or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

UN BENE DA COLTIVARE. Un orto didattico antimafia a Rozzano (MI)

A campaign of
Comitato Molise 5

Contacts

A campaign of
Comitato Molise 5

UN BENE DA COLTIVARE. Un orto didattico antimafia a Rozzano (MI)

Support this project
100%
  • Raised € 6,545.00
  • Target € 5,000.00
  • Sponsors 89
  • Expiring in 20 days to go
  • Type All or nothing  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    3. Salute e benessere
    11. Città e comunità sostenibili
    16. Pace, giustizia e istituzioni forti

A campaign of 
Comitato Molise 5

Contacts

The project

La nostra campagna prosegue, grazie ai nostri sostenitori abbiamo raggiunto anche l'obiettivo del frutteto!!

Andiamo avanti!

Con i prossimi fondi che raccoglieremo vogliamo donare al giardino arte di altissimo livello! L’arte e ancor più la street art, può trasformare la villa in un luogo dove chiunque, in particolar modo i giovani, possono entrare in contatto con il mondo dell'arte contemporanea.
Garzie alla collaborazione con SeaCreative (storico e noto street artist,al secolo Fabrizio Sarti) trasformeremo il muro perimetrale del giardino lungo 18 mt e alto 3 mt i n una vera e propria opera d'arte.

Seguiteci e sosteneteci per poterlo vedere realtà!


-

Un sincero GRAZIE a tutti i nostri primi 72 sostenitori! In soli 9 giorni abbiamo raggiunto insieme il primo traguardo di 5000 euro, anche grazie al contributo fondamentale di Fondazione di Comunità Milano che ha donato il 50%.

Abbiamo in mente ulteriori traguardi, le cose da fare  sono tante per rendere l'orto didattico e il giardino ancora più belli, grandi e accoglienti e noi di idee ne abbiamo tante:

  • per cominciare con altri 500 euro potremo realizzare un piccolo FRUTTETO. Vorremmo piantare un melograno,  2 viti, un melo, un kako, 2 kiwi, un fico, un pesco, un ciliegio, un albicocco, un susino.  Saremo così in grado di insegnare come avviene la cura  e la potatura degli alberi da frutto e coinvolgere i bambini nella raccolta della frutta (e perchè no, realizzare delle buonissime marmellate!)


Il progetto UN BENE DA COLTIVARE intende realizzare un orto didattico e comunitario per le famiglie, le scuole e le associazioni, all’interno di una villa confiscata alla mafia che si trova in via Molise 5 a Rozzano, periferia sud di Milano.

In questo periodo di isolamento e distanziamento imposto dall' emergenza Covid-19, abbiamo scelto di non rinunciare a difendere il bene comune. Ora più che mai continuiamo a credere con ostinazione nel nostro progetto.

Quando potremo finalmente tornare alla normalità vedremo germogliare insieme qualcosa che tutti avremo contribuito a seminare virtualmente. Ripartiremo insieme, uniti e più forti di prima, promotori di un senso autentico di comunità.

Un po' della nostra storia...

Siamo un gruppo di cittadini rozzanesi costituiti in Comitato nel 2018 che oggi è un laboratorio di partecipazione e cittadinanza attiva. Ci prendiamo cura di una villa confiscata alla mafia sita in via Molise 5 a Rozzano (MI), trasformandola in un bene comune. Si tratta di un bene di oltre 350 metri quadrati su due piani con un grande giardino di 1500 mq, una grande fontana abbandonata, un piccolo anfiteatro in cemento, fioriere tonde, grandi come tavoli e statue alte un metro e mezzo.

Era la villa di un esponente della 'ndrangheta che movimentava droga dal Sudamerica in Lombardia, ed è stata confiscata definitivamente nel 2006. Solo nel settembre del 2018 la villa è stata affidata al Comitato civico Molise 5, grazie ad un patto di collaborazione temporaneo siglato con l’Amministrazione comunale. Dopo più di dieci anni di abbandono e degrado, ora la villa sta lentamente rinascendo come laboratorio di partecipazione, con un forte valore sociale e didattico.

