or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

SOS AMAZôNIA Benefit Festival

A campaign of
CHAKRUNA The Orgasmic Way of Living

Contacts

A campaign of
CHAKRUNA The Orgasmic Way of Living

SOS AMAZôNIA Benefit Festival

Support this project
13%
  • Raised € 1,975.00
  • Target € 15,000.00
  • Sponsors 22
  • Expiring in 42 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Environment & pets

A campaign of 
CHAKRUNA The Orgasmic Way of Living

Contacts

The project

Proteggi ora, insieme alla Compagnia di Viaggi Mistici CHAKRUNA The Orgasmic Way of Living, il corridoio verde dell'amazzonia pluviale peruviana sud-orientale, (3 ore da Puertomaldonado) facciamo nascere insieme questo festival socio ecologico e musicale! Continua la lettura e lascia che ti raccontiamo un pò...

- Ti invitiamo a guardare il video e informarti leggendo questa pagina;
- Stai per diventare la persona chiave che permetterà la realizzazione di questo progetto prima che sia troppo tardi;
- Grazie al tuo contributo proteggeremo insieme una terra della selva amazzonica dalla deforestazione da parte degli allevatore di bestiame, diventerai parte di questa community di attivisti internazionale.
- Grazie al tuo supporto Realizzeremo 2 volte all'anno il Festival musicale in Perù e Italia e le attività di volontariato in Amazzonia a cui anche tu potrai partecipare diventando Fondatore Attivista. (max 20 fondatori attivisti all'anno)

Precisamente, come saranno utilizzate le donazioni?

- Il 70 % delle donazioni qui inviate, saranno destinate all'acquisizione di terra amazzonica a rischio deforestazione dagli allevatori di bestiame. Ogni 600 euro dedicati ad acquisire terra a rischio, si proteggeranno in maniera indiretta circa 1 ettaro di Amazzonia. (grazie al corridoio verde creato)
- Il 30% delle donazioni qui inviate, saranno destinate alla realizzazione delle 2 date del festival musicale anno 2019 (13 aprile già realizzato a Pisac Perù e 12 Ottobre a Bologna Italia in programma al Locomotiv Club) e al sostegno delle 2 spedizioni di volontariato in amazzonia anno 2019 (15, 20 Luglio / prossime date saranno comunicate da settembre)
- Stai per diventare fondatore e far nascere con noi l'SOS AMAZôNIA Benefit Festival!
- Il Tuo Sostegno è necessario ora, in questo minuto, per poter realizzare insieme questa opera socio ecologica & musicale!

Qual è la Panoramica dove si inserisce questo Festival Benefico?

La nostra barriera verde contribuirà a proteggere una sana e sostenibile foresta sorvegliata nella regione di "Las Piedras" nell'Amazzonia peruviana meridionale. Un vicino ha tagliato illegalmente oltre 150 ettari di foresta negli ultimi 6 anni per l'allevamento del bestiame. Proteggeremo l'habitat esistente da ulteriori deforestazioni creando confini di proprietà legale. Quest'anno senza la nostra azione sono a rischio quasi 100 ettari in più. Unisciti a noi!

SOS AMAZôNIA Benefit Festival è in partnership con NOVALIS

Novalis è un'associazione peruviana composta da membri provenienti da tutto il mondo. Siamo amministratori e protettori di oltre 2.000 ettari di foresta pluviale amazzonica. Siamo attivi nella raccolta delle noci del Brasile e nella conservazione delle foreste di valore ecologico in cui viviamo nella regione di Las Piedras dell'Amazzonia peruviana sud-orientale.

Novalis funge da centro per la conservazione culturale e la conservazione della foresta pluviale. La nostra filosofia e approccio è che al fine di preservare la foresta, non possiamo separare completamente le persone da essa, quindi il nostro lavoro si concentra sulle comunità circostanti e sulla conservazione culturale promuovendo al tempo stesso l'uso sostenibile delle foreste, in particolare gli usi tradizionali e quelli che preservano la biodiversità.

Crediamo anche che le foreste dovrebbero essere ben sorvegliate e protette, in particolare questa foresta pluviale che consideriamo la nostra casa.

Cosa fa Novalis insieme a SOS AMAZôNIA Benefit Festival?

Novalis è una piattaforma per le esplorazioni botaniche, la ricerca antropologica, le collaborazioni indigene e la connessione umana con la natura attraverso ritiri e programmi interattivi.

