oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Sostegno farmaci per tachicardia ventricolare giovanile del Pastore Tedesco

Una campagna di
Graziano Gentileschi

Contatti

Una campagna di
Graziano Gentileschi

Sostegno farmaci per tachicardia ventricolare giovanile del Pastore Tedesco

Sostegno farmaci per tachicardia ventricolare giovanile del Pastore Tedesco

  • Raccolti € 0,00
  • Sostenitori 0
  • Scadenza Terminato
  • Modalità Donazione semplice  
  • Categoria Ambiente & animali

Una campagna di 
Graziano Gentileschi

Contatti

Il Progetto

Tanit è una giovane femmina di Pastore Tedesco, linea da lavoro, molto promettente.

Durante la sedazione per il controllo preventivo della displasia è stata risvegliata di urgenza per un tracciato cardiaco anomalo.

Da ulteriori esami è stata riscontrata una tachicardia ventricolare giovanile, ovvero un'incapacità del sistema nervoso vegetativo di riconoscere gli stati bradicardici del cuore. Il problema in altre parole consiste nel rischio di una fibrillazione quando il cane è a riposo, o nel brusco passaggio da affaticamento a riposo.

Fortunatamente è una patologia che rientra al completamento dello sviluppo del sistema nervoso, non lasciando più alcuna traccia nel cane adulto.

Fino ai 18 mesi di età va tenuta sotto controllo con la combinazione di due farmaci, uno dei quali fuori produzione in Italia e dal prezzo estremamente elevato (1,30€ a capsula, per un totale di tre capsule al giorno, per un anno).

Per via dell'urgenza della terapia, abbiamo già acquistato i farmaci (avremmo trovato una soluzione in qualunque modo possibile), ma vista l'ingente somma saremmo grati per qualsiasi aiuto per rientrare un minimo delle spese.

Grazie, anche da parte di Tanit!

Commenti (0)

Per commentare devi fare