or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

SI-FA IL FUTURO

A campaign of
Cooperativa Sociale SI-FA

Contacts

A campaign of
Cooperativa Sociale SI-FA

SI-FA IL FUTURO

SI-FA IL FUTURO

Campaign ended
  • Raised € 3,215.00
  • Sponsors 52
  • Expiring in Terminato
  • Type Donation  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    1. Zero Povertà
    4. Istruzione di qualità
    10. Ridurre le disuguaglianze

A campaign of 
Cooperativa Sociale SI-FA

Contacts

The project

Caro amico di SI-FA,

In questo momento di difficoltà e di emergenza, la nostra Cooperativa Sociale, che da anni svolge a Verona un'importante azione di supporto educativo sul territorio, ha bisogno urgente del tuo aiuto. Speriamo che potrai leggere con attenzione il nostro messaggio, condividerlo e contribuire per ciò che ti sarà possibile.

***

CHI SIAMO

Nata nel 2012 come associazione ed evolutasi l’anno successivo in Cooperativa Sociale, SI-FA riassume nelle quattro lettere del suo nome i suoi obiettivi fondamentali: Studio, Incontro, Formazione e Aggregazione.

Studio

Non soltanto un’attività di memorizzazione misurata in scala numerica, ma un’opportunità di crescita e di arricchimento personale, una porta che ci apre nuovi orizzonti.

Incontro

L’apprendimento inteso come confronto costante, con i compagni, con gli insegnanti e con gli educatori, perché solo attraverso il dialogo i germogli delle nostre idee possono fiorire.

Formazione

Non si smette mai di dare forma al proprio pensiero, anzi, la nostra società ci chiede di essere sempre più specializzati; per questo è fondamentale che le porte siano aperte a tutti, dai bambini agli adulti.

Aggregazione

Non viviamo come cellule separate, ma siamo parte di un ecosistema più ampio, interagiamo con gli altri in uno scambio continuo; ecco perché una buona istruzione insegna a essere non solo bravi studenti, ma anche bravi cittadini.

***

IL CONTESTO

SI-FA nasce dalla volontà di rispondere alle necessità di un territorio che spesso fatica a trovare soluzioni educative efficaci. Abbiamo deciso di muoverci tenendo a mente le direttive europee in materia di istruzione: migliorare la qualità e l’efficacia dell’insegnamento; stimolare l’apprendimento permanente e la mobilità; promuovere l’equità, la coesione sociale e la cittadinanza attiva; incoraggiare la creatività e l’innovazione. Pensiamo che ciò sia particolarmente importante in un paese in cui gli investimenti nell’istruzione pubblica si collocano ben al di sotto della media europea e in cui la transizione al mondo del lavoro risulta difficile anche agli studenti più qualificati.

***

L’OPERATO

Attraverso una triangolazione essenziale con famiglia e scuola, accompagniamo gli studenti in percorsi formativi personalizzati rigorosamente monitorati in termini di obiettivi e tempistiche, andamento e risultati. Dedichiamo a ogni studente un’attenzione individualizzata: abbiamo infatti capito che quando si parla di rinforzo o recupero, di bisogni educativi speciali o di disturbi specifici dell’apprendimento, di abbandono precoce dei sistemi di istruzione e formazione, non esistono ricette pronte, ma le conoscenze teoriche devono modellarsi in base al caso concreto. Per fare ciò, ci avvaliamo di educatori esperti nei relativi ambiti di apprendimento e sottoposti a una continua formazione, ma anche di un gruppo psicologi per un sostegno specializzato ai ragazzi e alle loro famiglie.

***

L’IMPATTO

La scuola è una parte essenziale nella vita di ogni ragazzo. A scuola cominciamo a confrontarci con un contesto diverso da quello familiare, siamo chiamati a conoscere ciò che è stato prima di noi o ipotizzare cosa succederà in futuro, a esprimere la nostra opinione e a rispettare quella altrui, a fare esperimenti o a risolvere problemi. Ma se la valutazione alle nostre performance è costantemente negativa, la motivazione si spegne: un adeguato supporto scolastico garantisce allora il rafforzamento dell’autostima, carburante necessario per affrontare con coraggio le sfide che ci si pongono davanti. E questo è ancor più importante proprio nei contesti di maggiore fragilità, laddove scuola è sinonimo di cambiamento positivo, mobilità sociale e futuro migliore.

