or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

THE ARTIFACT (2020)

A campaign of
Riccardo Ciralli

Contacts

A campaign of
Riccardo Ciralli

THE ARTIFACT (2020)

Campaign ended
  • Raised € 320.00
  • Sponsors 6
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Movies & shorts

A campaign of 
Riccardo Ciralli

Contacts

The project

THE ARTIFACT

scritto e diretto da RICCARDO CIRALLI

IL PROGETTO

THE ARTIFACT è la fine del percorso di Riccardo Ciralli alla ROMA FILM ACADEMY, scuola di cinema dei Cinecittà Studios.
Il progetto nasce dal forte desiderio di continuare a raccontare delle storie, anche se in tempi complicati come quelli odierni.
Proprio per questa ragione, il corto verrà realizzato interamente al Campus RFA da una troupe di studenti dellʼaccademia nel rispetto delle misure Covid-19 previste.

SINOSSI

1947, da qualche parte nella Foresta Amazzonica.
Alfonso Vespri è un esploratore italiano, da anni alla ricerca di un antico artefatto che si dice racchiudere una conoscenza sconfinata.
Dopo aver studiato per mesi gli scritti di un collega britannico di nome P.H. Spencer, ne segue le tracce fino al luogo in cui è misteriosamente scomparso venti anni prima: una grotta nel cuore della foresta.
Secondo gli appunti del colonnello disperso, questo è il luogo in cui è costudito lʼantico oggetto.
Dentro la caverna Vespri perde la via del ritorno e trova Spencer, apparentemente sopravvissuto.
Il collega inglese gli rivela che per accedere allʼartefatto servono due individui e che lui, andato da solo, non è mai riuscito ad entrarne in possesso.
I due si mettono in cammino ma una volta giunti allʼartefatto Spencer costringe Vespri ad attivarlo, rivelando così la sua natura sovrumana.
Lʼesploratore italiano, sopraffatto dallʼantico oggetto, scompare senza lasciar traccia in un bagliore accecante.
Lʼunica traccia del suo passaggio rimane lo zaino, abbandonato allʼingresso della grotta.

IL TEMA

Il corto sfrutta il genere d'avventura per raccontare una storia misteriosa e sovrannaturale.
La fiducia mal riposta del protagonista viene tradita, portandolo faccia a faccia con unʼentità al di sopra della sua comprensione.
La superbia gli ha impedito di capire che la Verità, in quanto inconoscibile, non può essere posseduta.
The Artifact parla dellʼavidità dellʼuomo, della sua sete di conoscenza e della sua ingenua convinzione di poter controllare ogni aspetto della realtà circostante.

GRAZIE A VOI POTREMO...

...gestire al meglio le spese pre-produzione, produzione e post-produzione del cortometraggio, in particolare:

- Costo di scenografia e props

- Noleggio attrezzatura tecnica di fotografia

- Spese di post-produzione e distribuzione

- Iscrizioni ai maggiori festival internazionali

THE ARTIFACT

Scritto e diretto da Riccardo Ciralli
Fotografia di Marianna Ferrrante
Organizzato da Pier Glionna
Aiuto regia Ilaria Podda
Costumi di Anna Tedino e Andrea Mancuso
Scenografia di Marco Romani e Giancarlo Barbera

Suono di Chiara Ceppaluni
Musiche originali di Giorgio Balestra
Montaggio di Chiara Ceppaluni

con GIUSEPPE AMELIO
e la partecipazione speciale di TULLIO MORGANTI nel ruolo di P.H. Spencer

Una produzione della ROMA FILM ACADEMY

Questo prodotto è realizzato nell’ambito dei laboratori didattici 2020 nel rispetto delle misure Covid-19 previste.

Comments (0)

Per commentare devi fare