or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

SI Scrittrici Insieme 2019

A campaign of
SI Scrittrici Insieme

Contacts

A campaign of
SI Scrittrici Insieme

SI Scrittrici Insieme 2019

SI Scrittrici Insieme 2019

Campaign ended
  • Raised € 910.00
  • Sponsors 16
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Books and publishing

A campaign of 
SI Scrittrici Insieme

Contacts

The project

Torna a Somma Lombardo anche nel 2019 SI Scrittrici Insieme , il festival letterario nato per gioco durante una cena tra amiche e diventato un appuntamento irrinunciabile per gli amanti della cultura. Tante novità e prospettive ancora da esplorare, quest’anno con un filo conduttore ben preciso: il mito.

«Il primo anno a Somma Lombardo è stato molto positivo – dicono le organizzatrici, tra cui la scrittrice Premio Strega 2018, Helena Janeczek – e torniamo con grande piacere: l’amministrazione condivide il nostro entusiasmo, e questo crea le condizioni migliori per far crescere la nostra manifestazione». Un festival che ha avuto una storia itinerante, dagli inizi a Samarate fino alle edizioni con sede al MaGa di Gallarate, e che sembra finalmente aver trovato casa a  Somma Lombardo.

Quella dell’anno scorso, del resto, è stata un’edizione da record: oltre duecento persone a sera, una premio Strega tra le organizzatrici e tra gli ospiti un premio Pulitzer, oltre ad alcuni tra gli autori più noti a livello nazionale. Un bilancio positivo, che alza le aspettative per quest’anno. E il calendario proposto non tradisce: si apre venerdì 4 ottobre alle 17 nel cortile d’onore del Castello dei Visconti di Sanvito , con il ricordo di Silvia Sereni , figlia del poeta Vittorio, scomparsa da poco. La sorella Giovanna e Giovanni Pacchiano raccontano il suo ultimo libro , “Un mondo migliore. Ritratti” : le figure di alcuni grandi intellettuali del Novecento, amici del padre Vittorio, vengono tratteggiate con intensità e affetto. Alle 18 è il momento di Marta Morazzoni con Helena Janeczek: presenteranno l’ultima fatica della Morazzoni, “Il dono di Arianna”: una rilettura originale dei miti greci, partendo dai luoghi per raccontare le origini di quello che siamo oggi. Chiude la prima serata Chiara Valerio , famosa voce di Radio 3 Rai: insieme ad Helena Janeczek presenta “Il cuore non si vede” , appena uscito in libreria per Einaudi: un romanzo che racconta con una leggerezza rara le metamorfosi delle relazioni e la loro meccanica involontaria. In caso di maltempo si resterà al Castello, ma nella sala d’Aragona.

Sabato 5 ottobre ci si sposta nella sala polivalente della biblioteca cittadina “Aliverti” , per la serata centrale e più intensa del festival. Si apre alle 16.30 con la presentazione della mostra fotografica “Sorrisi in rosa” di Luisa Morniroli . La mostra è stata creata in collaborazione con Humanitas Research Hospital. “12 donne, 12 sorrisi, 12 storie d’amore. Amore per la vita, per i sogni, per tutto ciò che ci circonda. Un amore che dopo la malattia è raddoppiato, perché ancora di più, dopo un’esperienza così straniante, l’unico vero meraviglioso giorno è l’oggi”.

Alle 16. 45 è il momento di Elisabetta Severina , che racconterà l’opera di Maria di Francia , poetessa del XII secolo, la prima voce femminile della letteratura europea. Alle 17.30 uno degli incontri più attesi della rassegna: Liliana Segre , in dialogo con Helena Janeczek, presenta “Il mare nero dell’indifferenza” . La sua testimonianza e il suo messaggio politico in un saggio a cura di Giuseppe Civati in occasione della nomina a senatrice a vita.

Alle 19 sarà il turno di Silvia Ballestra con il suo ultimo romanzo, in uscita per Bompiani, “La nuova stagione” . Attualissimo e antico come i luoghi dove è nata, nel libro Ballestra traccia pagine di graffiante umorismo ma anche piene della nostalgia e dello stupore di chi sente iniziare una nuova stagione.

Chiuderà la serata, dalle 21, il concerto-spettacolo di Simona Colonna “Folli e folletti” , racconto di viaggio e di incontri attraverso alchimie di voce e violoncello a cura di Paolo Carù.

Domenica 6 ottobre si resta in biblioteca. Si comincia alle 17 con Giusi Norcia che racconta “L’ultima notte di Achille” insieme a Silvana Baldini. Una divinità - Thanatos - racconta Achille e la guerra di Troia nell’ultima notte di vita di uno degli eroi archetipo della cultura occidentale.

Alle 18 è il momento di un altro archetipo, tragico punto di partenza di una stagione ancora enigmatica della nostra storia recente: Benedetta Tobagi , in dialogo con Helena Janeczek, racconta il suo libro “Piazza Fontana. Un processo impossibile” .

La chiusura è affidata alla voce dell’attrice Sonia Grandis , accompagnata dal contrabbasso di Emiliano Renzelli : “Libri in pillole” è un recital in esclusiva per SI – Scrittrici Insieme, che ripercorre i libri presentati in questa edizione.

SI Scrittrici Insieme è un festival indipendente che vuole rimanere tale. Per questo ha organizzato una raccolta fondi per finanziare l’iniziativa tramite la piattaforma www.produzionidalbasso.com alla pagina bit.ly/Sidona .

Restate aggiornati con la nostra pagina Facebook: SI Scrittrici Insieme

Comments (2)

Per commentare devi fare
  • LB
    Lucia .
    • avatar
      Alessandro Dai che ce la facciamo!

      Community

      None