or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Sostieni il Quadrato Meticcio!

A campaign of
ASD Quadrato Meticcio

Contacts

A campaign of
ASD Quadrato Meticcio

Sostieni il Quadrato Meticcio!

Campaign ended
  • Raised € 2,475.00
  • Sponsors 94
  • Expiring in Terminato
  • Type Donation  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    1. Zero Povertà
    5. Uguaglianza di genere
    10. Ridurre le disuguaglianze

A campaign of 
ASD Quadrato Meticcio

Contacts

The project

⚽SOSTIENI IL QUADRATO METICCIO!

(English Version Below!!)

Lo sport popolare e l’impegno di comunità oltre il COVID-19

In questo momento le attività sportive e aggregative di Quadrato Meticcio sono ovviamente ferme a causa della grave pandemia di COVID-19. Sebbene riteniamo i provvedimenti presi giusti e necessari per limitare l'epidemia, come realtà che fa della propria ragion d'essere la comunione di persone, la libera partecipazione e l'unione tra individui, ci ritroviamo ora in seria difficoltà.

Fin dalla nostra nascita nel 2012, quando decine di famiglie del rione popolare Palestro di Padova si riunirono pe r salvare il campo del quartiere, minacciato dai progetti della Giunta Comunale che voleva renderlo un parcheggio, ci impegniamo costantemente sul territorio.

🤝Dal 2012 ad oggi, cinque squadre di sport popolare

Grazie al volontariato attivo di decine di persone che perseguono il principio del libero accesso alle pratiche sportive, oggi l’A.S.D. Quadrato Meticcio conta ben 5 progetti sportivi attivi, per un totale di circa 100 atleti/e tesserati tra adulti e minori e oltre 150 soci:

  • Una squadra di calcio a 11 per adulti
  • Una squadra di futsal maschile e una femminile - prima rappresentativa femminile di calcio popolare a Padova!
  • Due squadre giovanili (Under8 e Under10) con oltre 30 bambini e bambine iscritti/e
  • Inoltre è attivo un progetto condiviso con la Polisportiva San Precario di una squadra di giovanissimi Under14 iscritta al campionato FIGC .

L’A.S.D. Quadrato Meticcio non è solo una squadra di calcio!

Lo sport, oltre ad essere una passione che ci accomuna, è lo strumento che abbiamo scelto per concretizzare e sostenere un'idea di comunità che faccia dell’uguaglianza e dell’inclusione sociale i valori alla base del nostro operato.

Per questo motivo, Quadrato Meticcio è anche uno sportello di consulenza gratuito per la casa, un doposcuola, un cineforum, uno spazio per attività culturali e per corsi di italiano

allo scopo di poter garantire opportunità anche a soggetti a forte rischio di emarginazione. Buona parte dei giovanissimi calciatori e calciatrici delle squadre giovanili sono infatti di seconda generazione (principalmente con genitori di origine africana dell’area Subsahariana o dal Maghreb) abitanti delle case popolari del quartiere che, grazie al calcio, giocano e si confrontano quotidianamente con altrettanti ragazzi e ragazze italiani, con i quali condividono, senza barriere né pregiudizi di alcun tipo, la passione sportiva, la gioia e i sogni che accomunano ogni calciatore/calciatrice in erba.

Un presidio di comunità perché nessun* sia lasciato indietro

È anche in questa prospettiva, per dare una risposta in più al bisogno di dialogo e crescita delle nuove generazioni, che è nato il nostro progetto sportivo e sociale.

La pratica sportiva, l’agonismo, ma anche il piacere del gioco fine a se stesso, sono strumenti per favorire la socializzazione, l’inclusione, la conoscenza dell’altro e l’amicizia tra coetanei, per prevenire e combattere i pregiudizi, la separazione e l’isolamento sociale.

Fin dal primo giorno abbiamo voluto racchiudere sotto il nome di Quadrato Meticcio i principi imprescindibili dell'antifascismo, dell'antirazzismo e dell'antisessismo.

Siamo mossi dalla convinzione che nello sport, come nella vita in generale, non ci possa essere spazio per chi discrimina in base al sesso, alla religione, al colore della propria pelle o, in qualsiasi altro modo, punti a prevaricare sull'altro. Come realtà sportiva inclusiva e basata sulla solidarietà e sull'uguaglianza crediamo che nessuno debba essere lasciato indietro, a prescindere dalla propria condizione economica, dalla propria origine o dal proprio orientamento sessuale.

