or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Salviamo con poco i cuccioli di capriolo!

A campaign of
Piero Milani

Contacts

A campaign of
Piero Milani

Salviamo con poco i cuccioli di capriolo!

Salviamo con poco i cuccioli di capriolo!

Campaign ended
151%
151%
  • Raised € 5,299.00
  • Target € 3,500.00
  • Sponsors 175
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Environment & pets

A campaign of 
Piero Milani

Contacts

The project

Ogni anno, al momento dello sfalcio, i piccoli di capriolo si nascondono nell'erba alta per potersi mimetizzare, mentre la loro madre osserva da lontano per non attirare predatori indiscreti.

Purtroppo però non è facile per chi è sopra ad un trattore scorgerli: un po' per l'erba alta, un po' per la velocità che hanno al momento dello sfalcio. E dunque i cuccioli, loro che restano immobili per mimetizzarsi, vengono inesorabilmente falciati. Chi è più fortunato si trova con un solo arto falciato ma a volte, nonostante i Volontari del Pettirosso facciano il possibile per salvarli tutti, non c'è nulla da fare.

Se riusciamo a raccogliere abbastanza fondi, acquisteremo un drone con una telecamera termica per poterli individuare prima dello sfalcio e, con le dovute cautele, spostarli dal campo al riparo, ma sempre in una zona dove si possano ricongiungere con la madre. Questo potenzierebbe uno dei tanti servizi che il Pettirosso già dà per la salvaguardia della fauna selvatica. Un servizio che gli agricoltori potranno chiederci gratuitamente prima dello sfalcio. Questo progetto è già in funzione in alcuni cantoni della Svizzera ed in varie provincie Austriache. In Italia saremmo i primi a fare ciò.

Perchè siamo molto preoccupati della situazione caprioli? Per tanti motivi: la caccia indiscriminata degli anni passati, le forti ed abbondanti nevicate sempre più spesso anche fuori stagione proprio quando sono nati i piccoli che pesano poco più di 700 gr. Tutto ciò ha contribuito a far si che in certe zone e località i caprioli siano calati anche del 70 %.

PER CONVINCERE GLI INDECISI: VISIONATE LA FOTO GALLERY! Se anche questo non vi convince...

Confidiamo in tutti voi.

Comments (33)

Per commentare devi fare
  • LB
    Luca Apprezzo questo progetto e spero possa essere diffuso in maniera capillare.. Grazie per il vostro prezioso lavoro!
    • AP
      Alessandro Bravi davvero, mi colpiscono la problematica (che non conoscevo) e l’idea intelligente per risolverla.
      • EF
        Elisa Grazie per quello che fate. Siete meravigliosi!
        • SP
          Sara Grazie per il vostro impegno! Pensare che vi prendete cura di loro mi fa sentire meglio.
          • avatar
            PATRIZIA Salve a tutti, sono rimasta molto colpita da questo progetto, ho fatto la mia donazione sperando che possiate comprarne anche più di uno!
            • avatar
              Emanuele Ciao ragazzi! Complimenti per l'idea! che è ottima!!!! Un abbraccio a tutti voi! Ema di Geo
              • avatar
                Lorenzo Un progetto che apre una speranza concreta a tutti quegli animali che nidificano nei campi agricoli rischiando di essere sfalciati. Grazie e ci farete sapere :)
                • PP
                  Patrizia Grazie a voi
                  • SB
                    Sabrina Grazie per tutto quello che fate.
                    • MP
                      Mirco Grazie per l'impegno nel lavoro che fate!

                      Gallery