oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Recupera la tua password

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Password inviata

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Finanziato

Un bookshop nel nome di Peppino Impastato

79
sostenitori
Fine
Un bookshop nel nome di Peppino Impastato

Dal 2005 l'associazione "Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato" - formata dalla Famiglia Impastato e da alcuni collaboratori - ha trasformato quella che è stata la casa di Peppino Impastato e della mamma Felicia a Cinisi in Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato, un luogo aperto nato dal bisogno di diffondere la verità e chiedere giustizia contro la violenza mafiosa; l'esperienza è nata nel solco di quanto già fatto da Felicia che ha aperto le porte della sua casa a quanti fossero interessati a conoscere la storia del figlio, vittima di mafia ma per per troppo tempo etichettato come terrorista. Casa Memoria è oggi un luogo di ricordo e di divulgazione della verità e della cultura che accoglie ogni anno scolaresche, turisti e cittadini.

Noi vorremmo aprire dentro quel luogo, in collaborazione con l'associazione "Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato" e con il vostro sostegno, un bookshop dedicato all'educazione alla legalità e all'antimafia. Un punto di aggregazione culturale, sociale e politico che proponga incontri, dibattiti, presentazioni, laboratori, mostre e workshop legati alle tematiche della legalità, ma non solo, un luogo che possa diventare punto di riferimento per la cultura indipendente e le istanze di partecipazione democratica.

All'interno del bookshop troveranno spazio non solo i libri della nostra casa editrice - che da sempre contraddistingue il proprio profilo per l'impegno civile - ma anche quelli di tutti gli editori di Italia attenti e sensibili a questi temi, quelli realizzati dal Centro siciliano di documentazione Giuseppe Impastato e dalla stessa Associazione Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato; nonché testi e manufatti appositamente realizzati, dalle shopper in tela ai segnalibri, dai poster alle t-shirt.

Aprire un bookshop a casa Memoria è per noi un gesto simbolico, come aggiungere un nuovo tassello al puzzle della memoria. L'operazione ha però dei costi di allestimento e gestione che per una piccola  realtà indipendente come la nostra sono impegnativi, per questo vi chiediamo un piccolo contributo iniziale per permetterci di avviare il progetto e lanciare le prima attività in occasione del 9 maggio, data in cui ogni anno si ricorda l'anniversario dell'assassinio di Peppino con una grande manifestazione nazionale antimafia.

Per ringraziarvi del vostro aiuto abbiamo pensato di ricompensarvi con alcuni dei testi del nostro catalogo: "Amore Non Ne Avremo. Poesie e immagini di di Peppino Impastato", "Passaggio di testimone. Undici giornalisti uccisi dalla mafia e dal terrorismo", "Non con un lamento", "Insieme a Felicia: il coraggio nella voce delle donne". 