Di cosa abbiamo bisogno ora?

Vogliamo preparare e allestire ad orto didattico un’area di circa 200 mq del giardino della villa e per farlo abbiamo bisogno di 5.000 euro.

Con i soldi raccolti acquisteremo gli strumenti necessari e procederemo con i lavori. Preventiviamo circa 3 settimane di lavoro con la collaborazione e la consulenza di un artigiano esperto e di un agronomo professionista.

L’orto verrà pensato e organizzato come un vero e proprio percorso didattico e dimostrativo:

  • L’area verrà suddivisa in 15 aiuole di circa 8 mq l’una;
  • Verranno realizzate aiuole di piante aromatiche e medicinali;
  • Verrà realizzata l’aiuola delle FARFALLE
  • Verrà allestito un percorso botanico e didattico,
  • Verranno predisposti pannelli esplicativi e una mappa orientativa per accogliere i visitatori;
  • Acquisteremo vanghe, zappe, annaffiatoi, cesoie, rastrelli, badili, sementi, piante;
  • Affitteremo una motozappa;
  • Verrà costruita una piccola serra utile per la crescita dei germogli;
  • Verrà realizzata una lombricaia che servirà per la produzione del COMPOST;
  • Acquisteremo 10 kit da giardino per bambini (piccola zappa, rastrello, guanti e annaffiatoio);
  • Realizzeremo un impianto di irrigazione, utile a mantenere vive le piante durante l’estate;

Cosa faremo con l'orto didattico? 🌱

Una volta realizzata l’area di coltivazione saremo in grado di:

  • Offrire a tutti un corso di formazione gratuito, condotto dall’agronomo, della durata di 16 ore: il corso permetterà di acquisire i criteri fondamentali per poter realizzare un orto di medie dimensioni e nel quale verranno approfondite le tecniche colturali delle specie orticole maggiormente utilizzate.
  • Proporre a circa 400 bambini e bambine delle scuole primarie di Rozzano un laboratorio esperienziale, che si svolgerà in orario scolastico, dalle 9:00 alle 12:00, presso la villa di via Molise 5, nei mesi primaverili e autunnali (in un anno). Durante il laboratorio i bambini potranno conoscere un bene confiscato alla mafia del proprio territorio, scoprire il valore del prendersene cura e imparare con la pratica come cresce il cibo che mangiano.
  • Una domenica al mese apriremo la villa a circa 100 famiglie (10 per ogni domenica in un anno) che potranno partecipare ad un laboratorio sulla coltivazione dell’orto, gestito dai membri volontari del Comitato Molise 5 appositamente formati.

Nel corso dei laboratori i bambini, con i loro adulti di riferimento, vedranno come i lombrichi riescono a fare il concime, impareranno come dai semi nascono i germogli che verranno trapiantati, raccoglieranno le verdure che nascono dalla pianta, riconosceranno i ritmi delle stagioni, ascolteranno la storia della villa e racconteranno la loro esperienza.

Perché un orto didattico a Rozzano? ☘

Il progetto “UN BENE DA COLTIVARE” nasce dall’esigenza di condividere con il maggior numero di persone e famiglie un percorso di sostenibilità ambientale e alimentare, ma soprattutto un progetto di condivisione e sostegno di valori comuni, legati alla LEGALITA' e alla LOTTA ALLA MAFIA.

Nel nostro orto non cresceranno solo verdure, ma soprattutto coscienze!

Peppino Impastato diceva che la mafia è una montagna di merda. Noi crediamo che tutta questa merda può diventare concime. 🌱

Conosci il nostro Team!

Anita Meschia, classe 1999, la più giovane del gruppo, è il nostro spirito “social”, attiva, fin dai tempi del liceo, nella promozione della cultura della legalità e nel recupero sociale di immobili confiscati. Sarà la nostra social media manager.

