or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

ToTa 2020 | Torino Taranto | solo andata

A campaign of
domenico grossi

Contacts

A campaign of
domenico grossi

ToTa 2020 | Torino Taranto | solo andata

ToTa 2020 | Torino Taranto | solo andata

Campaign ended
  • Raised € 5,050.00
  • Sponsors 102
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Travel & adventure

A campaign of 
domenico grossi

Contacts

The project

TOTA

TORINO – TARANTO

Solo andata

Viaggio in bici in solitaria, ai tempi del COVID

tra pensieri, immagini, riflessioni… e garden surfing

L’IDEA

Durante la quarantena, l’idea. I “Pinelli”, un gruppo di amici, la sera si ritrova su Skype, come tanti in questo periodo. Organizzare e progettare il futuro, quello prossimo, li tiene in vita. Da poco tempo è entrata nella combriccola una tarantina, e una sera lancia la proposta di fare le vacanze in Puglia, nella sua città: Taranto. “ Perché Taranto, non è soltanto Ilva. Avete presente il mare? Quello bello. Le cozze. I delfini. Gli ulivi. La terra. La città vecchia. Le sue storie, la sua gente, la loro vita. Le masserie. La musica. La pizzica. La vita” .

I Pinelli sono i miei amici e io sono Domenico Grossi. Fotografo per lavoro e per passione. Erano anni che aspettavo un’occasione come questa. Quindi decido di fare questo viaggio. Da solo. E in bicicletta. Con un progetto di fondo: fare di questo viaggio una ricerca. Una ricerca dell’altro. Al tempo del Covid.



IL PROGETTO

Torino – Taranto: 30 giorni in 15 tappe.

Viaggio con la mia bicicletta, una Poderosa mountain bike della GIANT.

La pandemia divide quanto unisce: se da un lato ci siamo trincerati dentro forme di chiusura e di distanziamento dagli altri, dall’altro gli individui sentono di aver bisogno di nuovi e ritrovati spazi di socializzazione.

Il viaggio in bici come esperienza svolgerà un ruolo fondamentale in questa individuazione di valori.

Si cerca un rapporto di fiducia con gli altri.

NOTA - Perché Taranto? Durante il lockdown la mia amica tarantina invita me ed altri amici a guardare il documentario sul concerto del PRIMO MAGGIO a Taranto, trasmesso in coda a Propaganda Live. Resto colpito dall’intervento di un operaio dell’Ilva che racconta che nella sua città il lock-down si vive da sessant’anni perché nei giorni di wind day le scuole chiudono e ci si barrica in casa per non entrare in contatto con le polveri sottili, polveri che uccidono.

Partenza dal mio studio lunedì 17 agosto.

Arrivo lunedì 14 settembre davanti ai cancelli di Arcelor Mittal.

1071 km in 15 tappe.

Ogni tappa (un giorno di viaggio da circa 70 km), terminerà davanti ad un agglomerato di case e presso una di queste chiederò ospitalità.

Viaggerò portando con me un termometro digitale e mascherine, nel rispetto di ogni sensibilità.



COSA CHIEDO - COSA OFFRO

Cosa chiedo - Pochi metri quadri di giardino dove montare una tenda e condividere un pasto: ospitalità semplice, a basso costo ed empatica.

Cosa offro - Un’opera d’arte.

Viaggerò con la mia dotazione fotografica professionale. Nel giorno di riposo, oltre ai momenti di conoscenza reciproca, mi cimenterò nel ritratto di famiglia.

Il ritratto fotografico, per dirla alla Oliver Wendell Holmes è “uno specchio dotato di memoria” .

Dove finisce questo ritratto? Nelle mani di chi mi ha ospitato, sulla rete, nel mio blog, sui miei canali social, su tutti i canali di chi condividerà e in una mostra.

IN SINTESI: proporrò ai proprietari di un’abitazione provvista di giardino la possibilità di cenare, pernottare, fare colazione e passare una giornata per conoscersi in cambio di un ritratto fotografico consegnato in forma cartacea (formato polaroid) e inviato in formato tiff ad alta risoluzione, la sera prima di ripartire.

CONCETTO CHIAVE: la filosofia del baratto come scambio materiale e simbolico, come possibilità di esperienza e produzioni di significato.



FILOSOFIA DEL VIAGGIO

Viaggiare LOW-COST, non solo per necessità ma soprattutto per FILOSOFIA.

Praticare l’ospitalità è un’antica consuetudine, presente in tutte le culture come dovere sacro. Il declino della prassi dell’ospitalità è provocato dal carattere consumistico della nostra società. IL MERCATO OGGI SI È IMPADRONITO ANCHE DEL CLASSICO MODELLO DI OSPITALITÀ STRAPPANDOLO ALLA GRATUITÀ E FACENDONE UN AFFARE COMMERCIALE.