  • avatar
    Giuseppe
    3 mesi, 2 settimane fa
    Per la banda del sogno interrotto, per Peppino, per Felicia... per tutti noi che sappiamo riconoscere le montagne di merda.
  •    
    • avatar
      Marco
      3 mesi, 2 settimane fa
      Ottima iniziativa, in bocca al lupo
    •    
      • avatar
        Fabrizio
        3 mesi, 2 settimane fa
        Felici di sostenere i vostri progetti P.N.
      •    
        • ON
          Ottavio
          3 mesi, 2 settimane fa
          Ultime 34 ore per sostenere il nostro progetto di un bookshop sulla legalità #nelnomedipeppino. Ringraziamo i 61 sostenitori che ci hanno permesso di raccogliere 1.685€ e di avviare le prime attività. In questi giorni abbiamo già incontrato adulti e ragazzi accorsi a Cinisi a Casa Memoria nel nostro nuovo spazio di resistenza.
        •    
          • GS
            Giovanna
            3 mesi, 2 settimane fa
            Continuate. Sempre.
          •    
            • MP
              Mara
              3 mesi, 2 settimane fa
              Grazie
            •    
              • FS
                Francesca
                3 mesi, 2 settimane fa
                La cultura è irreversibile, mentre il non sapere ha in sé una nota di reversibilità, come una nota di libertà in una melodia di schiavitù.
              •    
                • ON
                  Ottavio
                  3 mesi, 2 settimane fa
                  Da quando ho dato vita al nostro progetto editoriale, il nome e la figura di Peppino Impastato mi hanno accompagnato. Sono stati esempio e ragione di coraggio. A Peppino era dedicato il primo libro pubblicato: era il 2007 ed era "Amore non ne avremo", un piccolo libretto che contiene le poesie da lui scritte, e alcune delle più belle foto scattategli da un caro amico comune, purtroppo scomparso, Guido Orlando. Sempre nel 2007 la prima collana della casa editrice traeva il nome da un verso di Peppino: "Fiori di campo", piccoli pocket da collezione che tracciano i profili di uomini, donne e movimenti collettivi impegnati contro la mafia e per la partecipazione democratica. Da allora l'esempio di Peppino Impastato mi ha sempre guidato nelle scelte editoriali, nelle attività culturali che proponiamo e nella mia vita personale, un esempio che va nella direzione della libertà di espressione, la denuncia, il coraggio, l'approfondimento delle dinamiche sociali e politiche della contemporaneità, la memoria storica e il contrasto della cultura mafiosa. E oggi dopo 10 anni #nelnomedipeppino vorremmo realizzare un altro grande piccolo progetto, un nuovo sogno: un bookshop a Cinisi all'interno di "Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato"dedicato all'educazione alla legalità e all'antimafia. Un punto di aggregazione culturale, sociale e politico che proponga incontri, dibattiti, presentazioni, laboratori, mostre e workshop legati alle tematiche della legalità, ma non solo, un luogo che possa diventare punto di riferimento per la cultura indipendente e le istanze di partecipazione democratica. E vorremmo realizzarlo da qui al 9 maggio, in modo da dare vita simbolicamente alle prime attività nella giornata in cui ricorre il 39mo anniversario dell’assassinio mafioso di Peppino Impastato e Casa memoria organizza una grande manifestazione nazionale antimafia. Aprire un bookshop a Casa Memoria è per noi un gesto simbolico, come aggiungere un nuovo tassello al puzzle della memoria. L'operazione ha però dei costi di allestimento e gestione che per una piccola realtà indipendente come la nostra sono impegnativi, per questo abbiamo pensato di lanciare una campagna di crowdfunding ospitata sulla piattaforma "Produzioni dal basso" che vi invito a sostenere con un piccolo contributo. Per ringraziarvi del vostro aiuto ho pensato ad alcuni dei testi del nostro catalogo: "Amore Non Ne Avremo. Poesie e immagini di di Peppino Impastato", "Passaggio di testimone. Undici giornalisti uccisi dalla mafia e dal terrorismo", "Non con un lamento. Peppino Impastato, vertigini di memoria" "Insieme a Felicia: il coraggio nella voce delle donne". Saluti partigiani e resistenti, Ottavio Navarra
                •    
                  • AC
                    ALESSANDRO
                    3 mesi, 3 settimane fa
                    grazie
                  •    
                    • ON
                      Ottavio
                      3 mesi, 3 settimane fa
                      Non possiamo fare altro che continuare a ringraziarvi per il sostegno che ci state dimostrando. Siamo a 1220€ e il sogno è quasi realtà
                    •    

                      per commentare devi fare login
                      • Un grazie speciale

                        Il tuo contributo è importante: per questo, il tuo nome sarà inserito nei ringraziamenti sul nostro sito.

                        5.00
                      • Amore non ne avremo

                        Grazie di cuore: te lo ribadiremo pubblicando il tuo nome sul nostro sito. In più a casa riceverai il testo che ha dato il via alla nostra collana Fiori di campo: "Amore Non Ne Avremo", un piccolo pocket da collezione che contiene le poesie di Peppino Impastato.

                        10.00
                      • Passaggio di testimone + Amore non ne avremo

                        Ti siamo davvero grati: per questo oltre a ringraziarti sul nostro sito e a inviarti "Amore non ne avremo", aggiungeremo anche "Passaggio di testimone" che racconta la storia degli undici giornalisti uccisi da mafia e terrorismo (Cosimo Cristina, Mauro De Mauro, Giovanni Spampinato, Carlo Casalegno, Peppino Impastato, Mario Francese, Walter Tobagi, Pippo Fava, Giancarlo Siani, Mauro Rostagno, Beppe Alfano).

                        20.00
                      • Non con un lamento + Amore non ne avremo

                        Grazie dell'aiuto: abbiamo pensato per te a un romanzo speciale, "Non con un lamento" un testo di memorie su Peppino Impastato, su quella generazione e su quegli anni, scritto dal romano Giorgio Di Vita. Lo riceverai a casa insieme a "Amore non ne avremo".

                        30.00
                      • Insieme a Felicia + Passaggio di testimone

                        Grazie, grazie e ancora grazie: per ricambiare la tua generosità abbiamo pensato a "Insieme a Felicia", intenso libro sulle donne che hanno avuto in famiglia vittime di mafia, raccontate e fotografate da Gabriella Ebano. Lo riceverai a casa insieme a "Passaggio di testimone"

                        50.00
                      • Tutto e ancora di più

                        Come avremmo fatto senza di te? Se ci aiuterai donandoci 100 € o più, ti ringrazieremo facendoti arrivare a casa il nostro pacchetto completo di ricompense: i libri "Amore non ne avremo", "Passaggio di testimone", "Non con un lamento" e "Insieme a Felicia"

                        100.00