or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Per le strade del vianDANTE con la Dual Band!

A campaign of
La Dual Band

Contacts

A campaign of
La Dual Band

Per le strade del vianDANTE con la Dual Band!

Support this project
28%
  • Raised € 2,555.00
  • Target € 9,000.00
  • Sponsors 45
  • Expiring in 45 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Theatre & dance

A campaign of 
La Dual Band

Contacts

The project

Ciao, care amiche e cari amici!

Siamo Benedetta, Beniamino, Anna, Mario, Lucrezia: la compagnia   teatrale La Dual Band. Gestiamo un teatro underground (nel senso proprio dentro alla fermata di un metrò!) che si chiama Il Cielo sotto Milano.

È stata lunga. Per tutti. La storia la sapete, perché è la nostra, ma è anche la vostra: chiusi, aperti, richiusi, capienza sì capienza no.  È stata dura, ma è finita bene, anzi benissimo: ora potremo lavorare al cento per cento della capienza, e questo ci riempie di ottimismo.

In occasione della prima riapertura, in primavera del 2020 (che ormai sembra un secolo fa: non so se notate anche voi che questi lockdown hanno giocato scherzi al senso del tempo) noi della Dual Band ci eravamo rivolti a Produzioni dal Basso per un crowdfunding per la ristrutturazione della nostra platea secondo le nuove norme. Grazie a voi raccogliemmo quasi il doppio del previsto.


La nostra nuova sala

Fu un’esperienza straordinaria, non solo per il concreto risultato ottenuto, ma per la sensazione meravigliosa di appartenere a una comunità che aveva bisogno di noi.

Ed è a questa comunità, a voi, che ci rivolgiamo ora perché vorremmo rendervi protagonisti con noi di un nuovo grande sogno.

Di più, di un nuovo, esplosivo amore, di cui, come tutti gli innamorati, vogliamo parlare a tutti: Dante.

Se si dice “Dante” subito salta all’occhio della mente quel ritratto di profilo col cappuccio rosso e le bende bianche, nasuto e accigliato. Ecco, lasciamolo da parte quel Dante lì, e sentite qui:

  1. È in crisi profonda, talmente profonda che pensa di morire. Il Canto Primo dell’Inferno è una descrizione di una vera e propria depressione clinica.

  2. Ha tanta paura e non sa a chi rivolgersi.

  3. È deluso dalla politica attiva; soffre perché è circondato da fazioni politiche che fanno i propri interessi usando menzogne e calunnie.

  4. Vede l’Italia e l’Europa smembrata e in lotta con se stessa.

  5. Ha perso i suoi beni e la sua cittadinanza, e non può rientrare nella sua città.

  6. È un precario: è economicamente alla mercé del capriccio di questo o quel signore o principe.

  7. È solo; la donna che amava è morta.

  8. Trova un amico con il quale parte per un viaggio alla ricerca di un senso.

  9. In seguito a questo viaggio, che è interiore, certo, ma anche fisico, e a tratti molto pericoloso, trova quello che cercava, e si mette lì a scriverlo per noi.

A costo di sembrare un po’ infantili, diciamo qui che c’è da volergli bene.

In viaggio con Dante

Ebbene, abbiamo voluto immaginare un nuovo spettacolo ispirato alla Divina Commedia: vianDante. Lo abbiamo fatto insieme con gli amici di SONG – Sistema in Lombardia, l’associazione che “porta la musica dove non c’è” facendo suonare e cantare insieme tantissimi giovani e giovanissimi della nostra città.

E dunque partiamo per questo viaggio, noi e voi, con lui. Partiremo tutti insieme dal viale Molise, la strada sopra al nostro teatro, che sarà la nostra “diritta via” smarrita: scenderemo, poi, nell’infera, sferragliante stazione di Porta Vittoria, seguiremo Dante e Virgilio per i corridoi, dove ci verranno incontro i primi personaggi: Paolo e Francesca, Ciacco, Filippo Argenti. Scassineremo, poi, la porta del teatro – la città di Dite – dove saremo accolti, e avvolti, da apparizioni create con il teatro d’ombre, e una sgangherata orchestrina di jazz infernale ci immergerà nella pece ribollente del cabaret co(s)mico di Malebolge. Arriveremo fino al pavimento ghiacciato dell’Inferno, visiteremo le ali sdrucite e sbatacchianti di Lucifero prima di compiere l’ultimo sprofondo, che si trasformerà in salita “a riveder le stelle”.

Come vi potete immaginare, si tratta di un progetto collettivo ed eclettico, che vede all’opera una decina di attori/attrici/cantanti/musicisti, tutte categorie molto provate da questa pandemia, e il coro di voci bianche di SONG.


