or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Spazio/Tempo | 16 Fotografi in quarantena sostengono l'Associazione Donna Chiama Donna e il Centro Antiviolenza di Vicenza

A campaign of
Sacha Catalano

Contacts

A campaign of
Sacha Catalano

Spazio/Tempo | 16 Fotografi in quarantena sostengono l'Associazione Donna Chiama Donna e il Centro Antiviolenza di Vicenza

Campaign ended
  • Raised € 1,375.00
  • Sponsors 58
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Photography & exhibitions
  • Obiettivi
    3. Salute e benessere
    5. Uguaglianza di genere
    10. Ridurre le disuguaglianze

A campaign of 
Sacha Catalano

Contacts

The project

Che cos'è?

“Spazio/tempo” - Sedici esperienze di quarantena è un libro fotografico che raccoglie le immagini realizzate da 16 fotografi durante il periodo di quarantena, nei mesi di Marzo e Aprile 2020. Il lavoro è stato curato e prodotto dall’associazione culturale UBIF - Una breve indagine fotografica di Vicenza. Tutto il ricavato della vendita del libro, al netto delle spese di stampa, sarà devoluto all’Associazione Donna chiama Donna e al Centro Antiviolenza di Vicenza.

La sfida che ci siamo posti era quella di indagare dai nostri angoli di mondo un periodo che entrerà nella storia. Non potevamo e non volevamo raccontare quello che stava succedendo nei luoghi simbolo della lotta al Coronavirus, piuttosto ci interessava capire se con le “cose da nulla” del nostro quotidiano e restando nelle nostre case, o nei luoghi prossimi a esse, si potesse raccontare in modo indiretto un evento di questa portata.

Fotografie di: Sacha Catalano, Michael Battocchio, Matteo Carottini, Davide Faedo, Giulia Fassina, Lara Bacchiega, Giacomo Streliotto, Alessandro Izzo, Laura Furlanetto, Antonio Romano, Marco Carmignan, Valentina Gerolimetto, Marco Valle, Jacopo Romani, Martina Pontarolo e Matteo Longo

Come puoi sostenere la stampa del libro "Spazio/Tempo" e l'associazione "Donna chiama Donna"?

Con il tuo contributo puoi sostenere la stampa di un libro fotografico che è anche un documento importante del periodo storico che abbiamo vissuto e contemporaneamente puoi sostenere l’ Associazione Donna Chiama Donna, un centro di ascolto e di orientamento per donne in difficoltà.

  • Con un contributo di 5 euro riceverai il nostro sentito grazie e l’invito personale alla presentazione del libro fotografico;
  • Con un contributo di 15 euro riceverai 1 Stampa fotografica fine art in formato 15X20 cm scelta tra tutte le immagini che compongono il libro “Spazio/Tempo”;
  • Con un contributo di 25 euro riceverai il Libro fotografico "Spazio/Tempo"- Sedici esperienze di quarantena |200 pagine - 160 fotografie|;
  • Con un contributo di 35 euro riceverai il Libro fotografico "Spazio/Tempo" - Sedici esperienze di quarantena + 1 Stampa fotografica fine art in formato 15X20 cm scelta tra tutte le immagini che compongono il libro “Spazio/Tempo”;
  • Con un contributo di 50 euro riceverai il Libro fotografico "Spazio/Tempo" - Sedici esperienze di quarantena + 1 Stampa fotografica fine art in formato 20X30 cm scelta tra tutte le immagini che compongono il libro “Spazio/Tempo”.

Il libro è stampato in edizione limitata: solo 100 copie numerate che saranno in vendita esclusivamente su questo sito.
Le spese di spedizione sono comprese nel contributo.

Se sceglierai una ricompensa che prevede la stampa fotografica potrai scegliere la tua foto preferita tra molte di quelle presenti nel libro.
[ Clicca qui per scegliere la tua ].

Una volta completata la donazione sarai contattata/o via mail e potrai indicare la stampa scelta riportando il codice che la contraddistingue.

Perché abbiamo deciso di sostenere l'Associazione Donna Chiama Donna?

Il periodo di confinamento nelle nostre case ha avuto diversi risvolti e i dati sul rapporto tra quarantena e violenza sulle donne durante l’isolamento raccontano di un peggioramento ulteriore rispetto a una situazione già grave.

Le giornate trascorse in casa hanno fatto scattare aggressioni più frequentemente o violentemente, come avviene per esempio durante la festività o i weekend. Secondo una rilevazione fatta dai centri antiviolenza D.i.Re, a livello nazionale, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, le richieste di aiuto sono aumentate del 74,5 per cento.

Per questo motivo abbiamo pensato di devolvere tutto il ricavato della vendita del libro all’Associazione Donna chiama Donna al netto delle spese vive di stampa del libro.

