or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

SNUPI 2.0 Spazi Naturali Urbani e di Prossimità per l’Infanzia Torpignattara e Pigneto, Roma

A campaign of
A Sud

Contacts
SNUPI 2.0 Spazi Naturali Urbani e di Prossimità per l’Infanzia Torpignattara e Pigneto, Roma

SNUPI 2.0 Spazi Naturali Urbani e di Prossimità per l’Infanzia Torpignattara e Pigneto, Roma

Support this project
100%
  • Raised € 370.00
  • Sponsors 15
  • Expiring in 40 days to go
  • Type Donation  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    4. Istruzione di qualità
    11. Città e comunità sostenibili

A campaign of 
A Sud

Contacts

The project

Obiettivo della Campagna - 10 laboratori X 200 bambini/ e

I laboratori Snupi aiutano i bambini e le bambine a costruire un nuovo legame con la natura all’interno del parco d el proprio quartiere, sostenendol i nell’adottare uno stile vita rispettoso dell'ambiente che li circonda e costruendo una relazione proattiva con lo spazio naturale . Ad ogni laboratorio potranno partecipare n.20 bambini/e.

Donare un laboratorio ad un bambino/a è un gesto semplice . Ecco alcuni esempi, di come la tua donazione si può trasformare:

- con 20 euro doni a n.1 bambino/a il laboratorio LeggoNatura , dove potrà leggere, ascoltare e inventare le storie;

- con 100 euro doni a n.5 bambini/e il laboratorio EscursioNatura dove potranno conoscere e riconoscere la biodiversità del proprio quartiere;

- con 200 euro doni a n.10 bambini/e il Laboratorio GiocoNatura , dove potranno progettare un piccolo giardino didattico naturale

Tutte le donazioni andranno a coprire i costi relativi a: educatori qualificati, assicurazione, costi di gestione, materiali per i laboratori.

1 - IL PROBLEMA

Con l'esplosione dell'emergenza sanitaria molti bambini e bambine si sono trovati a vivere una condizione di isolamento: dai propri compagni, dalla città, dagli spazi pubblici di quartiere.

Anche per i genitori non sono mancate le difficoltà: all'aggravarsi della situazione economica si è aggiunto il problema della lontananza dai riferimenti affettivi, culturali e sociali. La chiusura improvvisa delle scuole ha costretto intere famiglie italiane e straniere a gestire in solitudine il difficile equilibrio tra educazione dei figli, lavoro e attività domestiche. La disgregazione sociale è emersa in tutta la sua forza soprattutto nei quartieri con una grande densità di popolazione e poche aree verdi dedicate al gioco.

2 - IL PROGETTO

Il progetto Snupi tenta di rispondere a questo bisogno con un'azione dedicata all'infanzia e alle famiglie che si sviluppa principalmente nel quartiere Torpignattara del Municipio V. Grazie al costante dialogo con le strutture scolastiche pubbliche, i servizi sociali e le altre realtà del territorio, si vogliono realizzare attività quotidiane per i bambine/i dagli 0 ai 6 anni con particolare attenzione alle famiglie più fragili: dalla creazione di oggetti per la rigenerazione degli spazi urbani, alla coltivazione di piante e fiori, fino ad attività di tipo culturale.

I bambini stessi hanno la capacità di reinventare i luoghi più periferici della città, attraverso il gioco e la condivisione. Snupi è spoprattutto un'esperienza di crescita: la costruzione di un legame più forte con la natura, la concreta riprogettazione dell'ambiente pubblico e la conoscenza della storia del quartiere sono presupposti fondamentali per lo sviluppo della personalità individuale di ciascun bambino e la creazione di uno stile di vita sano.

3 - I SERVIZI PER LA COMUNITÀ

A - Laboratori giornalieri per bambini/e

I LabNatura realizzati da operatori professionisti si focalizzano sull’apprendimento esperienziale: un metodo educativo che si basa sull' "imparare facendo". Le attività sono previste giornalmente nei mesi di aprile, maggio e giugno 2022 nelle aree verdi del quartiere di Torpignattara a Roma . Ogni laboratorio prevede la partecipazione di 20 bambini/e dai 12 mesi ai 6 anni.

I filoni tematici dei laboratori:

  1. LeggoNatura: leggere, ascoltare e inventare le storie che avvicinano alla Natura . Ogni giorno gli animatori leggeranno ai bambini storie e favole per avvicinarli all'apprendimento di uno stile di vita in armonia con i contesti naturali. E' previsto inoltre un laboratorio settimanale in cui saranno i bambini stessi ad immaginare nuove storie esplorando il mondo naturale che lo circonda.
  2. GiocoNatura: giocare e muoversi con e nella la natura . Operatori specializzati realizzeranno un percorso di autocostruzione di un giardino naturale in cui sperimentare il movimento e il gioco motorio, il contatto con il proprio corpo e le sensazioni.
  3. CuraNatura: pr omuovere il dialogo intergenerazionale e l’attività di cura dello spazio condiviso. Piccole azioni di manutenzione e pulizia del parco e dei luoghi aperti che ospitano le attività dei bambini.
  4. EscursioNatura: conoscere il territorio, le aree verdi e la biodiversità . Passeggiate esplorative del territorio per avvicinare i bambini ai contesti naturali presenti e conoscerne la biodiversità.

Durata : 3 ore per ogni laboratorio

Cosa donare : con 20 euro puoi regalare a un bambino/a un Labnatura di 3 ore coprendo le spese degli operatori e dei materiali.

B- Rigenerare gli spazi verdi con la comunità

I laboratori territoriali sono un percorso per famiglie, bambini e comunità centrati sulla riscoperta del terrirorio alla luce di stili di vita e comportamenti più sostenibili.

I Laboratori pratici di Autocostruzione Partecipata mirano a trasformare e dare nuova vita agli spazi pubblici attraverso esperienze concrete di costruzione e riprogettazione. Dopo una prima fase dedicata al dialogo su idee, funzioni e finalità dell'azione, prende il via la fase di realizzazione: saranno realizzati arredi, installazioni e oggetti per una nuova fruizione degli spazi, che rafforzerà il senso di comunità e di appartenenza al territorio delle famiglie.

I materiali e i docenti: gli interventi saranno realizzati con materiali di riuso a basso impatto ambientale e coinvolgeranno almeno 20 persone. Gli operatori che seguiranno i laboratori vantano una decennale esperienza in progettazione partecipata dello spazio pubblico con un approccio attento alle questioni ambientali e all’utilizzo dei materiali naturali.

Cosa donare: con 30 euro puoi regalare un Laboratorio di Autocostruzione coprendo parte delle spese degli operatori e dei materiali.

Comments (3)

Per commentare devi fare
  • Vb
    VINCENZA Grazie per tutto quello che fate per i nostri bimbi! Vincenza Bellina
    • EM
      Eleonora Grazie per il vostro lavoro, prezioso per molti bimbi e famiglie del quartiere. Sostengo con piacere questo progetto
      • GV
        Giorgiana Progetto bellissimo, lo sostengo con piacere

        Gallery

        Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

        Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

        4. Istruzione di qualità

        Istruzione di qualità: garantire a tutti un'istruzione inclusiva e promuovere opportunità di apprendimento permanente eque e di qualità.

        11. Città e comunità sostenibili

        Città e comunità sostenibili:creare città sostenibili e insediamenti umani che siano inclusivi, sicuri e solidi.

        Vuoi sostenere questo progetto?