oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Sogni per strada - Sostieni i ragazzi di un QUARTIERE a RISCHIO nel loro sogno di diventare ARTISTI di STRADA

Una campagna di
Antigone Osservatorio sulla ndrangheta

Contatti

Una campagna di
Antigone Osservatorio sulla ndrangheta

Sogni per strada - Sostieni i ragazzi di un QUARTIERE a RISCHIO nel loro sogno di diventare ARTISTI di STRADA

Campagna terminata
  • Raccolti € 4.125,00
  • Sostenitori 16
  • Scadenza Terminato
  • Modalità Donazione semplice  
  • Categoria Comunità & sociale

Una campagna di 
Antigone Osservatorio sulla ndrangheta

Contatti

Il Progetto

Con il tuo sostegno puoi:

- Realizzare il sogno dei ragazzi e delle ragazze di diventare artisti di strada autonomi e indipendenti;
- Finanziare 4 residenze artistiche di un anno per i ragazzi che hanno seguito i laboratori;
- Inaugurare il festival cittadino, dove i ragazzi si esibiranno, che avrà luogo nel quartiere che stiamo trasformando a suon di cultura e bellezza;
- Costruire una struttura ombreggiante per continuare i laboratori estivi all'aperto.

Scopri il progetto e diventa anche tu un/una Culture Builder!


Chi siamo?

Antigone – Osservatorio sulla ndrangheta (in piccolo e senza apostrofo, perché le abbiamo voluto togliere ogni forma di rispetto). Nasciamo nel 2007 per contrastare il pensiero mafioso, i comportamenti violenti e sopraffattivi, lavorando attraverso strategie culturali e potenti.

Costruiamo dal basso un pensiero diverso dalla “cultura” mafiosa e dalla sua mentalità, come necessario punto di partenza per cambiare lo stato delle cose nel nostro territorio e oltre, al fine di liberare bellezza.


Dove?

A Croce Valanidi a Reggio Calabria, quartiere che tra il 1985 e il 1991 fu uno dei campi di battaglia della seconda guerra di ndrangheta. Una guerra che, in totale, contò 700 morti ammazzati. La presenza fortissima della criminalità organizzata ha reso difficile per molti anni lo sviluppo culturale e tuttora ostacola le possibilità di crescita per i ragazzi e le ragazze che restano nel territorio.

È proprio in questo quartiere che è nata la nostra seconda avventura.

Nel 2009 abbiamo ricevuto in gestione una villa confiscata alla ndrangheta e insieme ad essa anche i bambini e le bambine che già giocavano tutti giorni nella villa e nel suo giardino.

Non avendo alcuna intenzione di scacciarli, ci siamo assunti e assunte la responsabilità di crescere insieme a loro, per dare altre possibilità a Croce Valanidi e a Reggio Calabria e soprattutto per irradiare bellezza, nel suo senso più ampio e coinvolgente.

Ci siamo chiesti cosa potessimo offrire a dei bambini e a dei ragazzi di strada : la risposta è stata la strada stessa!

L’Arte di strada: mezzo potente per coinvolgere ed educare, palestra di impegno e di costanza, palcoscenico che si muove verso le persone e mette tutti e tutte alla pari, disciplina che ha appassionato e coinvolto quei ragazzi e quelle ragazze che sembravano non trovare interesse per nulla.

L’arte di strada ci ha permesso di mettere insieme, sullo stesso piano, ragazzi fortunati e seguiti da famiglie premurose alle spalle con ragazzi che la stessa fortuna non ce l’hanno.

Strada maestra, d’arte e di vita.


Perché sostenerci adesso?

I ragazzi da due anni sono avviati al percorso di diventare artisti di strada ma manca l’ultimo pezzo di finanziamento necessario per renderli autonomi sulle loro gambe.

I ragazzi e le ragazze di Croce Valanidi chiedono il tuo sostegno per:

- Avviare i laboratori del centro aggregativo e la formazione avanzata per poter così diventare artisti completi e autonomi e diventare a loro volta i formatori dei ragazzi più piccoli (4.000 euro)
- Comprare le attrezzature da giocoleria , i tamburi da parata, i trampoli attrezzature per diventare “neo-artisti” e "neo-artiste" (4.000 euro)
- Realizzare una residenza artistica annuale per 4 artisti e artiste di strada che parteciperanno con performance personali e collettive al festival finale (4.000 euro)
- Sostenere il festival cittadino proprio nel quartiere Croce Valanidi, che vogliamo inondare con spettacoli di strada itineranti e con la certezza che le cose cambiano partendo dal basso, dalla strada, forse (3.000 euro)

Nel frattempo sta arrivando l’estate ed è importantissimo riuscire a dare continuità alle attività nel giardino della villa, per questo abbiamo bisogno di costruire una struttura in ferro per garantire un’ombreggiatura resistente, che permanga per tutta l’estate e per le estati a venire (1.000 euro)

Siamo convinti che la libertà sia la conquista più grande che un individuo e una comunità possano raggiungere e vogliamo farlo attraverso cultura, arte e bellezza: mezzi potenti per raggiungere una sempre maggiore e rinnovata consapevolezza nelle potenzialità del cambiamento.

Diventa anche tu un@ “Culture Builder"

Costruiamo cultura, sprigioniamo bellezza.

Realizza con noi questo sogno dalla strada, per la strada.
Maestra d’arte e di vita.

Per ogni donazione ricevuta ringrazieremo il/la nuov@ Culture Builder dalla nostra pagina Facebook Osservatorio sulla ndrangheta (Antigone) perché costruendo cultura, sprigioniamo bellezza per tutte e tutti.

Ogni culture builder è benvenut@ all’Osservatorio, vienici a trovare, contattaci.

Commenti (2)

Per commentare devi fare
  • GB
    Gabriele  Buona fortuna
    • avatar
      Alle  Voglio vedervi danzare!!!

      Gallery

      Community