L’idea di questo viaggio nasce da una convinzione profonda e viscerale del valore culturale e umano rappresentato dal viaggio e dall’esperienza. Dallo scambio con altre persone in un momento storico come quello attuale, segnato dalla pandemia. Con questo viaggio cercherò di superare, sul piano del reale, quell’atteggiamento di diffidenza e di difesa che si è venuto a creare, oggi più di ieri, verso ciò che appare come altro e/o come potenzialmente rischioso.

“Io viaggio armato. Ma di una fotocamera. E il mio destriero è la Poderosa”.

ToTa è un viaggio sostenibile attraverso la cooperazione tra uomini e donne che si fa virtù in un periodo storico, socialmente ed economicamente difficile come quello di oggi.



AFFRONTARE E RISOLVERE SITUAZIONI CONTINGENTI

Animato da una filosofia inequivocabilmente ottimista, attiva e progettuale che presuppone libertà e crede nelle responsabilità diffuse, cosa farò nel caso in cui non si verifichi l’accordo basato su ospitalità e baratto? O peggio ancora: se dovesse verificarsi la drammatica combinazione “nel mio giardino non si entra” e intanto sta diluviando”?

Esercizio Zen: farò pace con il destino e non ripeterò all’infinito “che mondo di…” .

Troverò un riparo: la pensilina di un distributore, una fabbrica abbandonata. Bussare alla porta di una canonica.



STORYTELLING

Oltre alla fotocamera dotata di una focale 35mm e una Action Cam, porterò con me cavalletto, pc, smartphone, stampante, alimentatori, battery pack, caricabatterie, Moleskine, penna Parker e occhiali da lettura.

Racconterò il viaggio e le persone che incontrerò sulla strada in tempo reale sul mio blog e sui due canali social (Instagram e Facebook).

Un viaggio inteso non come performance sportiva, ma fatto di tempi dilatati. Avere tempo per incontrare, fermarsi, contemplare, curiosare, fotografare, scrivere, pubblicare, piangere, ridere, salutare. Ripartire.

Mi accompagnerà da casa mia figlia Chiara, autrice del logo ToTa, con un racconto parallelo attraverso un lettering basato sui miei post.



LE TAPPE

Tappa 1 Via Cuneo, 5/bis - Torino - Cantone il Rondò (Al) 69° Km  | Tappa 2 Cantone il Rondò (Al) - Linarolo (Pv) 140° Km | Tappa 3 Linarolo (Pv) - Fiorenzuola d’Arda (Pc) 210° Km | Tappa 4 Fiorenzuola d’Arda (Pc) - Rubiera (Re) 280° Km | Tappa 5 Rubiera (Re) - San Lazzaro di Savena (Bo) 350° Km | Tappa 6 San Lazzaro di Savena (Bo) - Capocolle (Fc) 420° Km | Tappa 7 Capocolle (Fc) - Pesaro (Pu) 490° Km | Tappa 8 Pesaro (Pu) - Brecce Bianche Ancona (An) 560° Km | Tappa 9 Brecce Bianche Ancona (An) - Tre Camini (Fm) 630° Km | Tappa 10 Tre Camini (Fm) - Montesilvano (Pe) 700° Km | Tappa 11 Montesilvano (Pe) - Via Maddalena prima di Vasto (Ch) 770° Km | Tappa 12 Via Maddalena prima di Vasto (Ch) - Prima di San Severo (Fg) 840° Km | Tappa 13 Prima di San Severo (Fg) - Stornara (Fg) 910° Km | Tappa 14 Stornara (Fg) - Ruvo di Puglia (Ba) 980°| Tappa 15 Ruvo di Puglia (Ba) - Davanti ai cancelli dell’Ilva 1070° Km


LISTA DELLA SPESA

Considero questa lista (euro più, euro meno) uno strumento indispensabile e necessario alla realizzazione del progetto.
460€ Adeguamento tecnico della bicicletta “Poderosa”,  attrezzature per i pernottamenti e viaggio di ritorno.
240€ Stampante pocket, cartucce a sviluppo istantaneo e testa leggera per cavalletto.
800€ Stampe fine art per la mostra, materiali, spese varie e infografiche per l’allestimento.
600€ Spese per ricompense e costi spedizioni.
550€ Stampa libro fotografico (100 copie).
450€ Commissioni Produzioni dal Basso + PayPal + costi fissi per transazioni.
400€ Imprevisti (mettiamo che si rompa la “Poderosa”…).
1500€ Rientro spese per il mio fermo lavorativo.

