oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Se Parlo di Sesso

Una campagna di
Se Parlo Di Sesso

Contatti

Una campagna di
Se Parlo Di Sesso

Se Parlo di Sesso

Campagna terminata
  • Raccolti € 1.850,00
  • Sostenitori 38
  • Scadenza Terminato
  • Modalità Raccogli tutto  
  • Categoria Documentari & inchieste

Una campagna di 
Se Parlo Di Sesso

Contatti

Il Progetto

A cosa serve il vostro sostegno

Se parlo di sesso è  un progetto che mette al centro la sessualità femminile come libera espressione del desiderio, della conoscenza e del piacere, ed è articolato in un documentario, un progetto crossmediale, una petizione online, un blog.

Un progetto indipendente, animato dalla sola volontà dei suoi autori e di chi ci sta affiancando, che - con il vostro aiuto - vogliamo portare a termine con la cura e la qualità che merita. E la qualità ha un costo, che da soli non riusciamo a sostenere.

CON IL VOSTRO AIUTO FINANZIEREMO:

~ le riprese del documentario (troupe e attrezzatura) a Roma, Milano, Lecce, Casale Monferrato

~ la magnifica musica di Mario Mariani ( www.mariomariani.com ) per la colonna sonora

~ parte delle spese di post produzione del documentario (montaggio audio e video, animazioni)

~ i diritti televisivi e cinematografici per il materiale di repertorio del film

~ le videointerviste rimanenti del progetto crossmediale


Il documentario

Nell’era del porno di massa e della sessualizzazione pervasiva della comunicazione, in Italia una donna che esprime apertamente il proprio desiderio sessuale costituisce ancora fonte di imbarazzo , disturbo e in qualche caso scandalo. Le donne per lo più si adattano a questa tacita regola del silenzio, non dicono, non chiedono, spesso non si conoscono e a farla da padrone nella relazione amorosa è, e resta, il desiderio maschile.

Qualcosa sta però cambiando : per sovvertire questa pesante eredità si è formato un piccolo esercito in crescita di archeologhe, tate, psicologhe e ingegnere, madri di famiglia e single, giovani e donne mature, che hanno deciso di diventare "consulenti per il benessere sessuale femminile".

Da qualche anno 130 donne entrano nelle case delle italiane per evangelizzarle ai piaceri del sesso. Armate di una valigia rossa carica di promesse, le consulenti vendono sex toy, prodotti per la salute sessuale, ma soprattutto informano, spiegano, ascoltano; parlano e fanno parlare di sesso. Ad oggi hanno già incontrato circa 300.000 altre donne.

Attraverso gli occhi e le storie di 4 di queste consulenti - Errica a Lecce, Letizia a Roma, Chiara nell'appennino modenese e Silvia a Milano - Se parlo di sesso esplora la vita sessuale delle donne italiane ai giorni nostri, tra pregiudizi e trasformazione. I dubbi e la curiosità, l'ignoranza e le scoperte, sono gli ingredienti di un incontro liberatorio e istruttivo che si svolge nelle case, dove gruppi di amiche, colleghe, familiari o semplici vicine di casa, attendono trepidanti l'arrivo delle venditrici.

A 50 anni da i "Comizi d'amore" di Pasolini, le protagoniste di Se parlo di sesso parlano di difficoltà e successi, di orgoglio e crescita personale, ma, soprattutto, di donne, donne decise a infrangere i tabù e a prendersi un piacere spesso sacrificato alle voglie dei partner maschili o sepolto dalle convenzioni. Vediamo allora Errica, Chiara, Letizia e Silvia, in azione nella vita quotidiana, in tutto simili a milioni di altre donne, se non per la scelta coraggiosa che le ha consacrate vestali del piacere femminile e ha trasformato le loro vite.

Accanto a loro le interviste per strada a uomini e donne sulla sessualità femminile - non di rado sorprendenti - e le voci delle donne nelle riunioni de La Valigia Rossa, che emergono nella notte delle città attraversate da un vento nuovo: profumato, sensuale, rivoluzionario.