SOS AMAZôNIA BENEFIT FESTIVAL è un progetto socio ecologico e musicale, che attraverso la musica e la spiritualità ancestrale, risveglia le coscienze. Attiva una rete di volontariato operativo in loco, per azioni sociali ed ecologiche come la protezione di terre e alberi in Amazzonia Peruviana e piantagione di alberi. A differenza di altri festival che sono fini a se stessi, SOS AMAZôNIA BENEFIT FESTIVAL si manifesta anche nelle cerimonie e nei rituali ancestrali per preservare le culture native. Chi decide di sostenere il progetto attraverso un contributo economico (con il crowdfounding) farà parte di una comunità internazionale che non solo viaggia per scopi spirituali, ma che contribuisce attivamente all’equilibrio di tutto il pianeta. Grazie a queste azioni, permettiamo di innalzare la consapevolezza dell’Essere Umano.

SOS AMAZôNIA BENEFIT FESTIVAL è un Progetto Realizzato dai Fondatori e dal Team di Guide Mistiche ed Esploratori della Compagnia di Viaggi Mistici: CHAKRUNA The Orgasmic Way of Living

Decidendo di sostenere questo progetto attraverso un contributo economico da questa pagina diventerai Supporter, Super Supporter, Genitore, Fondatore, Fondatore Attivista e Main Sponsors e fari parte di una comunità internazionale che non solo viaggia per scopi spirituali, ma che contribuisce attivamente all’equilibrio di tutto il pianeta. Grazie a queste azioni, permetterai di innalzare la consapevolezza dell’Essere Umano.

Ok, qual è la situazione Attuale?

... qui in Amazzonia, ci sono tantissimi allevatori di bestiame, tra cui uno nelle nostre vicinanze. (puoi vedere sotto il risultato)

Questo è il modo in cui la foresta scompare, in tutta l'Amazzonia: un ettaro alla volta.

Questo chiaro taglio è la classica storia sulla deforestazione in Amazzonia. Quello che probabilmente avete letto su riviste, o visto in TV o su Internet. Questa foto sopra mostra terra "vuota da alberi" accanto a una parte della foresta che stiamo cercando di proteggere. (immagine: drone capture Julio Araujo)

Di cosa stiamo parlando?

Bovini provenienti da un allevatore lungo il fiume Las Piedras. (immagine: Tui Anandi)

...degli allevatori di bestiame.

Quindi, la realtà dell'allevamento di bestiame in Amazzonia è che:

1) Deforesta l'Amazzonia;
2) Uccide il suolo e rende sterile un paesaggio un tempo florido;
3) Rende Sterile la terra dopo un breve periodo di tempo, e quindi ha bisogno di deforestare altra terra per contiuare l'allevamento.

Vogliamo evitare questo tipo di risultati nelle foreste vicino dove lavoriamo e in tutta l'Amazzonia!


Cosa significa allevare bestiame in Amazzonia?

Biodiversità a Rischio dai Tagli di Alberi

La foresta pluviale amazzonica è biologicamente diversa, al di là di ciò che la maggior parte della gente realizza. E nell'attuale crisi ecologica del mondo, c'è assoluto bisogno che le persone realizzino che il nostro futuro dipende da queste foreste.

L'Amazzonia non è un posto per allevare animali!

Il primo anno dopo che un rancher ha ripulito la foresta, e poi la brucia, c'è una buona nutrizione nel pascolo delle erbe tropicali che ricrescono rapidamente. Ma in anni di ripetizione di questo ciclo sullo stesso appezzamento di terreno, lo strato di terreno vegetale si esaurisce completamente e diventa un terreno povero per il pascolo delle mucche. Presto il contadino abbandona la terra.

La biodiversità è persa. Il terriccio è influenzato negativamente. E la foresta primaria scompare.

Nella maggior parte dei casi, secoli di copertura forestale sono andati persi solo per un decennio di attività agricola.

Mariluz raccoglie le noci del Brasile nella sua foresta. Per produrre, gli alberi di noce del Brasile dipendono da relazioni complesse tra impollinatori, habitat di impollinatori e un roditore che può rompere il guscio duro. Questi tipi di relazioni sono possibili solo nella foresta primaria e intatta. (immagine Cassandra Caroline)

Considerazioni per la società amazzonica

Per milioni di persone che vivono in Amazzonia l'agricoltura pulita è un importante sostegno sia per il reddito giornaliero che per i pasti quotidiani, ed è anche uno dei principali fattori di perdita di foresta nelle regioni amazzoniche. Oltre l'80% della perdita di foresta in Amazzonia è dovuta all'attività di allevamento.

