or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Network Banca Etica

Un Bosco dalla Cenere | Insieme per la rinascita del Monte Pisano

A campaign of
Fondazione AlberItalia

Contacts

A campaign of
Fondazione AlberItalia

Un Bosco dalla Cenere | Insieme per la rinascita del Monte Pisano

Support this project
65%
  • Raised € 7,351.00
  • Target € 11,250.00
  • Sponsors 65
  • Expiring in 21 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Environment & pets
  • Obiettivi
    11. Città e comunità sostenibili
    13. Agire per il clima
    15. Vita sulla terra

A campaign of 
Fondazione AlberItalia

Contacts

The project


Il contesto

Alla fine di settembre 2018 un vasto incendio ha distrutto oltre 1200 ha di bosco, nella zona del Monte Pisano, Toscana, coinvolgendo un’area urbana diffusa definita dalle città di Pisa, Lucca e dalla conurbazione versiliese. L’incendio per la sua intensità ed ubicazione ha avuto un forte impatto mediatico a livello nazionale ed effetti durissimi per le popolazioni locali.

Al di là dei numeri, all’interno della superficie andata a fuoco, ci sono le storie di chi quei territori li vive ogni giorno, li abita, ci lavora; comunità che hanno visto modificarsi in pochi giorni il paesaggio su cui si poggiava la loro economia e cultura. Storie che si sommano a tante altre con un unico denominatore, l’effetto del cambiamento climatico. Infatti, nonostante l’origine dolosa del rogo, sono state le condizioni climatiche favorevoli a trasformare questo incendio in uno di quelli che ad oggi vengono definiti mega fires, eventi un tempo impensabili in Italia ma che invece abbiamo iniziato a conoscere molto bene durante le nostre estati, ultimi esempi quelli della Calabria e della Sardegna di quest’anno. 


Obiettivo

Il progetto “Un Bosco dalla Cenere” ha l’obiettivo di ripristinare la copertura vegetale di una delle aree percorse dall’incendio del 2018, tramite la piantagione di specie arboree e arbustive autoctone che, grazie alla progettazione dell’impianto e alla natura stessa delle specie utilizzate, riducono il rischio di propagazione di futuri incendi, creando un bosco più resiliente verso i possibili effetti della crisi climatica. Il tutto lavorando a stretto contatto con le comunità locali tramite attività di sensibilizzazione e di comunicazione volte a coinvolgerle nella rinascita del loro bosco. L’incendio è stato infatti vissuto in tutta la zona come una ferita grave al paesaggio, all’ambiente e all’economia locale; per il grande valore culturale e naturalistico andato perduto, assieme al flusso turistico ad esso legato.

L’area scelta per il progetto, denominata BELVEDERE - SANTA CATERINA, è di proprietà della Comunità del Bosco del Monte Pisano Onlus (CBMP). I lavori di ripristino verranno eseguiti nel pieno rispetto dei principi di naturalità e biodiversità del luogo. Per una visione omogenea e organica dell’area di intervento verrà coinvolta nel progetto di ripristino anche una particella adiacente appartenente ad un associato della CBMP.


Per cosa verranno spesi i soldi raccolti

Le donazioni raccolte verranno impegate nello specifico per le seguenti attività:

  • Ripristinare 1 ettaro di copertura vegetale, con la progettazione di AlberItalia assieme al DAGRI (Università degli Studi di Firenze) e l'esecuzione dei lavori a cura della Comunità del Bosco del Monte Pisano. Dopo la reintegrazione della sostanza organica con apporti di ammendanti, paglia, compostati e fiorume, sarà eseguita la piantagione di arbusti e alberi in gruppi. La densità definitiva degli alberi sarà mediamente di 625/ha e degli arbusti 315/ ha. Nel complesso verranno piantate circa 940 piante per ogni ettaro. Verrà usato il materiale cippato presente, di risulta dalle attività di messa in sicurezza post incendio, come pacciamante per ridurre l'evaporazione e rallentare lo scorrimento delle acque meteoriche. Nelle prime due stagioni dopo l'impianto sono previsti interventi di irrigazione di soccorso (autobotte) in modo che le piante superino lo stress idrico estivo e installino correttamente il proprio apparato radicale nel suolo;