***

"A V. piaceva stare con il suo libro. A volte le lettere le sembravano disegni incomprensibili e le parole le erano sconosciute... Ma quali mondi si spalancavano davanti a lei se solo trovava il modo di superare quegli ostacoli! Tutto diventava possibile: l’atmosfera si colorava di tinte nuove, un sole arancio le scaldava il cuore anche se fuori era freddo, le piante e gli animali sembravano poter parlare con lei. Avrebbe voluto leggere non solo quello, ma tutti i libri del mondo, così che la sua fantasia non conoscesse limiti."

***

I NUMERI

1 sede per interventi in presenza; 1 coordinatrice didattica; 1 segretaria didattica; 1 segretaria amministrativa; 2 psicologhe; 4 progetti attivi nelle scuole e sul territorio; 5 amministratori; 8 anni di attività; 16 soci; 24 dipendenti; 25 materie insegnate; 2.800 utenti; 43.000 ore di lezione svolte.

***

OLTRE I NUMERI

“Quando vado al SI-FA, faccio i compiti e mi diverto. A casa invece non riesco a concentrarmi così bene. Gli insegnanti sono simpatici e ci sono tanti altri bambini con cui posso parlare, scherzare e divertirmi…” / Cesare, 5a elementare

“A scuola certi argomenti mi sembrano troppo difficili, ma quando vengo al SI-FA, l’insegnante sa sempre trovare un modo diverso per spiegarmeli e farmeli capire. Spesso creiamo dei riassunti o delle mappe che posso conservare per il ripasso a casa.” / Mario, 3a media

“Al SI-FA ho imparato un metodo di studio. Sono arrivato che non sapevo neanche da dove iniziare con una versione di latino o di greco, ora invece so come muovermi e i miei risultati sono molto migliorati. Gli educatori sono preparati e disponibili, pronti ad ascoltarmi per qualsiasi problema.” / Niccolò, 5a ginnasio

“Ero spaventata per la maturità, gli argomenti mi sembravano troppi e l’ansia mi bloccava. Gli educatori che mi hanno seguito sono riusciti a tranquillizzarmi, aiutandomi nel ripasso e nella preparazione di materiali riassuntivi. Grazie a loro, sono riuscita a individuare collegamenti tra le materie che prima mi sfuggivano. Alla fine ho preso 86 e ora mi sento pronta per l’università!” / Lucia, 5a superiore

“Il SI-FA per me è un punto di riferimento importante. Avevo bisogno di un supporto con gli esami dell’università e in giro non avevo trovato nessuno che insegnasse materie così specialistiche. Riesco a costruire un calendario flessibile che si adatti all’orario delle mie lezioni e agli altri impegni personali. Una struttura che consiglierei a tutti!” / Paolo, studente universitario

***

PERCHÉ DONARE ORA

Il Covid sta mettendo a dura prova le nostre vite. I settori che risentono della crisi sanitaria sono molti, e la scuola è tra i primi. La didattica a distanza ci ha costretto a cambiamenti veloci e inaspettati, cui spesso le famiglie e le scuole non riescono a far fronte. Da quasi un anno, l’apprendimento digitale si scontra con problemi di alfabetizzazione informatica, con la scarsità dei mezzi e degli spazi necessari; ma anche con le difficoltà nella riformulazione di strategie didattiche che non possono più essere quelle di prima. Proprio in questo contesto di povertà economica ed educativa, entro cui il senso della nostra mission si fa ancor più vivo, la nostra attività rischia di venir meno: molti dei ragazzi che frequentavano con regolarità la nostra struttura non riescono più ad accedere al servizio e il forte calo di frequenza ci ha già portato a chiudere due delle nostre tre sedi. Ecco perché ora chiediamo il tuo aiuto: crediamo fermamente che il nostro lavoro sia una ricchezza per ragazzi, famiglie e territorio, e speriamo che ci vorrai accompagnare nel nostro cammino.

***

"Un giorno il tempo si fermò. Fu come chiudere gli occhi, essere circondati da una bolla, sospesi da un’atmosfera densa come acqua. Avremmo voluto stare fuori, poter occupare lo spazio come giganti, ma l’unico gesto possibile era guardare dalla finestra nella speranza che il tempo ricominciasse a scorrere. In quei pochi metri quadri, come erano diventate difficili anche le cose più facili! Eppure, la speranza di un abbraccio ci teneva stretti come un filo sottile."