I fattori chiave della deforestazione sono il pascolo, le terre coltivate e la speculazione terriera.

Queste foto di cui sopra mostrano l'entità del clamoroso avvenimento tra il 2004 e il 2018 nel ranch dei nostri vicini. Ogni foto utilizza immagini satellitari. Cosa accadrà in questo 2019? Stiamo proteggendo quasi tutti i confini, tranne che a sud, che sono terre di proprietà di altre persone. Questa è una terra vulnerabile, poiché di solito sarà venduta al miglior offerente. (immagine da google maps)


(immagine: Tui Anandi)

Cosa faremo ora?

Questa campagna crowdfunding consiste nell'acquistare legalmente da parte di SOS AMAZôNIA BENEFIT FESTIVAL e nel possedere il maggior numero possibile di terreni intorno al bestiame. Il nostro obiettivo è creare un corridoio verde e una barriera verde attorno all'area deforestata. Abbiamo già rivendicato le foreste del nord e dell'ovest attraverso le concessioni di noci del Brasile concesse dal governo, che legalmente proteggono le aree in cui vivono gli alberi, e ora ci stiamo muovendo per proteggere il confine meridionale e oltre. Unisciti a noi e diventa: Supporter, Super Supporter, Genitore, Fondatore, Fondatore Attivista e Main Sponsors dell'Amazzonia !

In che modo Novalis e SOS AMAZôNIA BENEFIT FESTIVAL stanno prendendo una posizione!

Come organizzazione profondamente impegnata sia per la conservazione delle foreste che per gli esseri umani che vivono qui, comprendiamo che i nostri vicini debbano avere un reddito. Ci sono diversi modi per farlo, tuttavia, e l'allevamento di bovini chiari in Amazzonia è un'impresa insostenibile, in particolare il modo in cui lo vediamo ora.

La nostra posizione è la seguente:

1) Stiamo sempre esplorando attivamente nuovi modi di comunicare con i nostri vicini, che comprendono gli sforzi di educazione, mantenimento della pace e comunicazione ben diretta come strumenti per aiutare a vedere la visione che la foresta è la risorsa più importante su questo pianeta.
2) Condividiamo le nostre scoperte empiriche e le nostre prospettive attraverso i social media e internet, in modo che altri possano connettersi a questo movimento di re-forestazione e protezione influenzato a livello globale.
3) Ci impegniamo costantemente con le nostre comunità limitrofe che stanno anche sperimentando gli effetti dellìallevamento e della deforestazione. Offriamo supporto attraverso l'alleanza, l'introduzione di sistemi sostenibili e la collaborazione nello sviluppo di nuove attività economiche che li allontanino dalla deforestazione. Aiutiamo anche a collegare i coltivatori di noci del Brasile per indirizzare i canali di distribuzione dando loro un ritorno sull'investimento più favorevole.
4) Condividiamo i valori di Novalis e per questo il 70 % delle entrate di questo crowdfounding saranno destinati ad acquistare, preservare e reforestare una parte di questo corridoio verde amazzonico.
5) Con i
l 30% delle entrate di questo crowdfounding, o rganizziamo festival musicali e culturali 2 volte all'anno in Perù e Italia per sensibilizzare la coscienza dell'umanità su questi temi così fondamentali in questo momento storico.
6) Organizziamo spedizioni di volontari 2 volte all'anno per supportare questa missione direttamente in Amazzonia Peruviana.

Tramonto attraverso il campo di bestiame. Gli alberi solitari lasciati qui sono alberi di noce del Brasile, che sono illegali da tagliare. Tuttavia molti sono stati persi dal vento e dal fuoco. Dovrebbero, per legge, avere almeno 50 milioni di foreste intorno a loro per mantenere la loro produttività. (immagine: drone capture Julio Araujo)

Questi sono i fatti!

... noi esseri umani dobbiamo continuare a proteggere le foreste primarie e fare tutto il possibile per preservare la copertura e la qualità di queste, bonificare foreste frammentate e degradate e mantenere l'Amazzonia; i polmoni del pianeta, VERDE.