  • Recuperare i sentieri turistici e di servizio e combattere il dissesto idrogeologico post-incendio con opere di ingegneria naturalistica, ad esempio palizzate con piantagione di talee di salice, sanguinella e ginestra, per il contenimento di erosioni localizzate;

  • Sviluppare un processo partecipativo per il coinvolgimento delle comunità locali al fine di garantire la trasparenza delle scelte gestionali fatte e sensibilizzare verso gli effetti della crisi climatica e l’importanza del presidio come forma di sorveglianza su ciò che accade nel territorio. La composizione specifica della nuova copertura vegetale, che vede ad esempio la reintroduzione delle sughere, si basa su nozioni scientifiche che saranno rese accessibili alle comunità locali così che possano comprenderle e sposare questo approccio di adattamento e mitigazione agli effetti del cambiamento climatico. Per far questo, in collaborazione con la Comunità del Bosco del Monte Pisano verranno organizzate occasioni di incontro e condivisione sotto forma di:
    • Living lab aperti alla cittadinanza;
    • Eventi pubblici di sensibilizzazione alla crisi climatica e all’esigenza di contrastarla anche piantando e gestendo alberi e arbusti;
    • Passeggiate nelle zone colpite dall’incendio e nelle aree di rimboschimento;

Al termine dei lavori verrà installato sull’area un pannello informativo sul quale, oltre a parlare dell’intervento, dei risultati attesi, dell’area interessata e del suo inquadramento storico, troveranno spazio i loghi delle realtà che hanno maggiormente contribuito al suo ripristino.

Unisciti a noi nel lavorare a fianco delle comunità locali per la rinascita del Monte Pisano! 
Tutti e tutte possono fare la loro parte per cancellare l'impronta dell'incendio e costruire un nuovo bosco capace di affrontare al meglio la crisi climatica.

Vuoi regalare la tua donazione a qualcuno?

Dopo aver fatto la donazione a tuo nome, puoi scriverci a info@alberitalia.itper richiedere il biglietto personalizzato da inviare al destinatario del regalo! Abbi cura di fornirci tutte le informazioni necessarie (il nome di chi ha eseguito la donazione e il nome del destinatario del regalo) e penseremo noi a predisporre un biglietto che potrai inviare o stampare in formato A4. 


Sul sito della Fondazione AlberItalia potete trovare la pagina dedicata a tutti e tutte coloro che si sono unite a noi in questo progetto. Scorrete l'elenco alla ricerca del vostro nome e se non riuscite a trovarlo, non esitate a scriverci all'indirizzo info@alberitalia.it e provvederemo ad inserilo!

Clicca QUI per accedere alla pagina.

MAIN SPONSOR

SPONSOR

.     

PARTNER

Support this project

Rewards

€25.00

Pianta gruppo di arbusti!

Si parla sempre dell'importanza degli alberi, ma anche gli arbusti fanno la loro parte nel contrastare la crisi climatica!
Acquistando questa ricompensa otterrai:

- ringraziamento sulla pagina FB della Fondazione AlberItalia e inserimento del nome nella lista dei donatori sul sito web;

- spedizione cartolina di ringraziamento e adesivo con QRcode per rimanere sempre aggiornati sugli sviluppi del progetto e sulle attività di prevenzione antincendio boschivo;

La spedizione delle ricompense inizierà a Marzo 2022

135 to go
Select
€50.00

Pianta un gruppo 3 alberi!