***

QUANTO DONARE

Puoi fare molto anche donando una cifra minima . Ecco come il tuo contributo può concretamente fare la differenza.

25

Con la tua donazione, un nostro studente può svolgere un’ora di lezione individuale con l'educatore: fare i compiti per il giorno dopo, discutere gli argomenti affrontati a lezione, costruire un semplice schema.

50

Con la tua donazione, un nostro studente può svolgere due ore di lezione individuale: affrontare in modo approfondito i risvolti teorici e pratici di un argomento, prepararsi per un piccolo test o un’interrogazione, costruire una mappa personalizzata.

100

Con la tua donazione, un nostro studente può svolgere quattro ore di lezione individuale: studiare assieme all’educatore e in modo approfondito diversi argomenti, prepararsi per una verifica o un’interrogazione di fine quadrimestre, scrivere un tema, una ricerca o un saggio.

200

Con la tua donazione, un nostro studente può svolgere otto ore di lezione individuale, cioè frequentare la nostra struttura regolarmente per un mese. Ciò significa cominciare ad agire in modo mirato su bisogni educativi speciali o disturbi specifici dell’apprendimento, trovando soluzioni personalizzate.

600

Con la tua donazione, un nostro studente può svolgere 24 ore di lezione individuale, cioè frequentare la nostra struttura regolarmente per tre mesi. Ciò significa tracciare strategie di rimotivazione, intervenire positivamente sull’autostima, intraprendere percorsi di orientamento e riorientamento.

1200

Con la tua donazione, un nostro studente può svolgere 48 ore di lezione individuale, cioè frequentare la nostra struttura regolarmente per sei mesi. Ciò significa scongiurare il rischio di un abbandono scolastico, offrendogli un nuovo sguardo sul suo futuro.

***

"Quando impariamo a nuotare, un istruttore è lì con noi ad aiutarci. Lo stesso succede quando impariamo a imparare: l’educatore ci osserva, ci assiste mentre muoviamo i primi passi e ci accompagna finché non siamo pronti a spiccare il volo. Ed ecco che come palloncini gonfi di aria leggera, viaggiamo sospinti dalla brezza delle nuove conoscenze, pronti ad affrontare il futuro e a librarci sempre più in alto."

***

Vi ringraziamo di cuore per il tempo e l'attenzione che ci avete dedicato. Vi terremo aggiornati sull'andamento della campagna di raccolta fondi qui e sui nostri canali di comunicazione.

La prof.ssa Ornella Marchesini e il suo staff

Comments (8)

Per commentare devi fare
  • FB
    Flavia Un caro auguro di buona fortuna per il futuro del SI-FA!
    • avatar
      SI-FA STUDIO INCONTRO FORMAZIONE AGGREGAZIONE Grazie Flavia, auguriamo anche a te un 2021 pieno di cose belle!
      3 months, 1 week ago
  • avatar
    Benedetta In bocca al lupo a tutti! ✨
    • avatar
      SI-FA STUDIO INCONTRO FORMAZIONE AGGREGAZIONE Grazie, Benedetta! Speriamo di poterti riabbracciare presto! 💖
      4 months ago
  • avatar
    Marta Buon lavoro Si-Fa!
    • avatar
      SI-FA STUDIO INCONTRO FORMAZIONE AGGREGAZIONE Grazie a te per esserci vicina, Marta!
      4 months ago
  • avatar
    Fash Best of luck, I hope that you will continue with your wonderful work.
    • avatar
      SI-FA STUDIO INCONTRO FORMAZIONE AGGREGAZIONE Thank you Fash, we really hope so too! We will keep you posted on the progress of our campaign!
      4 months, 2 weeks ago

Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

1. Zero Povertà

Sconfiggere la povertà: porre fine alla povertà in tutte le sue forme, ovunque.

4. Istruzione di qualità

Istruzione di qualità: garantire a tutti un'istruzione inclusiva e promuovere opportunità di apprendimento permanente eque e di qualità.

10. Ridurre le disuguaglianze

Ridurre le diseguaglianze: ridurre le disuguaglianze all'interno e tra i paesi;