possono permettersi di curarsi, la città di Napoli è particolarmente flagellata da ticket cari, lunghissime liste d'attesa, tagli indiscriminati ai servizi e chiusure di interi reparti ospedalieri. Prossimi allo zero, poi, sono gli investimenti in campo preventivo.

A fare le spese di tutto questo sono soprattutto le fasce di popolazione più disagiate , che rinunciano anche all'assistenza di base o che non hanno idea di come far valere i propri diritti nelle istituzioni. È principalmente a loro che si rivolge questa attività sociale, perché tutti abbiano diritto alla salute e alle cure di cui hanno bisogno.

Nei suoi 4 anni di vita l'Ambulatorio Popolare ha già curato e reimmesso nelle maglie del servizio sanitario pubblico 4027 persone. Inoltre ha garantito 1620 ecografie , molte delle quali effettuate nell'ambito di “Giornate di Prevenzione” a libero accesso volte all'informazione e alla sensibilizzazione della popolazione sull'importanza della prevenzione sanitaria e della diagnosi precoce.

Garantire un'azione sociale sempre più capillare richiede sforzi e risorse ed è per questo che questa raccolta fondi è finalizzata all'acquisto di un nuovo ecografo portatile, necessario a garantire un'ottimizzazione degli sportelli specialistici già attivi, come quello di radiologia, di cardiologia e malattie dell'apparato circolatorio, di nefrologia e urologia.

In più saremo in grado di attivarne di nuovi, come lo Sportello Senologico , spazio dedicato a tutte le donne del quartiere di Materdei e della città di Napoli, finalizzato anche alla sensibilizzazione alla prevenzione precoce del carcinoma mammario, con successivo orientamento ai progetti istituzionali di Screening Oncologico.

Infine, riusciremo a portare la nostra azione quotidiana anche al di fuori dell'Ex OPG “Je so' pazzo”, direttamente nei quartieri più disagiati di Napoli, laddove le istituzioni sanitarie non hanno alcuna capillarità. Se i nostri medici, i nostri volontari, non smettono mai di immettere energie e competenze nella loro azione sociale quotidiana, siamo sicuri che non siamo i soli a pensare che la salute sia un diritto di tutte e di tutti, senza alcuna discriminazione.

Questa raccolta fondi è il modo più semplice per contribuire in prima persona allo sviluppo e alla sopravvivenza di questo progetto e questa idea di diritto alla salute!
PENSA ALLA SALUTE!


The Ex OPG Medical Centre is a medical centre run by over 40 volunteer doctors, nurses, medical students and other medical professionals. It provides care and assistance free of charge to those who are unable to access or can not afford treatment through the public healthcare system.

If the Italian public healthcare system has been under strain for some time, the city of Naples has been hit hardest. Fees for prescriptions and specialist visits have risen well beyond what is affordable for most Neapolitans, and chronic underfunding means many vital services have been cut and waiting lists have become unmanageable. Investment in public health and disease prevention has been reduced to almost zero.

The burden of these cuts to healthcare spending inevitably falls on the poorest in our society, who struggle to access to even the most basic health services as the system becomes more and more difficult to navigate. With these people in mind we decided to set up our volunteer-run clinic, because we believe that healthcare is a human right.

In the 4 years that the clinic has been running, we have assisted 4,027 people , either by providing treatment directly, or by linking people up with the public healthcare system. In addition, we have carried out 1,620 ultrasound scans, many as part of awareness-raising events in the local community.

However, to be able to reach more people we need to increase our resources, and this is why we decided to set up this crowdfunding campaign. We are trying to raise the funds to buy a new portable ultrasound scanner, an instrument that is fundamental to the functioning of our specialist services, including radiology, cardiology, nephrology and urology.

A new machine will also allow us to offer new specialist services, such as a breast-cancer screening service. And it will allow us to make our clinic mobile, bringing our services into the most disadvantaged communities of the city.
Our volunteer professionals work tirelessly to keep this project functioning because they are committed to the ideal of healthcare as a human right. We know we are not alone in this belief.

By making a small donation you can contribute personally to the growth and development of this vital project, helping us to uphold these values and make healthcare a right.
HEALTCARE IS A HUMAN RIGHT

Comments (140)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Bianca Fatto!!
    • MR
      Milena Donare e' il minimo. Mi piacerebbe fare di piu'. In bocca al lupo per i vostri progetti :)
      • CT
        Chiara Viva l'ambulatorio popolare! Viva l'Ex Opg! E scusate il ritardissimo. <3
        • mm
          maria Forse non avrò mai dei figli, ma voglio che quelle che ne avranno possano guardarli esistere, e sorridere.
          • avatar
            Luca Da Luca, Margherita e Enrico.
            • CS
              Chiarastella Grazie per tutto quello che fate! Sono di Verona, ma il mio cuore è con voi a Napoli! Buon lavoro! Chiarastella
              • NR
                Noemi "Together we stand, divided we fall" <3 Noemi, Marco, Emanuela
                • avatar
                  Giuseppe Una piccola donazione, per un grande progetto! Perché la prevenzione salva più vite e fa risparmiare più soldi a tutti!
                  • tm
                    tom nice!
                    • MV
                      Mony Siete grandi: complimenti e buona fortuna.

                      Gallery

                      Community

                      None