Nel corso degli anni siamo diventati un presidio di comunità per l'incubazione e la disseminazione di questi principi e vogliamo esserlo ancora di più dopo, dato che davanti a noi si prospetta un futuro pieno di incertezze e difficoltà. Anche ora, in questo periodo di astensione forzata dalle nostre normali attività, abbiamo deciso di non restare a guardare, entrando nel progetto “Spesa Solidale” coordinato  dal CSV di Padova, prestando la nostra sede come magazzino di stoccaggio per i generi di prima necessità e distribuendo noi stessi in quartiere la spesa a chi ne ha bisogno.

Andiamo insieme oltre la crisi: lo sport popolare non si arresta!

Come tutte le associazioni sportive, abbiamo costi molto alti da dover affrontare durante tutto l'arco della stagione: una società come la nostra arriva a dover spendere più di 20.000€ nel corso di un anno e, sebbene l'interruzione dei campionati abbia limitato in parte le nostre spese, ha sospeso anche le possibilità di autofinanziamento attraverso eventi e bandi.

Dove normalmente le altre società compensano con il pagamento di quote d'iscrizione elevate e/o con l'aiuto finanziario di sponsor, noi raccogliamo fondi attraverso feste di autofinanziamento o partecipazioni a bandi locali ed europei (anche questi al momento incerti, interrotti o sospesi), in modo da garantire la gratuità dell'attività sportiva alle fasce economicamente più deboli e di mantenere quote d'iscrizione relativamente basse per gli altri atleti. La nostra attività sul territorio è la nostra linfa vitale, senza la possibilità di aggregarsi, di riunirsi e di creare comunità, non possiamo garantire nemmeno la nostra sopravvivenza.

I pagamenti arretrati che puntavamo a saldare con gli eventi in programma in primavera pendono ancora insoluti,

Per questo chiediamo un aiuto a tutte e a tutti coloro che amano e sostengono il calcio popolare, inclusivo, antisessista e antirazzista, oltre che un progetto sociale di comunità

accessibile a chiunque e libero dalle logiche di mercato, contribuendo alla nostra campagna di raccolta fondi con una donazione (o quantomeno a farla circolare attraverso i social ed il passaparola) .
Solo con la solidarietà attiva è possibile fare dei nostri sogni, dello Sport Popolare , dell’inclusione, una realtà, nell'attesa di poter tornare presto a prendere a calci un pallone sempre liberi e libere con ogni corpo, contro ogni discriminazione,


Donare è semplicissimo, puoi farlo:

  • online, attraverso questo sito tramite Carta, bonifico bancario o Paypal (intestatario Mattia Boscaro, presidente dell'ASD);
  • via bonifico alle seguenti coordinate: Beneficiario: A. S. D. Quadrato Meticcio

IBAN: IT50W0501812101000016741910  presso Banca Etica

Causale: Sostieni QM


Segui la campagna di crowdfunding anche sui social, con l’hashtag  #SOSTIENIQM

ENGLISH VERSION

SUPPORT QUADRATO METICCIO!

Sport Popolare and community engagement beyond COVID-19

At the moment the sporting and aggregative activities of Quadrato Meticcio are obviously at a standstill due to the serious pandemic of COVID-19. Although we believe that measures taken to limit the epidemic are right and necessary, as a reality that makes communion of people, free participation and union among individuals the raison d'être, we now find ourselves in serious difficulty.

Since our birth in 2012, when dozens of families from the working-class Palestro district of Padua gathered together to save the district's camp, threatened by the City Council's plans to make it a parking lot, we have been constantly committed to the territory.

🤝 From 2012 to date, five popular sports teams

Thanks to the active voluntary work of dozens of people who pursue the principle of free access to sports practices, today the A.S.D. Quadrato Meticcio has 5 active sports projects, for a total of about 100 athletes/members between adults and children and over 150 members:

  • An 11-a-side football team for adults
  • A men's futsal team and a women's team - the first female representative of popular football in Padua!
  • Two youth teams (Under8 and Under10) with over 30 registered boys and girls
  • There is also a project shared with the Polisportiva San Precario of a team of very young Under14s enrolled in the FIGC championship.

The A.S.D. Quadrato Meticcio is not only a football team!

Sport, in addition to being a passion that unites us, is the tool we have chosen to implement and support an idea of community that makes equality and social inclusion the values at the basis of our work.

