or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

SEXTIVAL 2024 | Il festival della salute e dell'educazione sessuale

A campaign of
NASSA RAPALLO APS

Contacts

A campaign of
NASSA RAPALLO APS

SEXTIVAL 2024 | Il festival della salute e dell'educazione sessuale

SEXTIVAL 2024 | Il festival della salute e dell'educazione sessuale

Support this project
0%
  • Raised € 30.00
  • Target € 6,000.00
  • Sponsors 2
  • Expiring in 42 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Events & festivals
  • Obiettivi
    3. Salute e benessere
    5. Uguaglianza di genere

A campaign of 
NASSA RAPALLO APS

Contacts

The project

Sesso. Sessualità. Piacere. Erotismo. Identità di genere. Malattie sessualmente trasmissibili.

C’è qualcosa che si scuote nella vostra pancia a leggere queste parole all’inizio di un testo per un crowdfunding? Non è strano. Perché, in pubblico, non se ne parla. Di sesso, di piacere, di erotismo, se ne parla di nascosto, in privato: come se ci fosse qualcosa di cui vergognarsi. Sui palchi, di informazione sessuale non se ne parla mai. Ed è così che si diffonde una pericolosa ignoranza, che va combattuta ad ogni costo.

E il Sextival ha fatto, e farà, esattamente questo.

Sex-che?

Dal 2022, in Liguria, nell’area geografica con il più alto tasso di anzianità di tutta Europa, l’associazione Nassa Rapallo ha deciso di mettere in piedi il Sextival, il festival dell'educazione e della salute sessuale.

La struttura è semplice: due giorni di workshop, seminari e interventi riguardanti le tematiche di salute ed educazione sessuale, in un ambiente divertente, piacevole e aggregativo, capace di stimolare una socialità genuina tra persone con bagagli culturali ed esperienziali differenti. 

Oh, un successo

Il Sextival si è configurato nel tempo come uno degli eventi spontanei di più forte impatto nella storia recente del nostro territorio. 

Al festival hanno partecipato attivistə, divulgatorə e professionistə incredibili che ci hanno raccontato l’importanza dell’educazione alla sessualità attraverso le loro competenze ed esperienze individuali. Tra interventi frontali, dibattiti e workshop le tematiche trattate sono state moltissime: per farti un’idea del nostro approccio, puoi consultare il sito dell’evento e rileggere qualche contenuto delle edizioni passate. 

Quali sono gli obiettivi?

Il nostro obiettivo principale è quello di creare cultura intorno alla tematica della sessualità, facendo leva sulle definizioni e i protocolli offerti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità relativamente agli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, che, seppur moltə ancora lo ignorino, comprendono anche la salute sessuale.

In secondo luogo, il nostro desiderio è quello di creare una rete di associazioni, enti e personalità impegnate in questa missione, tentando di colmare alcune delle gravi lacune istituzionali nel garantire alla sua cittadinanza livelli soddisfacenti di salute sessuale. 

Grazie a queste collaborazioni, potremo creare progetti a lungo termine che vadano a beneficio di tutto il territorio, per tutte le persone.

Chi siamo – e come siamo finitə a parlare di sessualità?

Noi siamo la Nassa. Tanto piacere. Il progetto Nassa nasce nel 2019 a Sestri Levante, per poi espandersi anche a Chiavari un anno dopo, con l’obiettivo di raccogliere le idee dellə giovani del territorio, promuoverle e realizzarle. Nassa Rapallo, nata a febbraio del 2021, è la più giovane delle tre associazioni al momento attive nel Tigullio. Noi nassarolə operiamo collettivamente con l’intento di creare un territorio all’altezza delle nostre idee, attraverso un dialogo inclusivo tra persone differenti, perché convintə che ognunə abbia il diritto e il dovere di potersi mettere in gioco per concretizzarle.

Nella fase di fondazione di Nassa Rapallo, abbiamo elaborato un sondaggio per raccogliere le necessità della popolazione giovanile rapallese e comprendere al meglio quali fossero i temi più urgenti per cui attivarci. Tematiche come sessualità e salute sessuale hanno sempre primeggiato nelle risposte del nostro bacino (SMACK) partecipativo. 

A conferma di questo interesse e bisogno, tra il 2021 e il 2022 ben due licei della zona – il Liceo Delpino di Chiavari e il Liceo Da Vigo di Rapallo – hanno deciso di organizzare assemblee d’Istituto sulla tematica dell’educazione sessuale, alla cui organizzazione abbiamo volentieri partecipato su richiesta della rappresentanza del liceo rapallese. 