Cosa sta accadendo alla foresta pluviale?

• La foresta pluviale amazzonica si estende per 670 milioni di ettari
• Tra 90-140 miliardi di tonnellate di carbonio sono immagazzinate nelle foreste amazzoniche
• 34 milioni di persone vivono in Amazzonia e dipendono dalle sue risorse
• Le perdite di foreste nel bioma amazzonico hanno raggiunto una media di 1,4 milioni di ettari all'anno tra il 2001 e il 2012, con una perdita totale di 17,7 milioni di ettari, principalmente in Brasile, Perù e Bolivia
• Se le tendenze attuali continuano, la deforestazione potrebbe raddoppiare a 48 milioni di ettari tra il 2010 e il 2030, il che significa che più di un quarto del bioma amazzonico sarebbe privo di alberi.

Possiamo dire con molta fiducia che la scienza del clima è d'accordo, la scienza ecologica è d'accordo, e le società indigene basate sulla foresta concordano sul fatto che eliminare in modo chiaro la foresta pluviale in Amazzonia è sicuramente qualcosa da evitare se non viene fermato del tutto.

Natalia Clavier osserva il campo di bestiame appena deforestato e bruciato (immagine: Melanie Dizon)

Quindi, come possiamo salvare questo corridoio amazzonico dalla deforestazione?
Ognuno di noi ha una voce. Ognuno di noi può fare la nostra parte. Ognuno di noi deve prendere un impegno.
Il lavoro che attende l'umanità è immenso. E per noi, inizia con ciò che è nelle nostre mani, proprio qui in Amazzonia!

Puoi sostenere i nostri sforzi per preservare la qualità delle foreste e creare un corridoio verde; un confine verde attorno al nostro vicino di bestiame, per la salute di questo florido ecosistema.

Il 20% dell'ossigeno mondiale è prodotto in Amazzonia

Questa prima mappa, con bianco e rosso, evidenzia la deforestazione tra gli anni 2001 e 2017. La foresta che noi amministriamo a Novalis è indicata dall'area all'interno e intorno al cerchio. Notare la deforestazione sul campo di bestiame (indicata da una freccia).

LA DEFORESTAZIONE AVVENUTA TRA IL 2001 e 2017

LE FORESTE PRIMARIE SONO PIÙ SANE

Questa seconda mappa mostra una copertura forestale intatta che mostra il campo base della giungla di Novalis raffigurato come una stella nera. Dove la foresta è intatta, la foresta è più in grado di adattarsi ai cambiamenti, e c'è un habitat più frammentato per le specie di animali, insetti e piante.

L'AREA CHE INTENDIAMO PROTEGGERE

Questa terza mappa è l'area che intendiamo proteggere (un rettangolo bianco disegnata approssimativamente sotto il campo del bestiame). Questa mappa evidenzia anche uno strato che mostra la perdita di biomassa, che potenzialmente indica la natura del suolo esaurito. Sappiamo che quest'area sarà un'area di protezione importante per il suo collegamento con il fiume.

È un corridoio verde che porta dalla foresta intatta, ed è direttamente nelle nostre mani per proteggerlo. I biologi della fauna selvatica ci hanno confermato i nostri avvistamenti di scimmie ragno, giaguari e tapiro. Spesso vediamo tracce di giaguari e puma nella sabbia. L'area contiene anche diversi alberi di noce brasiliani (Bertholletia excelsa) e palude aguaje (Mauritia flexuosa) ecologicamente importante.

Dati sorgente e mappa di base completamente visibile su: Global Forest Watch: https://bit.ly/2ujRaD2


Con il tuo sostegno Creiamo un HABITAT per il CAMBIAMENTO

COSA SERVE A QUESTA FORESTA? QUANTO e IN CHE MODO TU PUOI PARTECIPARE!

Ora lo analizzeremo in modo più dettagliato:

Novalis e SOS AMAZONIA BENEFIT FESTIVAL mirano a proteggere legalmente tutte le foreste che si affacciano sul già citato territorio deforestato acquistandolo da altri vicini che vogliono vendere. Ci sono già lavori in corso e abbiamo già fatto passi finanziari e legali per proteggere buona parte della terra vicina. Ma abbiamo bisogno di più aiuto.