Non 1 ma ben 3 alberi, metti il turbo al nostro intervento di ripristino della copertura vegetale!
Acquistando questa ricompensa otterrai:

- ringraziamento sulla pagina FB della Fondazione AlberItalia e inserimento del nome nella lista dei donatori sul sito web;

- spedizione cartolina di ringraziamento e adesivo con QRcode per rimanere sempre aggiornati sugli sviluppi del progetto e sulle attività di prevenzione antincendio boschivo;

- borsa in stoffa ufficiale del progetto (i dettagli sulla stampa verranno rivelati al più presto!)

La spedizione delle ricompense inizierà a Marzo 2022

82 to go
Select
€100.00

Pianta un gruppo di 5 alberi!

5 alberi sono praticamente un piccolo bosco, sei parte della nostra comunità!
Acquistando questa ricompensa otterrai:

- ringraziamento sulla pagina FB della Fondazione AlberItalia e inserimento del nome nella lista dei donatori sul sito web;

- spedizione cartolina di ringraziamento e adesivo con QRcode per rimanere sempre aggiornati sugli sviluppi del progetto e sulle attività di prevenzione antincendio boschivo;

- possibilità di partecipare ad una escursione guidata per due persone in occasione degli eventi di sensibilizzazione. NB gli eventi si terranno durante la primavera/estate 2022 nell’area del Monte Pisano, le date verranno comunicate con ampio anticipo per permettere ai donatori di organizzarsi di conseguenza.

La spedizione delle ricompense inizierà a Marzo 2022

15 to go
Select
€200.00

Pianta 2 gruppi di alberi con 4 specie differenti!

Ogni specie fa la sua parte nel contrasto alla crisi climatica, con il tuo aiuto siamo più vicini al raggiungimento dell'obiettivo!
Acquistando questa ricompensa otterrai:

- pubblicazione del nome tra quelli dei donatori nella bacheca istallata nei pressi dell’area di rimboschimento;

- spedizione cartolina di ringraziamento + adesivo + borsa di stoffa e ringraziamento sulla pagina FB della Fondazione AlberItalia con inserimento del nome nella lista dei donatori sul sito web;

- possibilità di partecipare ad una escursione guidata per due persone in occasione degli eventi di sensibilizzazione. NB gli eventi si terranno durante la primavera/estate 2022 nell’area del Monte Pisano, le date verranno comunicate con ampio anticipo per permettere ai donatori di organizzarsi di conseguenza.

La spedizione delle ricompense inizierà a Marzo 2022

19 to go
Select
€500.00

Diventa Partner del progetto!

Il progetto è anche tuo, unisciti a noi per restituire il Monte Pisano alla sua comunità!
Acquistando questa ricompensa otterrai:

- pubblicazione del nome/logo nella bacheca istallata nei pressi dell’ingresso all’area di rimboschimento nella categoria “Partner” e/o possibilità di inserire il logo dell’azienda/ente/associazione;

- ringraziamento sulla pagina FB della Fondazione AlberItalia e inserimento del nome/logo nella lista dei partner di progetto sul sito web

10 to go
Select
€3,000.00

Main Sponsor

Grazie per aver creduto così tanto nel nostro progetto! Un piccolo passo avanti nella lotta alla crisi climatica ed un enorme passo avanti per il benessere delle comunità locali.
Acquistando questa ricompensa otterrai:

- pubblicazione del nome/logo nella bacheca istallata nei pressi dell’ingresso all’area di rimboschimento come "Main Sponsor" e possibilità di inserire il logo dell’azienda/ente/associazione in tutto il materiale di divulgazione che verrà creato per il progetto;

- ringraziamento sulla pagina FB della Fondazione AlberItalia e inserimento del logo come Main Sponsor di progetto sul sito web;

2 to go
Select
€1,000.00

Diventa Sponsor del progetto!

