or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Network Banca Etica

Sostieni UNA CASA ABILE per dare possibilità di vita autonoma alle persone con disabilità

A campaign of
Associazione Piccola Fraternità di Porto Legnago ONLUS

Contacts

A campaign of
Associazione Piccola Fraternità di Porto Legnago ONLUS

Sostieni UNA CASA ABILE per dare possibilità di vita autonoma alle persone con disabilità

Campaign ended
  • Raised € 22,867.00
  • Sponsors 333
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    7. Energia pulita e sostenibile
    8. Lavoro dignitoso e crescita economica
    10. Ridurre le disuguaglianze

A campaign of 
Associazione Piccola Fraternità di Porto Legnago ONLUS

Contacts

The project

"Casa Abile" è un progetto che nasce per dare alle persone con disabilità l'opportunità di vivere in una casa speciale che permetta loro di sperimentarsi in una vera esperienza di vita automa. 

Cosa vogliamo creare

Attraverso la tua donazione saremo in grado di introdurre, in un appartamento che stiamo ristrutturando, un sistema di tecnologia domotica. La struttura potrà accogliere fino a 10 persone con disabilità ed è pensata per esperienze di co-housing.

La tecnologia che vogliamo inserire all’interno della casa permetterà alle persone accolte di sperimentarsi in veri momenti di vita autonoma, senza cioè la presenza costante di operatori, cargiver o familiari a monitorare la loro quotidianità. Le persone accolte, inoltre, saranno inserite in percorsi di inserimento lavorativo e comparteciperanno alle spese di vita all’interno della casa.

Come utilizzeremo i fondi raccolti

Nello specifico i fondi raccolti serviranno per introdurre nella casa di accoglienza una rete di sistemi tecnologici che saranno  in grado di:

  • rilevare la presenza in casa delle persone (e loro possibili cadute a terra) attraverso una rete di sensori ambientali capaci di allertare, da remoto e solo in caso di necessità, i tutor;
  • permettere l’utilizzo del piano cottura a induzione in modo sicuro garantendo il suo spegnimento automatico in situazioni di pericolo;
  • aiutare le persone nella gestione dell’uso dell’acqua attraverso sensori finalizzati a evitare sprechi e problemi di allagamento;
  • garantire la riduzione dei costi energetici attraverso sistemi automatici di accensione e spegnimento delle luci;
  • facilitare la chiusura della casa quando le persone escono attraverso un sistema di chiusura automatico delle tapparelle e di spegnimento generale delle luci;
  • Garantire in modo automatico, attraverso un sistema di climatizzazione, il livello di confort più alto prestando, nel contempo un’attenzione particolare all’ottimizzazione di consumi; 
  • Offrire possibilità facilitate di sistema di videochiamata per chiedere supporto al tutor in caso di necessità;
  • Offrire un sistema di sicurezza dell’ascensore per le situazioni di emergenza.

Tutte queste informazioni verranno analizzate e selezionate costantemente da specifico software che allerterà operatori o cargiver solo in casi di reali situazioni di necessità.

Chi siamo

Siamo un’associazione presente sul territorio della bassa veronese dal 1983 e quest'anno festeggiamo i 40 anni di attività. La nostra sede è a Legnago (VR) e siamo attivi, fin dalla nostra nascita, in progetti di sostegno e promozione delle persone con  disabilità.
Nella nostra realtà operano in stretta collaborazione operatori, volontari, giovani del servizio civile italiano e del Servizio Volontario Internazionale Giovanile.
I volontari svolgono un servizio prezioso e insostituibile in diversi ambiti, ad esempio nelle attività con gli ospiti, nei trasporti, nella cucina e nei soggiorni estivi.

Comments (7)

Per commentare devi fare
  • VB
    Valeria Fatto, spero sia andato tutto a buon fine. Grazie, Valeria Bonomo
    • FS
      TEAM LINGUE SRL Abbiamo conosciuto e apprezzato Cristiano e siamo convinti che questo sia un buon progetto da sostenere. Grazie
      • FM
        Associazione Piccola Fraternità di Porto Legnago ONLUS Grazie a voi del sostegno a questo progetto.
        1 month, 1 week ago
    • MB
      Maria Rita Grazie a Cristiano Pravadelli per la sua opera di diffusione e il suo attento sdnso dell’altro M.Rita Bellini
      • FM
        Associazione Piccola Fraternità di Porto Legnago ONLUS Grazie a te da tutta la Piccola Fraternità per il tuo sostegno.
        2 months, 1 week ago
    • RB
      Roberto forza ragazzi che la CASA ABILE diventa una realtà
      • PB
        Paola buon lavoro!

        Gallery

        Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

        Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

        7. Energia pulita e sostenibile

        Energia rinnovabile e accessibile: assicurare la disponibilità di servizi energetici accessibili, affidabili, sostenibili e moderni per tutti.

        8. Lavoro dignitoso e crescita economica

        Buona occupazione e crescita economica: promuovere una crescita economica inclusiva, sostenuta e sostenibile, un'occupazione piena e produttiva e un lavoro dignitoso per tutti.

        10. Ridurre le disuguaglianze

        Ridurre le diseguaglianze: ridurre le disuguaglianze all'interno e tra i paesi;