or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Network Arci

#sognARCI GONG: Il primo Circolo Arci transfrontaliero tra Italia e Slovenia

A campaign of
Circolo ARCI GONG APS

Contacts

A campaign of
Circolo ARCI GONG APS

#sognARCI GONG: Il primo Circolo Arci transfrontaliero tra Italia e Slovenia

Support this project
100%
  • Raised € 660.00
  • Sponsors 21
  • Expiring in 4 hours to go
  • Type Donation  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    1. Zero Povertà
    5. Uguaglianza di genere
    10. Ridurre le disuguaglianze

A campaign of 
Circolo ARCI GONG APS

Contacts

The project

Siamo nati un anno fa e non abbiamo mai aperto. La sede è quasi pronta e l'attività on-line non si è mai fermata. All'apertura non manca molto, ma per arrivarci abbiamo bisogno anche del TUO aiuto.

A Gorizia esiste di nuovo un circolo Arci. Dopo un intenso percorso partecipativo si è costituita, nella notte del 13 febbraio 2020, l'associazione Arci GONG , acronimo di Gorizia-Nova Gorica con l'ambizione di diventare il primo circolo Arci transfrontaliero tra Italia e Slovenia.

Il circolo intende proporre una nuova idea di città, che possa espandersi senza conoscere l'ostacolo del confine, rispondendo all'esigenza di stare insieme, conoscersi, valorizzare e moltiplicare le risorse che questo territorio unico possiede, ma che non ha ancora trovato forme strutturate di collaborazione. Un circolo che vuole diventare un contenitore entro il quale pensare e realizzare una nuova comunità.

L'emergenza COVID-19 ha rallentato questo progetto, in questi mesi abbiamo affittato una sede e la stiamo sistemando, nel frattempo gli eventi  on-line non si sono mai fermati ma per arrivare al momento in cui si potrà aprire e fare attività in presenza abbiamo bisogno anche del TUO sostegno!!!

COME VOGLIAMO UTILIZZARE IL DENARO RACCOLTO: LA SEDE.

Nel cuore del centro storico di Gorizia, in una delle vie più belle e caratteristiche della città,si trova la sede che abbiamo scelto per il nostro circolo.Si tratta di un locale composto da un grande salone, bancone bar,cucina, ufficio e servizi. Diversi i lavori da fare,dal ringiovanimento del posto alla messa a norma degli impianti; immaginiamo di creare un locale che si presti a più iniziative possibili, dal teatro ai concerti ma anche mostre,presentazioni di libri,convegni. Un luogo in cui ci si senta a casa,comodo e confortevole anche solo per passare un ora in compagnia,con strumenti e attrezzature che permettano di esprimere tutte le forme d'arte che vogliamo raccogliere e proporre alla comunità. Gran parte di questi lavori sono già stati fatti ma sono diversi quelli ancora da fare,le donazioni ci aiuteranno a terminarli, pagare l'affitto e acquistare attrezzature per arrivare così pronti al momento in cui si potrà aprire.

Sognamo il momento in cui si potrà aprire. Sognamo il momento in cui potremo stare di nuovo vicini. # sognARC I

HVALA!!

Comments (2)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Francesca Questa donazione arriva dalla scelta comune delle volontarie e dei volontari del presidio Libera intitolato a Marcella di Levrano. Con la speranza e volontà di trovarci presto!
    • SD
      Stefano Resistenza!

      Gallery

      Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

      Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

      1. Zero Povertà

      Sconfiggere la povertà: porre fine alla povertà in tutte le sue forme, ovunque.

      5. Uguaglianza di genere

      Parità di genere: raggiungere la parità di genere attraverso l'emancipazione delle donne e delle ragazze.

      10. Ridurre le disuguaglianze

      Ridurre le diseguaglianze: ridurre le disuguaglianze all'interno e tra i paesi;

      Vuoi sostenere questo progetto?