or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Network Banca Etica

Se non sono per tutt* non sono diritti. Realizziamo il Festival dei Diritti Umani 2024

A campaign of
Fondazione Diritti Umani ETS

Contacts

A campaign of
Fondazione Diritti Umani ETS

Se non sono per tutt* non sono diritti. Realizziamo il Festival dei Diritti Umani 2024

Support this project
27%
  • Raised € 2,745.00
  • Target € 10,000.00
  • Sponsors 44
  • Expiring in 26 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Events & festivals
  • Obiettivi
    4. Istruzione di qualità
    5. Uguaglianza di genere
    10. Ridurre le disuguaglianze

A campaign of 
Fondazione Diritti Umani ETS

Contacts

The project


Se non sono per tutt* non sono diritti.

Un Festival dei Diritti Umani per giovani attivisti

"Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza." (art.1 Dichiarazione Universale Diritti Umani)

Oggi purtoppo non è così. In un mondo sempre più complesso e sfidante, è fondamentale educare le nuove generazioni sui valori dei diritti umani e delle libertà fondamentali.


IL FESTIVAL  

Il Festival dei Diritti Umani nasce con l'obiettivo di sensibilizzare sempre più persone, in particolare i giovani, per renderli protagonisti di queste battaglie.

In ogni edizione ha illuminato diversi diritti umani, le loro violazioni e le campagne  per conquistarli. Lo ha fatto attraverso incontri con attivisti, esperti, testimonianze dirette, film e mostre fotografiche, approfondimenti e dibattiti. Ogni edizione del Festival dei Diritti Umani ha saputo costruire vere e proprie "città dei diritti".

La costante attenzione per le nuove generazioni ci ha permesso di raggiungere oltre 20.000 studenti, coinvolgendoli in attività di laboratorio e gamification.

Quest’anno il Festival dei Diritti Umani punta ancora di più su di loro: il miglior investimento sul nostro futuro. Crediamo fermamente che la costruzione di un futuro migliore passi dalla sensibilizzazione dei più giovani e dalla loro attivazione, scommettendo sul loro bisogno di esprimersi liberamente, interrogarsi e interrogare le persone che hanno storie da raccontare.

Con il Festival 2024 vogliamo dare voce ai loro valori, in uno spazio di confronto e di crescita.

In programma ci sono incontri con testimoni, dibattiti e proiezioni; osserveremo le produzioni artistiche dei ragazzi e ascolteremo le loro voci attraverso i podcast che hanno realizzato nei nostri laboratori.


COSA PUOI FARE

Contribuisci a dare voce ai diritti. Dai spazio ai tuoi ideali e ai tuoi valori in un luogo di confronto e crescita, insieme a persone che vogliono cambiare il mondo.

Con il tuo supporto possiamo diffondere la cultura dei diritti umani, organizzando workshop, incontri e dibattiti per le scuole superiori di tutta Italia. 

Unisciti a noi nel sostenere il Festival dei Diritti Umani e diventa parte attiva di questo grande movimento di cambiamento. Insieme possiamo costruire un futuro migliore per tutti. La tua donazione farà la differenza!

(Se il link di donazione non funziona copialo e incollalo nel tuo browser)


PERCHÉ CI SERVE IL TUO AIUTO

Sono già centinaia gli studenti e le studentesse che parteciperanno a FDU2024. La maggior parte di loro partecipa in presenza, dalla Fabbrica del Vapore di Milano. Ma ci sono classi che ci seguono da molto lontano e per le quali l'unica maniera per essere al Festival dei Diritti Umani è collegarsi da remoto. Parliamo ad esempio delle classi dell'Istituto Professionale "Domenico Modugno" di Conversano (BA), dell'Istituto Tecnico Tecnologico "Giordani-Striani" di Napoli, o quelle dell'Istituto Omnicomprensivo "Galileo Galilei" di Addis Abeba, in Etiopia...

È soprattutto a loro che vogliamo garantire un'esperienza di qualità anche da remoto. Per fare questo servono:

Allestimenti e strumentazioni tecniche: una rete stabile per la trasmissione del flusso e un sistema audiovideo affidabile con casse, microfoni e monitor per garantire che anche chi partecipa dalla classe possa essere presente al Festival, prendere parola ed essere vist* - per un totale di 6.000€

Riprese video e regia in grado di far vivere il Festival dei Diritti Umani nella sua totalità anche a chi è in classe, perché possa seguire, intervenire e sentirsi protagonista anche da lontano - per un totale di 4.000€


LE RICOMPENSE 

ILLUMINA UN DIRITTO
Grazie al tuo sostegno ci aiuti a far luce sui diritti umani. Con una donazione di 10€ riceverai una card digitale personalizzata con il diritto umano che grazie a te possiamo "illuminare". 

SALAM/SHALOM 
Per ringraziarti della tua donazione di 30€, ti regaleremo un posto riservato per lo spettacolo teatrale di Massimo Somaglino e Alessandro Lussiana Salām/Shalom. Due padri,il prossimo 9 maggio 2024, ore 21 alla Fabbrica del Vapore di Milano. Salām/Shalom. Due padri è la lettura scenica di "Apeirogon" di Colum McCann (Feltrinelli, 2022 - Vincitore Premio Terzani), un romanzo tratto da una storia vera che racconta il conflitto mediorientale. Protagonisti sono l’israeliano Rami e il palestinese Bassam, due padri che hanno vissuto sulla propria pelle lo strazio della guerra e che, contro ogni tentazione di vendetta, decidono di interrompere la spirale di sangue e allearsi in una nuova battaglia all'insegna del dialogo e per la pace

DIFFONDI LA CULTURA DEI DIRITTI UMANI 
Con il tuo contributo ci aiuti nel difficile compito di diffondere una cultura dei diritti umani. Per ringraziarti, con una donazione di 50€, riceverai un libro sui diritti umani con una dedica speciale per te. Qualche esempio dei libri che potresti ricevere? "Storia dei diritti umani" di Marcello Flores (ed. Il Mulino, 2023), "Una storia dei diritti delle donne" di Alessandra Facchi e Orsetta Giolo (ed. Il Mulino, 2024), "Pandemocrazia" di Marina Calloni (ed. Il Mulino 2023), "Geopolitica della salute" di Nicoletta Dentico (ed. Rubbettino, 2021) e tanti altri... 