Accanto alla più giovane abbiamo il più anziano (o diversamente giovane come amiamo definirlo) Giuseppe Cassata classe 1953, la colonna portante della lotta alla mafia nel sud milanese ed in particolare a Rozzano.

Cristina Cavataio e Antonella Ricci portano nel gruppo la loro esperienza nella gestione e nel coordinamento di un ente del Terzo settore e la loro competenza, maturata negli anni, nel settore no-profit.

Nel team c’è Massimo Martin, classe 1970 : insegnante, educatore, animatore, acrobata e burattinaio, attore e narratore. Capace di animare anche gli spiriti più passivi e refrattari.

Elia Mancini e Michelangelo Mecca sono gli agronomi, sempre pronti a sporcarsi le mani con grande competenza e professionalità. Nel progetto si occuperanno di preparare l’area dell’orto e saranno loro a condurre i corsi di formazione sull’orticoltura.

Riccardo Finotello imprenditore artista e artigiano, capace di fare tutto a regola d’arte e di trasformare qualsiasi materiale in manufatti fantastici e Giancarlo Scrimieri tecnico di laboratorio appassionato di piante e orti e libero cittadino attivo.

Last but not least , Mara Heidempergher la team leader del gruppo nonché presidente del Comitato. Classe 1983, donna, madre, operatrice sociale, attivista e progettista.

Il sostengo di Fondazione di Comunità Milano

Fondazione di Comunità Milano condivide l’obiettivo del progetto “Un bene da coltivare” e sostiene la nostra campagna di crowdfunding: se la campagna di raccolta raggiungerà i 2500 euro, il restante 50% lo donerà Fondazione di Comunità Milano.

www.fondazionecomunitamilano.org

Le nostre ricompense

Tutti coloro che contribuiranno alla campagna diventeranno Ambasciatori ufficiali di “UN BENE DA COLTIVARE” , i loro nomi saranno inseriti in una BACHECA che sarà affissa all’interno dell’orto Antimafia.

Abbiamo scelto come pianta simbolo del nostro progetto l'Aloe Vera che fin dall’antichità è simbolo di immortalità e integrità. E’ la pianta medicinale per eccellenza perchè ha straordinarie capacità di curare e rimarginare le ferite e di ridonare forza. Anche voi potrete avere la vostra L'ALOE, la piantina dell’antimafia ”.

Vogliamo anche condividere e celebrare con voi il potere della metamorfosi, perfetta metafora del nostro progetto, e portare nell’orto quante più farfalle possibili, realizzando con voi una speciale Aiuola delle farfalle. Ognuno di voi potrà diventare promotore di metamorfosi portandosi a casa il KIT FARFALLA: un ramo di finocchio selvatico in un piccolo vasetto coperto da una rete, sarà la pianta in cui la larva di Macaone crescerà indisturbata, fino a diventare crisalide ed infine una splendida farfalla.

-


Cosa aspetti?
Aiutaci a realizzare un orto didattico antimafia a Rozzano!

Support this project

Rewards

Choose this reward
€10.00

Diventa AMBASCIATORE

Diventa un "Ambasciatore dell'Antimafia" - Verrai ringraziato pubblicamente sui nostri social e il tuo nome entrerà a far parte della "Bacheca dell’Orto Antimafia" che verrà affissa all'ingresso dell'orto didattico.

Select
Choose this reward
€15.00

La nostra SHOPPER

Una shopper con logo (che verrà consegnata in villetta su appuntamento) + Verrai ringraziato pubblicamente sui nostri social e il tuo nome entrerà a far parte della "Bacheca L'Orto dell'Antimafia" che verrà affissa all'ingresso dell'orto didattico.

88 to go
Select
Choose this reward
€25.00

L'ALOE. La Piantina dell'Antimafia

Riceverai la nostra piantina dell'Antimafia (che verrà consegnata in villetta su appuntamento) + Verrai ringraziato pubblicamente sui nostri social e il tuo nome entrerà a far parte della "Bacheca dell’'Orto Antimafia".