Stiamo offrendo l'opportunità unica di sostenere questa iniziativa di protezione dell'amazzonia peruviana a rischio deforestazione e l'opzione di ricevere questi doni:









PER DONARE TORNA IN ALTO ALLA PAGINA e CLICCA SUI RIQUADRI A DESTRA DEL TESTO

Da Fondatore Attivista in poi potrai decidere quando venire ad aiutarci come volontario in questa foresta in prima persona.

Acquistando e sostenendo questi piccoli pezzi di terra, raccoglieremo fondi per preservare dai 10 ai 100 ettari immediatamente quest'anno. Tutti i soldi che raccoglieremo saranno assegnati per raggiungere gli obiettivi che vi abbiamo appena raccontato. Eventuali fondi aggiuntivi andranno ai nostri progetti di conservazione e culturali. Li riassumiamo qui sotto.

Cosa ha portato Novalis & SOS AMAZONIA BENEFIT FESTIVAL diventare delle organizzazioni affidabili degna delle tue donazioni?

I nostri progetti di conservazione si estendono nei territori circostanti e nelle comunità indigene delle culture Amahuaca, Yine, Ese Eja e Quichua e nella foresta amazzonica. Persone da tutto il mondo vengono nel nostro centro per impegnarsi nella diversità di programmazione e sensibilizzazione che forniamo qui nell'Amazzonia peruviana.

Bambini che dipingono con tinture vegetali naturali dal progetto di rafforzamento Identity "Pintando nuestra memoria" con i bambini indigeni Quichua a Puerto Arturo. (Immagine: Melanie Dizon)

Membro della Comunità Novalis che apprende le pratiche delle piante medicinali con il Maestro Marino (anziano indigeno Matsigenka). (immagine: Juan Zuniga)

QUALI SONO I NOSTRI RISULTATI?

Conservazione

Cessazione formale e ritiro degli ordini dati a tre squadre di minatori illegali e informali che operano all'interno delle nostre terre.
L'immobilizzazione e il sequestro di tronchi di legno ottenuti illegalmente dalla terra.
Cessazione formale e ritiro degli ordini per il disboscamento illegale, dove centinaia di ettari di foreste primarie sono state trasformate in terreni destinati ad attività agricole.
Prevenzione della caccia illegale mantenendo la nostra presenza nella foresta ed essendo vigili nei confronti degli intrusi.
Diagnosi di problemi di gestione dei rifiuti solidi nella comunità Quichua di Puerto Arturo.
Gestire in modo selettivo gli alberi di vecchia crescita eseguendo gli arti per prevenire la perdita di alberi in caso di caduta.
Acquisti strategici di terreni per formare le cinture verdi per prevenire future cancellazioni e disboscamenti per l'allevamento del bestiame.

Crescita Culturale basata sulla comunità

(molti di questi progetti hanno video associati, prenditi del tempo per controllarli, i link sono incorporati nel testo)

Collaborando con Animawuu, un'azienda di produzione di giocattoli centrata sulla comunità, finalizzata a riciclare il legno riciclato riciclato in bellissimi giocattoli in legno con animali da foresta.
Hosting e patron di un'azione collettiva nell'arte comunitaria per rivitalizzare e celebrare le radici del Quichua a Puerto Arturo, con la comunità in collaborazione con altri tra cui // Warmayllu // Rolin Coquinche // Xapiri //
Lavorare con i locali della comunità di Boca Pariamanu amahuaca per "promuovere la produzione sostenibile di cacao", l'uso di coloranti locali e il turismo alternativo.
Ospita il maestro tessitore Don Angel Canelos in collaborazione con Xapiri per documentare visivamente il lavoro e il processo dei cestini di Don Angel.
Ricerca e sviluppo di etnografia di base della comunità linguistica Quichua a Puerto Arturo e la prima guida grammaticale della varietà Quichua della lingua indigena, quechua.
Questa lingua e il rapporto del linguaggio con una famiglia che vive in questa comunità di Puerto Arturo, è documentata in uno dei nostri brevi documentari "The Lost. The Found"
Partecipazione agli incontri della comunità nella comunità Quichua di Puerto Arturo.
Lo sviluppo di un cortometraggio, "The Brazil Nut Gatherer", che mira a mostrare il ruolo delle donne native nella produzione di noci del Brasile nella comunità di Boca Pariamanu.
Consulenza legale e consulenza per formalizzare l'associazione dei produttori di noci del Brasile nel bacino di Bajo Piedras.