Il progetto crossmediale

A partire dallo scorso 14 febbraio 2017 stiamo pubblicando, settimana dopo  settimana, una galleria di videoritratti di moltissime delle consulenti per  il  benessere sessuale femminile impegnate a diffondere informazione e  strumenti per il buon sesso e la libera espressione della sessualità  femminile.

Il documentario, per ovvi motivi di spazio, approfondisce e segue il racconto  solo di 4 di loro. Attraverso la video gallery emerge un ritratto collettivo che  allarga lo sguardo su tutte le altre compagne di avventura, avamposto di  una rivoluzione silenziosa della consapevolezza femminile.

Entro dicembre 2017 contiamo di pubblicare su http://www.separlodisesso.it/le-viaggiatrici/ più di 100 ritratti , da cui  emergono le motivazioni, lo spirito missionario, la storia personale, l'allegria  e il coraggio di queste donne che, da economiste, filosofe, archeologhe,  ingegneri ambientali, ma anche tate, mamme, infermiere, bikers, attrici, si  sono convertite al lavoro di consulenza entrando nelle case per parlare con  altre donne di sesso.

Una collezione di ritratti che sono testimonianza viva di una  importante trasformazione in atto , protagoniste: le donne e la loro  espressione sessuale.


Il blog

Diario di bordo, making of del documentario , il blog di separlodisesso racconta l'evoluzione del nostro progetto, le riprese già effettuate, le difficoltà di chi oggi vuole fare un documentario indipendente, tanto più parlando di sesso fuori dai cliché che fanno leva sulle curiosità un po' morbose, o dalle asettiche e algide spiegazioni scientifico-accademiche. Ci guida in questo racconto la penna di Francesca D'Onofrio, co-autrice del documentario e autrice del libro In viaggio con La Valigia Rossa (Zona editore) in cui racconta le sue esperienze di consulente per il benessere sessuale femminile, dopo un lungo percorso nel sociale come psicologa e formatrice. Trovate il blog su http://www.separlodisesso.it/diario/


La petizione

Insieme al documentario e al sito www.separlodisesso.it , abbiamo lanciato una petizione online che chiede l'inserimento stabile dell'educazione sessuale nelle scuole italiane. Una chiamata all'azione perché le parole e le immagini del documentario si possano trasformare in una mobilitazione concreta, per aprire finalmente la strada a una conoscenza della sessualità che superi condizionamenti e pregiudizi. Qui trovate la petizione https://www.change.org/p/parlamento-educazione-sessuale-a-scuola


I partner

Lungo la nostra strada, eccitante ma impervia, ci stanno dando una mano vecchi e nuovi amici, associazioni, cooperative, aziende, che condividono lo spirito e gli obiettivi del nostro progetto.

Ad oggi hanno deciso di diventare nostri partner l'Istituto di Sessuologia Clinica di Roma, l'associazione che promuove la sessualità in malattia e disabilità LoveGiver , l'associazione di promozione sociale SCOSSE , che si propone di diffondere l’educazione al rispetto delle differenze e alla decostruzione degli stereotipi di genere, la Cooperativa Sociale BeFree impegnata contro tratta, violenza e discriminazioni di genere, l'associanzione leccese Lu pilu e lu 'nsartu , attiva sulle tematiche dell'emancipazione sessuale attraverso la riscoperta e l'espressione del desiderio femminile, l' Associazione italiana donne per lo sviluppo , AIDOS, che lavora per i diritti, la dignità e la libertà di scelta di donne e ragazze nel mondo. Oltre a loro l'azienda Bijoux Indiscrets , impegnata nella vendita di sex toys, ha deciso di sostenerci con un contributo economico. Qui trovate le loro motivazioni e i link ai rispettivi siti http://www.separlodisesso.it/partner/