13 to go
Select
Choose this reward
€35.00

KIT FARFALLA

Kit Farfalla - da portare a casa (da ritirare contestualmente alla partecipazione al laboratorio) + vivi un’esperienza, partecipa al laboratorio “L’aiuola delle farfalle” + Verrai ringraziato pubblicamente sui nostri social e il tuo nome entrerà a far parte della "Bacheca L'Orto dell'Antimafia" che verrà affissa all'ingresso dell'orto didattico.

28 to go
Select
Choose this reward
€50.00

AGRICOLTORE PER UN GIORNO

Diventa un "Agricoltore per un giorno” - Vivi un'esperienza e vieni a sporcati le mani con l’agronomo! Una giornata in cui ti insegnerà i segreti dell’orto + Verrai ringraziato pubblicamente sui nostri social e il tuo nome entrerà a far parte della "Bacheca L'Orto dell'Antimafia" che verrà affissa all'ingresso dell'orto didattico.

8 to go
Select
Choose this reward
€150.00

MAIN AMBASSADOR

Sponsor dell'Orto didattico Antimafia - Vuoi sostenere le nostre attività in maniera EXTRA? Il tuo nome/brand entrerà a far parte della Bacheca dell’Orto Antimafia" in qualità di "MAIN AMBASSADOR" e contribuirai a far nascere un sogno in maniera decisiva.

Select

Comments (42)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Michele Non potevo che sostenete un progetto cosi interessante, complimenti!
    • MH
      Comitato Molise 5 Grazie Michele!
      2 weeks, 1 day ago
  • RR
    Roberta ...con la certezza che dal letame nasceranno fiori!
    • MH
      Comitato Molise 5 Fiori stupendi Roberta, e soprattutto tanti! Grazie
      2 weeks, 1 day ago
  • RB
    Rasta CIAO MARA E RICCARDO, UN ABBRACCIO DA ALESSIA, ARNAUD E NINA.
    • MH
      Comitato Molise 5 Alessia!!! un saluto a voi e un ringraziamento speciale. Torneremo presto ad abbracciarci
      2 weeks, 1 day ago
  • VC
    Vittoria grazie a voi per la bellissima iniziativa complimenti per il vostro entusiasmo e l'iniziativa in questo periodo così difficile ho voluto dare un sostegno di mille euro perchè possiate andare avanti senza mollare vittoria cm
    • MH
      Comitato Molise 5 Cara Vittoria, non possiamo che esserti grati per il tuo generoso contributo e fare a te i complimenti per la fiducia! Noi sicuramente non molleremo e lo faremo grazie anche al tuo contributo. Gesti come i tuoi ci confermano che stiamo andando nella direzione giusta. Appena potremo riprenderemo la socialità vorremmo tanto incontrarti in villa.
      3 weeks, 4 days ago
  • MM
    MARISA Un bellissimo progetto . Bravissimi !!!!!
    • MH
      Comitato Molise 5 Grazie Marisa!!seguici sui nostri canali social. Ti aspettiamo in villa
      1 month ago
  • avatar
    Giuseppe La donazione è stata realizzata a nome dell'Associazione Peppino Impastato è Adriana Castelli Milano per concorrere a trasformare una montagna di merda, quale è stata la villa confiscata alla 'ndrangheta, in un bene comune tangibile da coltivare al servizio della cittadinanza di Rozzano.
    • avatar
      Guido solo insieme si può
      • MM
        Mery Buona fortuna
        • ML
          Marina In bocca al lupo 🦋
          • BA
            Barbara complimenti per il progetto! #Rozzanosenzamafie #Molise5

            Community

            Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

            Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

            3. Salute e benessere

            Buona salute: garantire una vita sana e promuovere il benessere di tutti a tutte le età.

            11. Città e comunità sostenibili

            Città e comunità sostenibili:creare città sostenibili e insediamenti umani che siano inclusivi, sicuri e solidi.

            16. Pace, giustizia e istituzioni forti

            Pace e giustizia: promuovere lo sviluppo sostenibile.

            Vuoi sostenere questo progetto?

            None