or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

THE FORGOTTEN FRONT - la Resistenza a Bologna

A campaign of
Lorenzo Stanzani e Paolo Soglia

Contacts

A campaign of
Lorenzo Stanzani e Paolo Soglia

THE FORGOTTEN FRONT - la Resistenza a Bologna

THE FORGOTTEN FRONT - la Resistenza a Bologna

Support this project
25%
  • Raised € 2,585.00
  • Target € 10,000.00
  • Sponsors 38
  • Expiring in 132 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Documentaries and inquiries
  • Obiettivi
    4. Istruzione di qualità
    10. Ridurre le disuguaglianze
    16. Pace, giustizia e istituzioni forti

A campaign of 
Lorenzo Stanzani e Paolo Soglia

Contacts

The project

“The Forgotten Front" è un documentario sulla Resistenza a Bologna la più grande città del nord Italia sulla linea del fronte, che racconta la guerra degli alleati dal 1943 al 1945 sulla linea Gotica, l'occupazione tedesca della città durante la Repubblica di Salò e naturalmente la lotta di Liberazione condotta dai partigiani e dalla popolazione che li sosteneva.
L'abbiamo chiamato The Forgotten Front, il fronte dimenticato, rievocando l'espressione che usò il New York Times l'11 dicembre 1944, quando l'avanzata alleata in Italia si fermò per molti mesi, congelata dall'inverno, lasciando alla Resistenza l'onere di combattere i nazifascisti sul terreno mentre americani e sovietici procedevano velocemente verso Berlino dalla Francia e dall'Europa orientale.

Realizzato con filmati di repertorio d'epoca, è frutto di una laboriosa ricerca che ci ha permesso di recuperare materiali cinematografici e fotografici inediti come le riprese dei bombardamenti e della Liberazione realizzate dal giovanissimo cineamatore Edo Ansaloni, o la sequenza di fotografie di Piazza Maggiore del 21 aprile 1945, che da vuota si riempie alla notizia dell'arrivo degli alleati, già mostrata nel giugno sul grande schermo durante l'inaugurazione della Rassegna “il Cinema sotto le stelle” curata dalla Cineteca di Bologna.

Per recuperare altro materiale che racconti la città negli anni della guerra, è attiva una raccolta di documenti di ogni genere riguardanti Bologna durante il conflitto, poiché siamo convinti che nelle case vi siano ancora tante immagini e carte che in questi 75 anni sono rimaste inedite, e che invece possono essere preziosissime per capire al meglio cosa è accaduto in quegli anni. Se siete interessati potete andare sul sito forgotten-front.com
Il rigore della ricostruzione è garantito dal contributo degli storici intervistati, che accompagnano lo spettatore inquadrando i fatti e collocandoli nel loro contesto storico.

La colonna sonora originale di Marco Pedrazzi verrà eseguita dall'Orchestra del Teatro Comunale di Bologna. Un assaggio avete già potuto ascoltarlo nel trailer.

PARTNER
Collaborano alla realizzazione del documentario: Cineteca di Bologna, Teatro Comunale di Bologna, Comune di Bologna, ANPI, Museo Memoriale della Libertà, Istituto Gramsci di Bologna, Istituto storico della Resistenza “Ferruccio Parri”, Biblioteca dell'Archiginnasio di Bologna, Archivio storico Regione Emilia Romagna, Archivio Fondazione del Monte. Il progetto ha inoltre il supporto di Unipol Gruppo, Coop Alleanza 3.0 e Intradoc.

Il film sarà concluso entro il prossimo marzo e mostrato in prima assoluta il 21 aprile 2020 , in occasione 75° anniversario della Liberazione di Bologna.

CHI SIAMO
Siamo Paolo Soglia e Lorenzo K. Stanzani
, un anno fa abbiamo deciso di lavorare insieme a questo progetto sulla Resistenza a Bologna. In quest'anno abbiamo raccolto tanto materiale, tanti documenti e tante storie, ora chiediamo il vostro aiuto per aiutarci a terminare la produzione.
Ai sostenitori che vorrano diventare "partigiani" del documentario doneremo una delle 50 medaglie originali con la Stella in bronzo "Guerra di Liberazione Brigate Garibaldi 1943/1945", ringraziando per la disponibilità ANPI - Comitato Provinciale di Bologna.

