or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Topie impitoyable

A campaign of
Léopold Lambert

Contacts

A campaign of
Léopold Lambert

TOPIE IMPITOYABLE

Topie impitoyable

Campaign ended
  • Raised € 4,000.00
  • Sponsors 55
  • Expiring in Terminato
  • Type Make a pledge  
  • Category Books and publishing

A campaign of 
Léopold Lambert

Contacts

The project

TOPIE IMPITOYABLE

Un nuovo ardito progetto firmato Deleyva Editore: Topie Impitoyable di Léopold Lambert e illustrato da Loredana Micu .

Leopold Lambert , architetto francese che opera tra Parigi, Hong Kong, Mumbai e New York, ci accompagna in un viaggio inusuale alla scoperta del corpo e dello spazio .

Che cos'è un corpo? Prima ancora di rispondere a questa domanda, Topie Impitoyable cerca di capire cosa voglia dire porsi un simile interrogativo. Questo libro si propone, infatti, di mettere in dubbio ogni luogo comune riguardo quello strano assemblaggio materiale qual è il corpo e il suo rapporto con ciò che lo circonda. Un rapporto che si consuma attraverso gli oggetti, le atmosfere e gli altri corpi intorno ad esso: occasionali o ricercati che siano, da tali rapporti emerge una lettura politica che condiziona ogni singola relazione.

Le tre scale qui analizzate, quella dell' abbigliamento , quella delle mura e quella della strada , non dovrebbero in nessun caso essere progettate come elementi tra loro separati. Ad ognuna di queste scale corrisponde una immagine, una momentanea colta da un flusso di eventi che questo libro vuole narrare. Dalla felpa indossata da Traycon Martin quando venne ucciso, alle strade di New York durante la manifestazione di Occupy Wall Street , passando per le mura dell'apartheid palestinese, questo libro si sviluppa in una serie di esempi che illustrano l'ipotesi secondo la quale corpi e oggetti di ogni dimensione non possono che intessere tra loro rapporti politici.

Organizzato in quattro capitoli e illustrato da Loredana Micu , Topie Impitoyable svela al lettore l'intrinseca violenza che si nasconde dietro ogni forma di spazio, sia esso quello occupato dal nostro corpo, che quello urbano.


Dopo aver tradotto il testo e impaginato i materiali, adesso abbiamo bisogno del vostro sostegno per portare a compimento questo progetto. Per questo motivo Deleyva Editore vi invita a diventare co-produttori dell’opera , attraverso la prenotazione di una o più copie di Topie Impitoyable. Attraverso la prenotazione godrete di un forte sconto sul prezzo di copertina: 10,00 € in luogo dei 16,00 € come prezzo di copertina.

Il versamento sarà richiesto solamente alla scadenza del crowdfunding, in base alle copie prenotate: ricordate di controllare anche voi, su questa pagina, lo stato di avanzamento della raccolta fondi. Una volta terminata la raccolta fondi, il libro verrà stampato ed inviato al massimo in un paio di settimane.

Per saperne di più, visitate il sito www.deleyvaeditore.com o scrivete a service@deleyvaeditore.com .

Comments (12)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Emmanuele Grande Matteo! :)
    • MS
      Matteo Beh ... credevate che mi fossi dimenticato?
      • DM
        Decio Keep on crowdfunding
        • avatar
          Marco Deleyva :)
          • avatar
            Emmanuele Grazie Elena! Di cuore!
            • ep
              elena Lieta di contribuire alla realizzazione di questo progetto!
              • avatar
                Emmanuele Grazie mille a tutti! Di cuore... Parole come queste sono un carburante per noi!
                • avatar
                  Giuseppe Caro Emmanuele, complimenti per l'energia e la passione che metti in questi progetti. Ti auguro maggiori e migliori successi e che sempre più persone si possano unire al network Deleyva. Un forte abbraccio, Giuseppe
                  • avatar
                    Saverio Non me ne perdo uno!
                    • MP
                      Marco Molto Interessante! Attendo notizie!!! Grazie, Marco

                      Gallery

                      Community

                      None