Rewards

Contribute
Campaign ended
Choose this reward
€10.00

SPRINT - Un Piccolo sostegno fin dal mattino

Con una donazione di 10 euro riceverai:
- una cartolina dei luoghi visitati spedita durante il viaggio;
- invito all’inaugurazione della mostra di fine progetto;
- una foto 15x15 scattata durante il viaggio da ritirare alla mostra;
- il nome tra i sostenitori del progetto.

Select
Choose this reward
€30.00

RITMO COSTANTE - Pedalata, chiacchiere, souvenir

Con una donazione di 30 euro riceverai:
- un box di 3 foto del viaggio, formato 15x15, spedito;
- invito all’inaugurazione della mostra di fine progetto;
- una foto 15x15 scattata durante il viaggio da ritirare alla mostra;
- il nome tra i sostenitori del progetto.

Select
Choose this reward
€50.00

LO SPUNTO - l'energia necessaria per affrontare le salite

Con una donazione di 50 euro riceverai:
- un box di 9 foto del viaggio, formato 15x15, spedito;
- invito all’inaugurazione della mostra di fine progetto;
- una foto 15x15 scattata durante il viaggio da ritirare alla mostra;
- il nome tra i sostenitori del progetto.

Select
Choose this reward
€100.00

IL RIPOSO - il giusto supporto per recuperare le forze

Con una donazione di 10o euro riceverai:
- t-shirt del progetto spedita;
- invito all’inaugurazione della mostra di fine progetto;
- una foto 15x15 scattata durante il viaggio da ritirare alla mostra;
- il nome tra i sostenitori del progetto.

Select
Choose this reward
€200.00

IL GREGARIO - chi taglia l'aria per ridurre la fatica e raggiungere la meta

Con una donazione di 200 euro riceverai:
- una delle stampe fine art 50x70 esposte alla mostra finale:
- invito all’inaugurazione della mostra di fine progetto;
- una foto 15x15 scattata durante il viaggio da ritirare alla mostra;
- il nome tra i sostenitori del progetto.

Select

Comments (90)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Claudia Confermami se arriva!
    • SB
      SILVIA con tutto il cuore, per la tua grande impresa
      • avatar
        domenico Silviaaa! Che bello! Ora sono rientrato e una volta sbrigati i lavori che mi aspettavano, mi dedicherò a pieno ritmo alla chiusura del progetto. Mica è finita qui... un'abbraccio a te, a Luca, Alice e Giovanni!
        3 weeks, 6 days ago
    • mb
      monica Dome, arrivo tardi ma arrivo! Voglio la cartolina da Taranto!
      • avatar
        domenico e l'avrai!!!!! e non è una promessa da marinaio...
        3 weeks, 6 days ago
    • ad
      angela vei domenico che ci sei quasi, quando torni a torino una sera venite a cena con marco matilde e cinzia e mi racconti come è andata... angela
      • avatar
        domenico Angela, la migliore a fare i panzerotti. Grazieeeeee! Ma certo che verrò! <3
        1 month, 1 week ago
    • SB
      SABINA Ciao Dome! eccomi qui in supporto anche se un po' in ritardo! non ho potuto seguirti sui social ma ci racconterai direttamente al tuo rientro! 1 abbraccio
      • avatar
        domenico faremo una bella serata con la proiezione delle diapo! Grazie Sabi!!!!
        1 month, 1 week ago
    • FV
      Francesco #tarantolibera
      • MS
        Manuela Un grosso in bocca al lupo dalla Sartoris family. Cocconato fa il tifo!
        • avatar
          domenico E ToTa lo sente... fino alla Romagna! Grazie! Hasta la Victoria, Siempre!
          1 month, 3 weeks ago
      • lm
        lisa Da parte di Sandra Morfino
        • avatar
          domenico Che bello! Ora telefono alla Piera e lo racconto: la Sandra è nei Ringo Boys! ;-)
          1 month, 3 weeks ago
      • VG
        Vittorio FORZA ZIOOOOOOOOOOOOOOOOO Ci rivediamo quando torni =) Anche se sei già partito, buon viaggio VITTO
        • avatar
          Valentina Ma guarda che nipote strafigo :)
          2 months ago
        • avatar
          domenico Vitto, ci andiamo a scassare insieme un bel pò di birrette e ti racconterò... mi racconterai anche della laurea triennale... non vedo l'ora! Intanto... benvenuto nei Ringo Boys! ;-)
          1 month, 4 weeks ago
      • avatar
        Gianluca Grande progetto .. 💪🏻💪🏻
        • avatar
          domenico grazie! sono al quarto giorno, al duecentodecimo chilometro e mi si è aperto un mondo!
          1 month, 4 weeks ago

      Community