Hanno scritto di Se Parlo di Sesso

l'Unità

Le viaggiatrici che parlano di sessualità di Delia Vaccarello

l'Espresso online

Se parlo di sesso: un doc sulle donne che vendono sex toys di Eugenia Romanelli

la Stampa.it

“Se parlo di sesso” nei salotti delle italiane di Alessandra Di Pietro

mentelocale.it

Se parlo di sesso, un sito e un film, perché se ne sa troppo poco di Laura Guglielmi

l'Indro

Se oggi parlassimo di sesso? di Sara Corrieri

Radio Impegno , in partnership con Radio Città Futura, ha dedicato al progetto una trasmissione di 7 ore

Radio Città del Capo di Bologna e Radio Cusano Campus di Roma hanno dedicato spazio al progetto.


Chi siamo

Gli autori di Se parlo di sesso sono Silvio Montanaro (anche regista del film) e Francesca D'Onofrio . Ecco le nostre biografie in breve:

Silvio Montanaro

Nato a Roma laureato in Filosofia
, si occupa di video più di 30 anni come operatore di ripresa, montatore    e regista.

Direttore Creativo della Invideo Multimedia di Roma dal 2000 al 2007; attualmente titolare della omonima produzione. Ha realizzato documentari, video industriali, installazioni, video per aziende, gallerie d’arte, televisioni locali e nazionali; ha lavorato spesso con artisti contemporanei e sue installazioni video sono state ospitate presso Musei, Gallerie d'arte festival e istituzioni culturali.

Come autore di documentari di creazione ha realizzato una decina di medio e lungometraggi presentati in festival e rassegne nazionali e internazionali.

Accanto all'attività registica svolge da anni quella di Media Educator e formatore nell'area audiovisivi e ha ideato e diretto diversi festival di Cinema (CineMadeInLazio 5 edizioni, ProvInCinema 3 edizioni).

Per approfondimenti www.silviomontanaro.it

Francesca D'Onofrio

Nata davanti al mare e deportata a Roma per motivi di studio quasi trent’anni fa.

Psicologa e psicoterapeuta sistemico relazionale si occupa dal 1994 di educazione sessuale per adolescenti e adulti. Per 17 anni ha lavorato nella cooperazione sociale, occupandosi di prevenzione, progettazione e formazione professionale.

Da 4 anni si occupa in particolare di consulenza sul benessere sessuale femminile.

In ambito letterario ha gestito per un anno un blog ( inviaggioconlavaligiarossa.blogspot.com ). Il successo del blog lo ha trasformato in un libro " In viaggio con La Valigia Rossa. Indagine casuale e semiseria sulla sessualità delle italiane di oggi " (Editore Zona, 2015)

Sta attualmente lavorando a un nuovo romanzo dal titolo " Assistente Migrazione "

Nel settore della video documentazione ho collaborato alla realizzazione dei seguenti documentari:

" Erbastella " (2012) di Silvio Montanaro, " Professione Remotti " (2016) di Silvio Montanaro, " Somebody clap for me" (2016) di Luciana Ceccatto Farah.

Per approfondimen ti www.francescadonofrio.com


Commenti (9)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Angela  Mi spiace non aver potuto fare di più perché questo progetto merita veramente tanto. Angela
    • avatar
      Samantha  Una raccolta fondi per un film che racconta la sessualità delle italiane. Sostieni anche tu Se parlo di sesso! Entro il 31 agosto dona su: http://www.produzionidalbasso.com/project/se-parlo-di-sesso/
      • FC
        FRANCESCA  BUON LAVORO!!
        • avatar
          Erica  Voglio vedere questo documentario in ogni dove!!
          • avatar
            Filippo  un abbraccio, buon lavoro e buona fortuna!!
            • avatar
              Laura  Sarò dei vostri!
              • avatar
                Pocongo  Siete fichissimi!!!! Baci baci a Bea
                • ft
                  francesca  ben fatto. bravissima Enrica e complimenti a Francesca! vi seguo ;-)
                  • GR
                    Gianni  è un documentario che serve

                    Community