For this reason, Quadrato Meticcio is also a free advice desk for the home, an after-school, a film forum, a space for cultural activities and Italian courses in order to be able to guarantee opportunities also for people at high risk of marginalisation. A large part of the very young players in the youth teams are in fact second-generation born (mainly with parents of African origin from the Sub-Saharan area or from the Maghreb) who live in social housing in the neighbourhood and who, thanks to football, play and face each-other daily with many Italian boys and girls, with whom they share, without barriers or prejudices of any kind, the sporting passion, joy and dreams that every budding footballer has in common.

A community garrison so that no one is left behind

It is also in this perspective, to give an extra answer to the need for dialogue and growth of the new generations, that our sports and social project was born.

The practice of sport, agonism, but also the pleasure of the game as an end in itself, are tools to promote socialization, inclusion, knowledge of the other and friendship between peers, to prevent and combat prejudice, separation and social isolation.

From day one we wanted to enclose under the name of Quadrato Meticcio the essential principles of anti-fascism, anti-racism and anti-sexism.
We are moved by the conviction that in sport, as in life in general, there can be no room for those who discriminate on the basis of sex, religion, the colour of their skin or, in any other way, aim to prevail over others. As an inclusive sports reality based on solidarity and equality, we believe that no one should be left behind, regardless of their economic status, origin or sexual orientation.

Over the years we have become a community garrison for the incubation and dissemination of these principles and we want to be even more so afterwards, as a future full of uncertainties and difficulties lies ahead of us. Even now, in this period of forced abstention from our normal activities, we have decided not to stand by and watch, entering the "Spesa Solidale" (Supportive Grocery) project coordinated by the CSV  (Center of Voluntary Service) of Padua, lending our premises as a storage warehouse for basic necessities and distributing the shopping to those who need it.

Let's go together beyond the crisis: popular sport doesn't stop!

Like all sports associations, we have very high costs to face throughout the season: a club like us comes to have to spend more than €20,000 over the course of a year and, although the interruption of the championships has partially limited our expenses, it has also suspended the possibility of self-financing through events and calls for tenders.

Where other clubs normally compensate with the payment of high registration fees and/or with the financial help of sponsors, we raise funds through self-financing parties or participation in local and European competitions (also at the moment uncertain, interrupted or suspended), in order to guarantee free sports activity to the economically weaker groups and to maintain relatively low registration fees for other athletes. Our activity on the territory is our lifeblood, without the possibility of joining, gathering and creating communities, we cannot even guarantee our survival.

The back payments we were aiming to settle with the events scheduled for spring are still outstanding,

This is why we are asking for help from all those who love and support inclusive, anti-sexist and anti-racist football, as well as a social community project accessible to anyone and free from the logic of the market, contributing to our fundraising campaign with a donation ( or at least to circulate it through social media and word of mouth ).
Only with active solidarity is it possible to make of our dreams, of Popular Sport, of inclusion, a reality, waiting to be able to return soon to kick a football always free and free with every body, against any discrimination.

Donating is very simple, you can do it:

  • online, through this site by Card, bank transfer or Paypal (holder Mattia Boscaro, president of ASD);
  • by bank transfer to the following coordinates: Beneficiary: A. S. D. Quadrato Meticcio IBAN: IT50W0501812101000016741910 at Banca Etica Causal: Support QM

Follow the crowdfunding campaign also on socials, with the hashtag #SOSTIENIQM

Comments (19)

Per commentare devi fare
  • GG
    Giulia Forza Quadrato! Grazie per la vostra attività nel quartiere.
    • avatar
      Annalisa A presto!
      • LA
        Luca W lo sport popolare!!!!!!!!
        • MS
          Matteo Siete immensi ragazzi, vi ho appena scoperti ma vi supporto assolutamente. Complimenti!
          • JC
            James Solidarity from London!
            • CT
              Chris Solidarity from a member of Clapton Community FC (London).
              • EB
                Eleonora Forza ragazzi!
                • GM
                  Gabriele Daje Quadrato!!!
                  • FG
                    Federico Avanti Quadrato Meticcio, evviva lo sport popolare!
                    • avatar
                      Giulio FORZA QM💚🖤

                      Gallery

                      Community

                      Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

                      Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

                      1. Zero Povertà

                      Sconfiggere la povertà: porre fine alla povertà in tutte le sue forme, ovunque.

                      5. Uguaglianza di genere

                      Parità di genere: raggiungere la parità di genere attraverso l'emancipazione delle donne e delle ragazze.

                      10. Ridurre le disuguaglianze

                      Ridurre le diseguaglianze: ridurre le disuguaglianze all'interno e tra i paesi;

                      None