Iniziative di sostentamento sostenibile

Pianificazione, messa a dimora e manutenzione di una foresta alimentare a ettaro.
Lavorare con piante medicinali per il benessere
Esecuzione di programmi di immersione nella natura per tutte le età e sfondi, offrendo spazio per un massimo di 20 persone.
Riduzione al minimo dell'impatto sul sito attraverso la stabilizzazione del suolo, la riduzione dei rifiuti, il trattamento delle acque reflue e il mantenimento della copertura forestale. Usiamo un guadagno per nuovi progetti di costruzione o collaboriamo con partner del legno che usano principi ecologici per la raccolta.


Shihuahuaco Tree / the King of the Jungle (immagine: Melanie Dizon)

Le nostre iniziative future e alcune parole finali

Novalis e SOS AMAZONIA BENEFIT FESTIAL sono una piattaforma in cui le persone possono venire a fare esperienza e imparare a conoscenza cos'è l'Amazzonia. È anche un'opportunità per ospiti, ricercatori, creativi e insegnanti di immergersi nella diversità del lavoro che noi, come organizzazione, prendiamo parte insieme alle nostre relazioni indigene e all'ecosistema della foresta pluviale, sia come residenti a breve termine che come visitatori.

Nel 2019 abbiamo ricevuto numerosi volontari e ospiti che desiderano unirsi ai nostri sforzi. Per soddisfare le crescenti esigenze del nostro centro, stiamo costruendo più alloggi comuni per continuare a ospitare più visitatori, volontari e ricercatori. E continueremo ad espandere la nostra programmazione.

Stiamo approfondendo le nostre relazioni con i singoli membri indigeni fornendo supporto, orientamento e gestione collaborativa per implementare soluzioni sostenibili alle sfide che devono affrontare da attività quali l'estrazione illegale, l'esistenza di imprese sociali redditizie, la conservazione culturale, i progetti creativi e l'istruzione.

Stiamo anche lavorando a progetti nel mondo botanico, come la creazione di una biblioteca vivente per l'educazione sulle piante amazzoniche, la semina per la proliferazione di preziose piante medicinali e l'ospitalità di esperti botanici che vedono Novalis come una piattaforma di ricerca.

Roberto Yui è il nostro collaboratore e amico Shipibo che viene a offrire e impartire le sue tradizioni di medicina vegetale durante i nostri ritiri. In questa foto sta parlando della conservazione culturale nelle comunità Shipibo. È un agente attivo per il cambiamento nella sua comunità di San Francisco a Pucallpa e insegna anche ai giovani indigeni. Siamo onorati di lavorare con lui. (immagine: Melanie Dizon)

Casa sull'albero che vive a Novalis (immagine: Melanie Dizon)

Prendersi cura della terra e ripiantare alberi per il futuro (immagine: Jordan Hope-Miller)

La nostra organizzazione unica è dedicata a dare un impatto significativo e a lungo termine sulla terra che noi amministriamo e le comunità adiacenti che chiamano la casa delle Amazzoni da tempo immemorabile. La nostra capacità di continuare questo importante lavoro dipende da individui gentili e ispirati come te, che vogliono vedere l'Amazzonia, i suoi habitat e le persone che continuano a prosperare.


Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitarci online:

Iscriviti alla Newsletter del Festival e Rimani Aggiornato/a sulle attività e concerto:

https://chakruna.org/sos-amazonia-benefit-festival-inizio/Facebook:

Pagina Facebook:

https://www.facebook.com/SOSAMAZONIABenefitFestival/

Profilo INSTAGRAM:

https://www.instagram.com/sos_amazonia_benefit_festival/

La nostra richiesta di voi:

Nello spirito del lavoro che facciamo, cerchiamo collaboratori e benefattori che vogliono condividere e sostenerci nei nostri sforzi duraturi nel tempo. Ci sono molti modi per aiutarci in questa campagna, dai finanziamenti alla diffusione delle iniziative che stiamo prendendo in questi tempi rilevanti.

...  tutto questo ti ha ispirato?

Ecco le azioni che puoi intraprendere adesso

---

Abbiamo diversi modi per te di prendere parte direttamente e sperare che la nostra presenza nella giungla ti ispiri ad agire.


Spargi la voce: condividi questa campagna con familiari, amici e colleghi che la pensano allo stesso modo.

