or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Rinascita

A campaign of
Cristian Caldarola

Contacts

A campaign of
Cristian Caldarola

Rinascita

Rinascita

Support this project
100%
  • Raised € 340.00
  • Sponsors 9
  • Expiring in 140 days to go
  • Type Donation  
  • Category Personal fundraising

A campaign of 
Cristian Caldarola

Contacts

The project

Ciao a tutti bella gente.

Immagino che la mia sarà una richiesta molto inusuale! Lo è tantissimo anche per me.

Mi chiamo Cristian ho 46 anni. Sino a due mesi fa vivevo a Venezia con la mia ormai ex moglie e avevo un futuro una casa e una residenza.

Ai primi di luglio il rapporto è entrato dopo 7 anni in una profonda crisi. E da un giorno all’atro, mi sono ritrovato giù in Salento perché è la mia terra di origine, solo, senza una casa senza euro.

Dormo per strada da oltre un mese, problema grava non posso ottenere la residenza qui poiché rilasciata solo per motivi di lavoro. Tra tutte le cose gravi questa è la peggiore poiché senza residenza non riesco ad accedere ad un minimo di assistenzialismo e soprattutto non posso avere un medico di base.

Ecco: io o un Port al petto (catetere)

Poiche soffro di grave anemia e quindi spesso si ha necessità di un accesso immediato sia per sacche di sangue che mi dia ferro. Poiché il mio corpo non lo produce. Per ottenere senza un medico di base devo fare tutto a pagamento.

Inoltre ho una necrosi epatica (fibrosi) che necessita di monitoraggio mediante analisi complete costosissime ogni tre mesi.

A questo si aggiunga che non percepisco nulla per mangiare e per dormire, vi dico in tutta sincerità e con le lacrime agli occhi che sono arrivato al limite. Ieri avevo 10 euro che mi son state prestate e ho fatto la ricarica al telefono poiché è l’unica cosa che non posso vendermi perché ogni giorno mando decine e decine di cv. Ovunque. Perché questo è il mio sogno. Riacquisire quella dignità tale da permettermi di rimettermi in gioco. Di potermi rendere di nuovo presentabile per un colloquio di lavoro. E di avere magari una piccola stanzetta in affitto per ottenere la residenza ed essere seguito dal punto di vista medico.

So che ci sono problemi molto più gravi del mio. Ma io oggi non ho più nulla e non voglio vergognarmi nel chiedere aiuto.

Sono un ex militare, diplomato ragionere con attestato di aiuto cuoco. Ho fatto di tutto nella vita.

Ciao bella gente e buona vita a tutti voi.

Vi ringrazio anticipatamente anche solo per il tempo dedicato a leggermi,

Cristian Caldarola

Comments (4)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Neville  Spero che uscirai dal tunnel. Ciao
    • avatar
      Carmelina  💪❤️
      • avatar
        Cristian   Grazie di❤️
        2 months ago
    • avatar
      Neville  Spero possano servire

      Vuoi sostenere questo progetto?