Qui sotto una breve selezione delle immagini presenti nel libro ↓

Chi siamo

UBIF - Una breve indagine fotografica - è  il titolo del percorso di formazione nell’ambito della fotografia contemporanea curato dal fotografo Alberto Sinigaglia che si è svolto a Vicenza nel 2019. Quel nome e quella esperienza sono diventate un'associazione culturale che si dedica all'organizzazione, alla cura e alla promozione di attività culturali legate al mondo dell’arte fotografica e visiva in genere.

Nel 2019 UBIF ha allestito a Vicenza una mostra con i lavori prodotti da 6 giovani fotografi e la presentazione dei libri relativi ai loro progetti personali presso lo Spazio Nadir.

All’ inizio del 2020 UBIF ha proposto dei TALKS sulla fotografia contemporanea invitando diversi fotografi riconosciuti a livello nazionale e internazionale a parlare del loro lavoro e del loro modo di intendere il linguaggio fotografico.

Dal mese di Marzo del 2020 ha promosso e coordinato il lavoro fotografico collettivo "Spazio/Tempo -16 esperienze di quarantena" che ha portato alla pubblicazione del primo numero della rivista semestrale Quaderni.
www.ubif.it

Donna Chiama Donna è un centro di ascolto e di orientamento per donne in difficoltà.

É nata nel 1989 da un’esigenza del sindacato che riceveva dalle donne richieste che esulavano dai problemi lavorativi. Staccatasi pochi anni dopo, è diventata nel 1994 un’associazione di donne apartitica, aconfessionale e senza scopo di lucro.

Dal 2000 è referente del Numero Verde nazionale 1522 del Ministero Pari Opportunità contro la violenza alle donne per la provincia di Vicenza.

Dal 2011 è referente della rete regionale “Sportello QUIDONNA”.

Dal 2012 gestisce il CeAV, centro antiviolenza di Vicenza , attraverso un protocollo di sinergie fra amministrazione comunale, Ulss 6, forze dell’ordine e realtà associative territoriali.
L’associazione è costituita attualmente da una trentina di volontarie che operano per sostenere e valorizzare le donne attraverso l’accoglienza, l’ascolto e l’orientamento.
www.donnachiamadonna.org

Rassegna Stampa

La voce dei Berici 02/07/2020 Articolo

Radio inBlu - Intervista sul progetto Spazio/Tempo : Link

Dal Giornale di Vicenza del 12/06/2020

Comments (18)

Per commentare devi fare
  • AR
    Andrea Ciao Sacha, sono molto contento per la riuscita del vostro progetto, bravissimi, a presto
    • avatar
      Sacha Ciao Andrea! Grazie a te per il sostegno e per il tuo contributo importante durante la realizzazione del libro!
      1 week, 6 days ago
  • avatar
    Giulia Un bel progetto per una causa forse da molti dimenticata nell'ultimo periodo. Bravi!
    • avatar
      Sacha Grazie Giulia per il tuo sostegno!
      3 weeks, 1 day ago
  • ST
    Sara Bella iniziativa! Chi è riuscito a volgere questo periodo in un guardare al futuro ha già fatto un buon lavoro!
    • avatar
      Sacha Grazie Sara!
      3 weeks, 1 day ago
  • RM
    Riccardo Complimenti per la vostra splendida iniziativa. Sacha sei grande!
    • avatar
      Sacha Grazie di cuore Riccardo!
      3 weeks, 4 days ago
  • EC
    ELISA Non vedo l'ora di vederlo! :)
    • avatar
      Sacha Grazie Elisa!
      1 month, 1 week ago
  • SD
    Stefano Bravi :) Continuate così!
    • avatar
      Sacha Grazie a te per il contributo!
      1 month, 1 week ago
  • SP
    Stefano Pevarello Ho acquistato il libro e sono contento di partecipare a quest splendida iniziativa. Non vedo l'ora di riceverlo!
    • avatar
      Sacha Grazie Stefano! Al termine della raccolta fondi invieremo le copie! a presto!
      1 month, 1 week ago
  • FM
    Filippo Ubif04
    • avatar
      Sacha Grazie Filippo!
      1 month, 1 week ago
  • avatar
    Lucianna Grazie agli artisti, grazie agli organizzatori, grazie a chi vorrà sostenere una GIUSTISSIMA causa.
    • avatar
      Sacha Grazie di cuore Luciana!
      1 month, 1 week ago

Community

Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

3. Salute e benessere

Buona salute: garantire una vita sana e promuovere il benessere di tutti a tutte le età.

5. Uguaglianza di genere

Parità di genere: raggiungere la parità di genere attraverso l'emancipazione delle donne e delle ragazze.

10. Ridurre le disuguaglianze

Ridurre le diseguaglianze: ridurre le disuguaglianze all'interno e tra i paesi;