Paolo Soglia , giornalista e autore, ha scritto assieme all'attrice Donatella Allegro i reading-spettacolo "Requiem per Laradio" e, recentemente, " Vogliamo un posto al sole! Il passato coloniale dell'Italia e la sua rimozione ". E' autore del foto racconto "Residui manicomiali" oltre che dei saggi " A caccia di orologi, viaggio nel mondo dei lavori atipici " e "Con una certa frequenza, trent'anni di radio a Bologna" (in collaborazione con Lorenzo Berardi e Silvestro Ramunno).

Lorenzo K. Stanzani , autore di documentari, sul tema della Resistenza ha realizzato insieme alla giornalista Cristina Fratelloni "Partigiani - storia di quattro ragazzi e ragazze", "La via della Canoniche", "1945: nodo di sangue" e "Zocca Gotica" , insieme a Dario Canè. Tra i lavori realizzati vi sono "Quanto Resta della Notte? - un film su Giuseppe Dossetti" , "Cartoline dall'Emilia Rossa", "Non Arretreremo - Renato Zangheri il Sindaco Professore" insieme a Mauro Bartoli e " 1944: Silenzio sul Montesole ". Tutti i lavori sono stati trasmessi dalla RAI.

La produzione è della Orso Rosso Film , una casa cinematografica indipendente nata dalla ventennale esperienza di Lorenzo Stanzani.

Comments (13)

Per commentare devi fare
  • MP
    Maria  Sono certa sarà molto bello ed interessante come i precedenti del regista, complimenti
    • avatar
      Silvestro  Non vedo l'ora di vederlo. Di questi tempi, ancora di più.
      • LS
        Orso Rosso Film di Lorenzo Stanzani  Grazie ottimo Silvestro, non vediamo l'ora anche noi...
        5 days, 11 hours ago
    • avatar
      Bruno  Sono orgoglioso e fiero di contribuire alla realizzazione di questo progetto che serve come fissante per la memoria, che molti hanno perduto e che tantissimi altri cercano di far dimenticare. Grazie e complimenti per il vostro lavoro.
      • LS
        Orso Rosso Film di Lorenzo Stanzani  Grazie Bruno, siamo molto grati del tuo contributo e faremo di tutto per far bene. A presto. Paolo e Lorenzo
        4 days, 17 hours ago
    • GM
      Gian Marco  Daje!!!!
      • LS
        Orso Rosso Film di Lorenzo Stanzani  Grazie!
        5 days, 11 hours ago
    • CB
      Cristina  Crstina Bonora e Carlo Nascetti partecipano con cuore a questo progetto, ancora più importante oggigiorno ricordare la liberazione dal nazifascismo, in momenti un cui entrambe queste aberrazioni di idee stanno purtroppo riprendendo vigore in tutta Europa.
      • LS
        Orso Rosso Film di Lorenzo Stanzani  Grazie a voi. È proprio lo spirito con cui ci siamo buttati su questo progetto, un abbraccio. Paolo e Lorenzo
        1 week, 1 day ago
    • GL
      Gian luca  Per la memoria di mio padre Antonio partigiano della Brigata Stella Rossa
      • LS
        Orso Rosso Film di Lorenzo Stanzani  Grazie Gian Luca. Se hai foto della Stella Rossa, o altro materiale contattaci. Un abbraccio, Paolo e Lorenzo
        1 week, 1 day ago
    • avatar
      Michele  Un progetto di documentario che merita di essere sostenuto, un film sulla nostra memoria più alta, quella della liberazione dai nazifascisti, fatta da giovani idealisti - i giustamente famigerati partigiani - che hanno lottato per un'Italia democratica, equa, solidale, libera. Memoria che oggi una svergognata e menzognera politica imbratta di insulti e falsità.
      • LS
        Orso Rosso Film di Lorenzo Stanzani  Grazie Michele!
        1 week, 4 days ago

    Gallery

    Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

    Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

    4. Istruzione di qualità

    Istruzione di qualità: garantire a tutti un'istruzione inclusiva e promuovere opportunità di apprendimento permanente eque e di qualità.

    10. Ridurre le disuguaglianze

    Ridurre le diseguaglianze: ridurre le disuguaglianze all'interno e tra i paesi;

    16. Pace, giustizia e istituzioni forti

    Pace e giustizia: promuovere lo sviluppo sostenibile.

    Vuoi sostenere questo progetto?