Aiuta a sponsorizzare le nostre attività: offri donazioni finanziarie, qualsiasi importo conta ed è molto apprezzato. Puoi anche fare una donazione per conto di altri.

la foresta, le sue creature grandi e piccole, ti aspettano, PACHAMAMA RINGRAZIA!

GRAZIE!


* E un ringraziamento speciale a tutti gli individui, amici e sostenitori che hanno contribuito a rendere questa visione una realtà vivente. Siamo tutti in comunione con te.

p.s.

La Prime 2 date dell' SOS AMAZôNIA Benefit Festival sono già iniziate il 9 Marzo e 13 aprile a Pisac, Valle Sagrado Perù, qui sotto potete trovare le prime foto dell'evento musicale realizzato al CHAKRUNA TEMPORARY LODGE e LunAzul.

p.p.s.

Le prime spedizioni di volontariato in Amazzonia Peruviana sono già iniziate, la prossima spedizione dal 15 al 20 Luglio 2019

p.p.p.s.

Quali sono gli obiettivi intermedi della campagna e cosa continueremo a fare in queste settimane in cui arriveranno le donazioni ? Iniziamo con il primo

(li caricheremo qui sotto una volta raggiunti)







SCOPRI CHI SONO I PRIMI SOSTENITORI E DIVENTA PARTE DELLA COMMUNITY DI ATTIVISTI:

Lorenzo Olivieri

Vanessa Catta Solinas

Jacopo Tabanelli

Francesca Solinas

Marco Fossa

Elisa Pastorino

Roberto Quattrocchi

Andrea Cam

Raffaella Brunetto

Andrea Tencaioli

Stefania Damonte

Barbara Alessandri

Pinuccia Deva Babbi

Miranda Sorgente

Patrizia Servodio

Micaela Guerranti

Stefania Facco

Cristina Zanella

Valentina Cappello

Remo Carminati

Ilaria Emiliani

Sandra Minetti

Support this project

Rewards

Choose this reward
€10.00

RINGRAZIAMENTO

INVIA AMORE A MADRE TERRA
• Proteggi 50 m2 di Amazzonia Peruviana e fai assorbire la tua CO2 prodotta in un giorno.

Select
Choose this reward
€20.00

SUPPORTER

INVIA AMORE A MADRE TERRA
• Proteggi 100 m2 di Amazzonia Peruviana e fai assorbire la tua CO2 che produci in 3 giorni.
• Pubblicazione del tuo nome sul sito del Festival.

Select
Choose this reward
€30.00

SUPER SUPPORTER

INVIA AMORE A MADRE TERRA
• Proteggi 200 m2 di Amazzonia Peruviana e fai assorbire la tua CO2 che produci in una settimana.
• Pubblicazione del tuo nome sul sito del Festival.

Select
Choose this reward
€50.00

GENITORE VERDE

INVIA AMORE A MADRE TERRA
• Proteggi 500 m2 di Amazzonia Peruviana e fai assorbire la tua CO2 che produci in 10 giorni.
• Pubblicazione del tuo nome sul sito del Festival

Select
Choose this reward
€100.00

FONDATORE

INVIA AMORE A MADRE TERRA
• Proteggi 1000 m2 di Amazzonia Peruviana e fai assorbire la tua CO2 che produci in 15 giorni.
• Pubblicazione del tuo nome sul sito del Festival.
• Attestato da Fondatore

Select
Choose this reward
€500.00

MAIN SPONSOR

INVIA AMORE A MADRE TERRA
• Proteggi 5000 m2 di Amazzonia Peruviana e fai assorbire la tua CO2 che produci in 1 Mese.
• Attestato da Main Sponsor.
• Logo Sito Social & Newsletter + Intervista.
• Citazione Live e Spazio Espositivo durante Evento.

15 to go
Select
Choose this reward
€1,000.00

CONSOCIATO

INVIA AMORE A MADRE TERRA
• Proteggi 5000 m2 di Amazzonia Peruviana e fai assorbire la tua CO2 che produci in 2 mesi.
• Attestato da Main Sponsor + Logo Sito Social & Newsletter.
• Intervista, Citazione Live e Spazio Espositivo durante Evento.
• Consigliere durante Incontri del Team Organizzativo