Ogni progetto ha bisogno di persone che ci credono veramente, il tuo contributo è più che una semplice donazione, il Monta Pisano e le sue comunità ti sono grate!
Acquistando questa ricompensa otterrai:

- pubblicazione del nome/logo nella bacheca istallata nei pressi dell’ingresso all’area di rimboschimento nella categoria “Sponsor” e possibilità di inserire il logo dell’azienda/ente/associazione in tutto il materiale di divulgazione che verrà creato per il progetto;

- ringraziamento sulla pagina FB della Fondazione AlberItalia e inserimento del nome nella lista degli sponsor di progetto sul sito web;

0 to go
Select

Comments (25)

Per commentare devi fare
  • DM
    Daniele Sono contento che sia stata una così forte partecipazione... Speriamo che la gestione dei boschi nel futuro non crei più divisione su posizioni contrastanti che non sono utili alla loro conservazione e valorizzazione.
    • avatar
      Fondazione AlberItalia Lo speriamo anche noi Daniele, grazie della tua partecipazione. Che questo progetto possa essere un luogo di incontro per coloro che si adoperano per la corretta gestione dei boschi!
      2 days, 19 hours ago
  • FM
    Fabiano Preciso che a questa iniziativa partecipa anche mia moglie Rita Salvadori, e vorremmo essere costantemente aggiornati sulla attuazione del progetto.
    • avatar
      Fondazione AlberItalia Grazie infinite per la vostra donazione, al più presto riceverete aggiornamenti sul progetto! Ancora qualche settimana di raccolta e poi la Comunità del Bosco si metterà a lavoro!
      2 days, 20 hours ago
  • SM
    Stefano Grazie!
    • avatar
      Fondazione AlberItalia Grazie a te Stefano, insieme per la rinascita del Monte Pisano!
      1 week, 5 days ago
  • am
    antonio Fino ad ora ho visto piccoli programmi di rimboschimento, mi auguro che l'iniziativa prenda slancio e si passi a progetti più ampi, magari in Calabria dove vivo e dove i boschi vengono sistematicamente e dolosamente bruciati.
    • avatar
      Fondazione AlberItalia AlberItalia è attiva su tutto il territorio nazionale, continua a seguirci così, quando avremo un progetto anche in Calabria, potrai essere tra i primi a saperlo!
      1 week, 5 days ago
  • pw
    philippa For Gerry and Yukari with love
    • avatar
      Fondazione AlberItalia Thank you Philippa, if you need a personalized card to give your donation as a present do not esitate to contact us at info@alberitalia.it
      1 month ago
  • UC
    Ugo Buon Natale ai bambini della 5a elementare Scuola Maria Consolatrice di Arezzo
    • avatar
      Fondazione AlberItalia Grazie Ugo! e Grazie a tutta la 5a elementare della Scuola Maria Consolatrice di Arezzo! Speriamo possiate presto venire in gita nel rinato bosco del Monte Pisano!
      1 month ago
  • FL
    Fabio Per far rinascere il nostro amato monte pisano!
    • avatar
      Fondazione AlberItalia Grazie infinite Fabio per il tuo contributo! Insieme per il Monte Pisano!
      1 month ago
  • AD
    Aldo Speriamo riusciate a realizzare questo bellissimo progetto
    • avatar
      Fondazione AlberItalia Grazie anche a te, siamo un passo più vicini alla meta!
      1 month, 1 week ago
  • LB
    LUIGI Crediamoci!
    • RS
      Roberto incrociamo le dita

      Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

      Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

      11. Città e comunità sostenibili

      Città e comunità sostenibili:creare città sostenibili e insediamenti umani che siano inclusivi, sicuri e solidi.

      13. Agire per il clima

      Lotta contro il cambiamento climatico: adottare misure urgenti per combattere il cambiamento climatico e le sue conseguenze.

      15. Vita sulla terra

      Utilizzo sostenibile della terra: proteggere, ristabilire e promuovere l'utilizzo sostenibile degli ecosistemi terrestri, gestire le foreste in modo sostenibile, combattere la desertificazione, bloccare e invertire il degrado del suolo e arrestare la perdita di biodiversità.

      Vuoi sostenere questo progetto?