Percorri assieme a noi la strada del VianDante - Acquista il tuo biglietto!

Support this project

Rewards

€25.00

Minosse

- il tuo nome pronunciato da Minosse, con un peccato a tuo piacere, la sera che vieni a vedere lo spettacolo

Select
€50.00

Paolo e Francesca

- stilnovistica mascherina in stile dantesco-Dual

- il tuo nome pronunciato da Minosse, con un peccato a tuo piacere, la sera che vieni a vedere lo spettacolo

Select
€60.00

Premio Paolo e Francesca PLUS

Un ingresso allo spettacolo per il 27 o il 28 novembre (disponibilità da concordare con la compagnia) + stilnovistica mascherina in stile dantesco-Dual + il tuo nome pronunciato da Minosse, con un peccato a tua piacere, la sera che vieni allo spettacolo

Select
€100.00

Ciacco il Goloso

- ciàccolata (al latte) in stile dantesco-Dual

- stilnovistica mascherina in stile dantesco-Dual

- il tuo nome pronunciato da Minosse, con un peccato a tuo piacere, la sera che vieni a vedere lo spettacolo

Select
€110.00

Premio Ciacco il Goloso PLUS

Due ingressi allo spettacolo per il 27 o il 28 novembre (disponibilità da concordare con la compagnia) + Ciàccolata (al latte) in stile dantesco-Dual + + stilnovistica mascherina in stile dantesco-Dual + il tuo nome pronunciato da Minosse, con un peccato a tua piacere, la sera che vieni allo spettacolo.

Select
€200.00

Pier delle Vigne

- chiavetta USB da 16GB in legno nature (nessun Pier delle Vigne è stato maltrattato nella produzione)

- stilnovistica mascherina in stile dantesco-Dual

- il tuo nome pronunciato da Minosse, con un peccato a tuo piacere, la sera che vieni a vedere lo spettacolo

Select
€300.00

Ulisse

- borraccia in stile dantesco-Dual

- stilnovistica mascherina in stile dantesco-Dual

- ciàccolata (al latte) in stile dantesco-Dual

- il tuo nome pronunciato da Minosse, con un peccato a tuo piacere, la sera che vieni a vedere lo spettacolo

Select
€500.00

Conte Ugolino

- copricollo in lana lavorato a maglia da Dante (o Ben, che lo interpreta) in un colore di tua scelta

- stilnovistica mascherina in stile dantesco-Dual

- ciàccolata (al latte) in stile dantesco-Dual

- il tuo nome pronunciato da Minosse, con un peccato a tuo piacere, la sera che vieni a vedere lo spettacolo

Select
€1,000.00

Virgilio

- affissione della tua foto con nome su una poltrona in platea

- copricollo in lana lavorato a maglia da Dante (o Ben, che lo interpreta) in un colore di tua scelta

- borraccia in stile dantesco-Dual

- chiavetta USB da 16GB in legno nature (nessun Pier delle Vigne è stato maltrattato nella produzione)

- stilnovistica mascherina in stile dantesco-Dual

- ciàccolata (al latte) in stile dantesco-Dual

- il tuo nome pronunciato da Minosse, con un peccato a tuo piacere, la sera che vieni a vedere lo spettacolo

Select

Comments (14)

Per commentare devi fare
  • AL
    Alba Ecco una donazione per sostenere i vostri bellissimi progetti!!:) Da parte da Alba e Federica Le Cardinal (per il compleanno della nostra mamma Giovanna Majno-Le Cardinal).
    • MM
      Maria Dài dobbiamo sostenervi a manetta! vero che state per andare in scena, ma la scia del tantissimo lavoro compiuto merita ancora di più.... forza!
      • avatar
        Diego … Buon viaggio ;-)
        • avatar
          Luisella in bocca al lupo e lunga vita a lui
          • avatar
            Carlo Forza cugina!!
            • avatar
              Stefano Continuate cosi' bravi
              • DP
                Domenico Dove Arriviamo Non TEmere Silvia e Mimmo da Silvia e Mimmo
                • avatar
                  Vincenzina Questa donazione è in sostituzione di quella promessa, ma non effettuata, un paio di giorni fa, che non ho potuto completare via bonifico bancario in quanto si richiedeva che il nome fosse lo stesso di quello dell'intestatario del conto bancario. Il mio nome all'anagrafe è Vincenza e qui risulto come Vincenzina. Comunque adesso, via carta di credito, è andato a buon fine. In bocca al lupo!
                  • rc
                    raffaella In bocca al lupo! 🤗
                    • avatar
                      Giorgio auguri di pieno successo!

                      Vuoi sostenere questo progetto?