10 to go
Select
Choose this reward
€5,000.00

CO-PROGETTISTA

INVIA AMORE A MADRE TERRA
• Progetta Attività di Educazione Ambientale e Proteggi insieme a SOS AMAZôNIA Benefit Festival il terreno destinato al progetto.
• Fai assorbire la tua CO2 che produci in un anno.
• Attestato da Co-Progettista.
• Logo Sito Social & Newsletter.
• Intervista, Citazione Live e Spazio Espositivo durante Evento

5 to go
Select
Over
€200.00

FONDATORE ATTIVISTA

INVIA AMORE A MADRE TERRA
• Proteggi 2000 m2 di Amazzonia Peruviana e fai assorbire la tua CO2 che produci in 25 giorni.
• Pubblicazione del tuo nome sul sito del Festival.
• Attestato da Fondatore Attivista .
• Esperienza di Volontariato in Amazzonia Peruviana

Over
Select

Comments (19)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Ilaria  onorata di fare parte di questo poderoso progetto! Aho
    • avatar
      CHAKRUNA CVM Associazione Culturale  Onorati anche noi della tua presenza Ilaria ! per questo progetto ! 🙏🏻😊🙏🏻
      3 weeks, 1 day ago
  • VC
    Valentina  Insieme per un mondo migliore!
    • avatar
      CHAKRUNA CVM Associazione Culturale  Onorati Vale della tua presenza come fondatrice insieme ai valori, la storia e alla competenza professionale della tua famiglia! Questo è un nuovo inizio insieme! <3
      4 weeks, 1 day ago
  • GR
    Gabriele  Felice di diventare nuovo Fondatore Attivista di questo festival socio ecologico e musicale ! :)
    • avatar
      CHAKRUNA CVM Associazione Culturale  Benvenuto Gabriele! a Settembre verrano comunicate tutte le info per la seconda spedizione di volontariato in Amazzonia!
      4 weeks, 1 day ago
  • avatar
    CHAKRUNA CVM Associazione Culturale  Congratulazioni ai primi SOStenitori di questa campagna Socio Ecologica e Musicale! E' Stato Raggiunto e superato il primo obiettivo intermedio! <3 Congratulazioni a: Lorenzo Olivieri Vanessa Catta Solinas Jacopo Tabanelli Francesca Solinas Marco Fossa Elisa Pastorino Roberto Quattrocchi Andrea Cam Raffaella Brunetto Andrea Tencaioli Stefania Damonte Barbara Alessandri Pinuccia Deva Babbi Miranda Sorgente Patrizia Servodio Micaela Guerranti Stefania Facco Cristina Zanella
    • avatar
      Cristina  Grazie, state facendo un ottimo lavoro per la Madre Terra di tutti noi!!
      • avatar
        CHAKRUNA CVM Associazione Culturale  Prego Cristina! siamo felici che anche tu stai realizzando insieme a noi la nascita di questo Festival Benefico! ti teniamo aggiornata nella chat che trovi nella mail che ti abbiamo inviato ! <3 Grazie e congratulazioni!
        1 month ago
    • avatar
      Micaela  Sono entusiasta di poter aiutare questa iniziativa. Felice di esserci
      • avatar
        CHAKRUNA CVM Associazione Culturale  Felici con te di accoglierti tra i sostenitori e fondatori attivisti Micaela! <3
        1 month ago
    • avatar
      Miranda  Grazie! Felice di poter sostenere questo progetto per diffondere luce nel Mondo !
      • avatar
        CHAKRUNA CVM Associazione Culturale  Che bello Miranda! Felici della tua presenza e sostegno pratico a SOS AMAZONIA BENEFIT FESTIVAL <3
        1 month ago
    • avatar
      Raffaella  Sono felice di aiutare l Amazzonia che ho nel cuore
      • avatar
        CHAKRUNA CVM Associazione Culturale  Evviva Raffaella, Facciamolo Nascere Insieme 🌱😊🙏🏻
        1 month, 1 week ago
    • EP
      Elisa  Un grande augurio alla foresta amazzonica e a noi tutti.
      • avatar
        CHAKRUNA CVM Associazione Culturale  Abbraccio Grande ELisa! che l'Amazzonia sia con noi ! <3
        1 month, 1 week ago
    • MF
      Marco  I am so pleased to participate to this Project.. Thank you so much for this initiative
      • avatar
        CHAKRUNA CVM Associazione Culturale  You're Welcome Marco! Happy to partecipate with you! <3
        1 month, 1 week ago

    Gallery

    Community

    Vuoi sostenere questo progetto?