or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Sostieni Fridays For Future Italia!

A campaign of
Fridays For Future Italia / LET'S DO IT! ITALY

Contacts

A campaign of
Fridays For Future Italia / LET'S DO IT! ITALY

Sostieni Fridays For Future Italia!

Support this project
100%
  • Raised € 1,121.00
  • Sponsors 58
  • Expiring in 288 days to go
  • Type Donation  
  • Category Community & social

A campaign of 
Fridays For Future Italia / LET'S DO IT! ITALY

Contacts

The project

Abbiamo solo 11 anni
per salvare la nostra specie
il pianeta sta bruciando.

Siamo Fridays For Future Italia e chiediamo un maggiore impegno nella lotta contro i cambiamenti climatici. Azioni concrete da parte dei governi verso un futuro eco-sostenibile.
Con questo crowdfunding vogliamo innanzitutto dare a tutta la delegazione italiana la possibilità di arrivare a Losanna, dal 5 al 9 agosto, per un evento Europeo internazionale. A SMILE ( Summer Meeting in Lausanne Europe ) ci saranno manifestazioni, incontri di formazione sui cambiamenti climatici con ricercatori e scienziati, ma soprattutto non mancherà Greta Thunberg!

CHI SIAMO

Siamo FridaysForFuture Italia .

Siamo parte di un movimento internazionale formato da persone unite da una richiesta: chiediamo un maggiore impegno nella lotta contro i cambiamenti climatici e dunque azioni concrete da parte dei governi verso un futuro eco-sostenibile. Secondo gli scienziati, abbiamo 11 anni per agire e salvare il nostro pianeta. È in gioco il nostro futuro, dei nostri figli e nipoti.

Gli Accordi di Parigi (2015) hanno fissato importanti obiettivi per gli anni a venire, ma la classe politica sembra abbia dimenticato di averli sottoscritti. I giovani di tutto il mondo scendono in piazza da mesi ogni venerdì per chiedere ai governi e alle amministrazioni delle singole città innanzitutto di tenere fede agli Accordi stessi e, in secondo luogo, di dare una maggiore importanza al tema dell’ambiente nelle politiche locali.

Il movimento FridaysForFuture fino ad oggi è presente in 200 Paesi del mondo e il 15 marzo eravamo quasi 2 milioni in tutto il mondo.

In Italia abbiamo più di 120 città attive, in costante crescita; il 15 marzo eravamo più di 470.000 attivisti solo in Italia, stabilendo un primato mondiale!

Per continuare le nostre attività abbiamo deciso di aprire questa raccolta fondi.

COME NASCE FRIDAYS FOR FUTURE

Il movimento internazionale Fridays For Future nasce per seguire e supportare le azioni di Greta Thunberg , che per prima organizzò un'azione di protesta fuori del Parlamento svedese, con un cartello che recitava "Skolstrejk för klimatet" (Sciopero scolastico per il clima) durante l'agosto 2018.
Il suo slogan “Fridays For Future”, che ha attirato l'attenzione dei media, ha ispirato gli studenti delle scuole di tutto il mondo a prendere parte agli scioperi degli studenti.

COSA FACCIAMO

Secondo gli scienziati, abbiamo 11 anni per agire e salvare il nostro pianeta. È in gioco il nostro futuro, dei nostri figli e nipoti.
Pare che questo interessi molto poco alla attuale classe politica, quindi quello che noi vogliamo è informare e mobilitare più ragazze e ragazzi possibili, per fare in modo che non possano più ignorare la nostra voce e le nostre richieste ; perché se non si tiene fede agli Accordi di Parigi (2015) e non si cambiano radicalmente le nostre abitudini, dando maggiore importanza alle tematiche ambientali, il Pianeta collasserà. E non ce ne sarà un altro.

È di vitale importanza riuscire a dimezzare le emissioni globali di CO2 entro il 2030 e azzerarle al 2050, ma in pochi lo sanno e a quei pochi sembra non interessare molto. MA A NOI Sì, e vogliamo farglielo capire!

Non abbiamo attualmente entrate di alcun tipo e come movimento NON siamo a scopo di lucro. Tutto l’incasso sarà usato SOLO ai fini del movimento stesso. Siamo prettamente giovani, non uomini d’affari.

Anche se non sembra, dietro all’organizzazione di eventi come FridaysForFuture ci sono tante spese:

• il costo del sito web capace di fare da vetrina e punto di riferimento;
• le piattaforme di videoconferenza che usiamo per mantenerci in contatto e coordinarci nazionalmente;
• la sponsorizzazione dei post per raggiungere più persone;
• l’organizzazione di eventi nazionali e internazionali (es. Sciopero Europeo di Aquisgrana).

Ci impegniamo a rendere pubblico e trasparente il bilancio delle entrate e delle relative spese (tramite un archivio di ricevute e bilanci pubblicamente accessibile QUI ).

Vogliamo fare la differenza.

Anche una piccola somma può fare la differenza, anche tu puoi fare la differenza, tutti DOBBIAMO fare la differenza.
Dimostriamo di essere una grande forza propositiva e costruttiva: impegniamoci personalmente per fare il modo che ci sia un futuro per il Pianeta!

Grazie,

Fridays For Future Italia

Comments (10)

Per commentare devi fare
  • AT
    Angela   Bravi ragazzi!!!
    • avatar
      Marco  Fridays for Future Italia
      • fp
        fabrizio  Forza ragazzi !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
        • VT
          A.C. I FEEL GOOD  Bravi! Continuate così! :-) Viviana & Leonardo
          • GM
            Giorgio  Forza ragazzi, spero che almeno stavolta serva a qualcosa
            • MA
              Massimo  Come lavoratore e padre condivido la vostra lotta e il 27 sarò in piazza con voi
              • avatar
                Silvano  Adesso è il momento di agire! Dopo sarà troppo tardi!
                • avatar
                  Ezio  Forza ragazzi! E spero tanto di riuscire a darvi un altro contributo terminando al più presto il film su di voi.
                  • Mc
                    MaRcO  Buon lavoro
                    • avatar
                      Giovanni  grandi raga! <3

                      Community

                      Vuoi sostenere questo progetto?