MEMORIA E FUTURO DEI DIRITTI 
Per ringraziarti del tuo contributo di 100€, riceverai in regalo una stampa fine arts, autografata e con certificato di autenticità, di una delle cinque fotografie realizzate da Leonardo Brogioni per il progetto "Milano: memoria e futuro dei diritti" (tiratura limitata: 7 copie per opera). Si tratta di cinque opere da collezione che raccontano altrettanti luoghi dei diritti umani significativi per Milano: via dei Mercanti, dove ci fu la prima vittima del fascismo; piazza della Scala, dove furono celebrate le prime Unioni civili; via Rubattino, dove la solidarietà di cittadini e cittadine ha garantito diritti; via Solari, dove è sorto il primo quartiere operaio dell'Umanitaria; viale da Cermenate, simbolo di quando un bene di consumo come l'elettricità era un bene comune. 

AUTORI PER I DIRITTI UMANI 
Per la tua donazione di 500€ riceverai un regalo straordinario: la stampa fine arts delle foto di autori che si sono occupati di diritti umani, come Andrea Frazzetta, Alessandro Grassani, Michele Borzoni, Paolo Manzo, Caimi&Piccinni e altr*...

BUSINESS FOR HUMAN RIGHTS
Anche la tua azienda può sostenere i diritti umani. Con una donazione di 1000€ potrai diventare partner di FDU2024 e dare un contributo concreto a una cultura dei diritti umani!

NB: Le ricompense verranno consegnate a Milano, durante il Festival dei Diritti Umani (8/10 maggio 2024 alla Fabbrica del Vapore di Milano) o presso la nostra sede, concordando un appuntamento. Se proprio non riesci a venire e prenderli potremo spedirteli a partire dal 20 maggio. 

Comments (12)

To comment you have to
  • la
    loreta Buongiorno, lieta da ver conosciuto tramite radiopopolare questo evento. Verserò l'equivalente di 4 biglietti( € 30.00 per 4= e 120.00)per lo spettacolo Shalom/ Salam . Come verranno recapitati i biglietti per lo spettacolo del 9/05/2024 ore 21.00 presso al fabbrica del vapore? in attesa cordiali saluti
    • DD
      Fondazione Diritti Umani ETS Ciao, Loreta, saranno assegnati posti tra le prime file il giorno stesso dello spettacolo, consigliamo di arrivare con mezz'ora di anticipo. Grazie!
      1 day, 22 hours ago
  • GB
    Guja Simona Siamo in un momento molto difficile: salvaguardare e promuovere i diritti umani è importantissimo.
    • DD
      Fondazione Diritti Umani ETS grazie per il tuo messaggio e scusa per il ritardo, stiamo lavorando intensamente al festival.
      1 day, 3 hours ago
  • TM
    Tiziano Parlare dei diritti umani che mancano è essenziale per promuovere, anche nella nostra società, il rispetto per ogni persona, indipendentemente dalla sua origine, religione, sesso o orientamento sessuale
    • DD
      Fondazione Diritti Umani ETS Ciao, Tiziano, ci fa sempre piacere leggere commenti come il tuo, grazie per avere condiviso il tuo pensiero!
      1 day, 22 hours ago
  • dm
    daniela grazie per quello che fate. con questa donazione voglio prenotare il posto per lo spettacolo del 9 maggio daniela
    • DD
      Fondazione Diritti Umani ETS Grazie, Daniela, il posto è stato riservato, ti consigliamo di arrivare il giorno dell'evento mezz'ora prima, grazie ancora per il tuo sostegno!
      1 day, 22 hours ago
  • SP
    Stefania Come richiesto via mail, vorrei utilizzare questa donazione per avere 4 biglietti per lo spettacolo Salam/Shalom del 9 maggio . grazie
    • DD
      Fondazione Diritti Umani ETS Buongiorno, Stefania, ti abbiamo riservato quattro posti nelle prime file, grazie di nuovo per il tuo contributo, avremo il piacere di conoscerci il giorno dell'evento! Il nostro consiglio è di arrivare mezz'ora prima dell'evento.
      1 day, 22 hours ago
  • AA
    Alessandra Periodo buio, andiamo avanti.
    • DD
      Fondazione Diritti Umani ETS Grazie per il tuo interessamento, scusaci per il ritardo, è un mese particolarmente inteso!
      1 day, 23 hours ago

Gallery

Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

4. Istruzione di qualità

Istruzione di qualità: garantire a tutti un'istruzione inclusiva e promuovere opportunità di apprendimento permanente eque e di qualità.

5. Uguaglianza di genere

Parità di genere: raggiungere la parità di genere attraverso l'emancipazione delle donne e delle ragazze.

10. Ridurre le disuguaglianze

Ridurre le diseguaglianze: ridurre le disuguaglianze all'interno e tra i paesi;

Vuoi sostenere questo progetto?