Il riscontro pienamente positivo di queste esperienze ci ha fatto comprendere l’esigenza di organizzare qualcosa per colmare un tangibile e urgente vuoto informativo.

Dai, figo. Ma dove, e quando?

Il Sextival si svolge a Rapallo, in provincia di Genova, specificatamente nella località di San Pietro di Novella.

Il 22 e 23 giugno, sabato e domenica, creeremo un ambiente di discussione aperto, non giudicante, sicuro ed inclusivo, sia per coloro a cui il tema risulti essere completamente nuovo, sia per chi, per motivi di lavoro o di vita personale, ha già a cuore molte o alcune delle tematiche del Sextival.

Perché un crowdfunding?

Siamo tantə, giovani, con capacità diverse e desbelinatə. Ma siam’ misci.

Il Sextival vuole prima di tutto essere una fonte di informazioni per chiunque, perché i diritti, anche quelli sessuali, non si pagano. Questo significa che chi verrà a seguire l’evento dovrà poterlo fare gratuitamente e che lo spazio disponibile, un classico spazio da sagra, sia privo di barriere architettoniche. Per organizzare tutto questo, ci sono molte spese ad incombere minacciose sulle nostre ambizioni.

Ecco una lista sintetica delle nostre principali spese:

Allestimento festival

Abbiamo da allestire tutto lo spazio a disposizione: il palco, i posti a sedere, la cucina e tutti i suoi bicchieri bio, oltre all’affitto dei bagni chimici. E qualche decorazione carina.

Per coprire queste spese ci servono €1450.

Spese necessarie (tecnicismi e burocrazia)

Abbiamo da pagare le bollette per gas ed elettricità, le assicurazioni, la SIAE, piano sicurezza e conformità, e le marche da bollo. Oltre a casseproiettorimicrofoniluci e altre care cose. 

Per questo ci servono invece €1440.

Sponsorizzazione

Per poter diffondere il più possibile questa campagna crowdfunding e la partecipazione all’evento abbiamo bisogno di anticipare parecchi danari. 

La cifra ammonta a circa €600.

Trasferimento e alloggio ospiti

Lə nostrə ospiti parteciperanno pro bono, per sostenere la causa della diffusione della cultura sulla salute ed educazione sessuale. Ciò non significa però che si debbano sobbarcare anche le spese di spostamento ed alloggio, che in alcuni casi possono essere anche piuttosto ingenti.

Per coprire queste spese ci servono €1650.

Gadget

Per la creazione dei gadget abbiamo potuto risparmiare molto grazie alla collaborazione con l’associazione DaNoiPerVoi, la quale si occuperà insieme a noi della realizzazione pratica di portachiavi e anelli. Rimangono comunque le spese per procurare i materiali su cui lavorare, oltre alla stampa di adesivi, brochure e altro materiale informativo. 

Per questo avremo bisogno di €800.

Con i restanti 60 euro nel caso raggiungessimo i €6000 previsti dalla raccolta fondi, offriamo una birra allo staff che avrà lavorato duro pre, durante e post Sextival per la realizzazione di tutto questo. Avremo sicuramente bisogno di rinfrescarci un po’.

Come aiutarci?

Puoi lasciarci un contributo economico attraverso questa pagina! Qualsiasi donazione sarà un bene prezioso e siamo gratə a tuttə coloro che decideranno di contribuire. Ovviamente, se non hai la possibilità economica e desideri sostenerci, puoi comunque fare molto per noi: puoi diffondere questa campagna ad amicə e familiari, seguirci sui social, scriverci per darci dei consigli su come trovare sponsor e fondi aggiuntivi. Siamo particolarmente attivə su Instagram (@ilsextival) e sul nostro sito web (sextival.it), dove troverai maggiori informazioni!

E poi partecipate, venite a vederci. Siamo sicurə che non ve ne pentirete.

Unisciti alla nostra giovane rivoluzione. E ricordati: stay sexy.

Comments (0)

To comment you have to

    Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

    Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

    3. Salute e benessere

    Buona salute: garantire una vita sana e promuovere il benessere di tutti a tutte le età.

    5. Uguaglianza di genere

    Parità di genere: raggiungere la parità di genere attraverso l'emancipazione delle donne e delle ragazze.

    Vuoi sostenere questo progetto?