or login with email and password

or

Register with your email address
Hai giĂ  un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Riapriamo il Giardino del Balon 🎈

A campaign of
Fondazione di ComunitĂ  Porta Palazzo

Contacts

A campaign of
Fondazione di ComunitĂ  Porta Palazzo

Riapriamo il Giardino del Balon 🎈

Campaign ended
101%
101%
  • Raised € 7,135.00
  • Target € 7,000.00
  • Sponsors 231
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    3. Salute e benessere
    11. CittĂ  e comunitĂ  sostenibili
    17. Partnership per gli obiettivi

A campaign of 
Fondazione di ComunitĂ  Porta Palazzo

Contacts

The project

Nello scorso mese di luglio, la Fondazione di Comunità Porta Palazzo insieme all’associazione Fuori di Palazzo ha riaperto i giochi del Giardino Pellegrino, l’area verde di piazza Borgo Dora davanti al Sermig e alla Scuola Holden, conosciuta a tutti come "il giardino del Balon".

Un punto di riferimento per chi vive il quartiere Borgo Dora, che durante l’estate scorsa è stato utilizzato da bambine e bambini di tutte le età che avevano bisogno di spazi pubblici per riconquistare i momenti di socialità dopo il primo lockdown.

Un simbolo per il territorio 🌱

Da fine 2018, il giardino è rimasto chiuso ed è divenuto il deposito delle attrezzature che servivano ad azionare la mongolfiera, ch e era collocata in quel punto dal 2012.
Il giardino è un simbolo del territorio, è l’unico spazio verde con area giochi di Borgo Dora ed è prioritario riuscire a riattivarne l’uso.

La nuova sfida

La nuova sfida è quella di riaprire la parte di giardino ancora inaccessibile alla comunità e intervenire per renderlo maggiormente fruibile attraverso interventi di messa in sicurezza e progettazione partecipata di nuove attrezzature e spazi di socializzazione.

A supporto del progetto, la Fondazione stipulerà un protocollo d’intesa con la Città di Torino e la Circoscrizione 7 al fine di rendere il giardino, una volta riaperto, uno spazio aggregativo e sociale. Ma per farlo, dobbiamo recuperare i fondi necessari per mettere in sicurezza l’area verde e renderla agibile da tutta la cittadinanza.

Cosa faremo grazie al tuo aiuto

Con il tuo contributo potremo:

  • mettere in sicurezza l’area togliendo i 14 cubi di cemento pericolosi, riempiendo le buche lasciate dalla struttura portante dell'ex mongolfiera con della terra per adibirle a orto didattico o giardino con erbe aromatiche;
  • coprire il vano dell'argano , posto al centro dell’area, con una grata transitabile;
  • ripristinare la collinetta del cavedio coprendola con della terra;
  • ridurre l’altezza del basamento con l’installazione di un gradino posto sul retro dell’area;
  • piantumazione di arbusti per impedire l'accesso ai quattro cubi di cemento parzialmente interrati nella collinetta sul retro delle gradinate.

A lavori conclusi, potranno beneficiare del giardino le bambine e i bambini della Scuola d’Infanzia Maria Teresa di via Mameli, Marc Chagall di via Cecchi e Nido del Dialogo di via Andreis, le associazioni del territorio che cercano uno spazio pubblico e aperto, i gruppi informali per i propri incontri, le famiglie che necessitano di un’area verde per il proprio svago e per quello delle proprie figlie e figli.

ATTIVATI PER RIAPRIRE IL GIARDINO DEL BALON
IL TUO SUPPORTO CONTA

🌱 DONA, un piccolo contributo è fondamentale per raggiungere l’obiettivo.
🌱 PASSAPAROLA, aiutaci a diffondere la campagna e a far conoscere il progetto.

La storia del Giardino 🎈

Il giardino cardinale Michele Pellegrino in piazza Borgo Dora, è un’area verde unica del suo genere nel quartiere di Borgo Dora.
Il giardino è stato realizzato nel 2001 dalla Città di Torino nell’ambito del progetto The Gate, con la creazione di un’area dedicata al gioco di bambine e bambini e un’ampia area con gradoni posti ad anfiteatro, che riprende la planimetria della preesistente chiesa demolita negli anni ‘30. Il tutto circondato da alberi che oggi garantiscono molta ombra e protezione.

Per anni senza nome, nel 2012 il giardino viene intitolato a uno dei più amati vescovi della città. Da quell’anno, una grande parte del giardino è stata destinata al Turin Eye, il più grande aerostato frenato del mondo, un’attrazione turistica che consentiva di ammirare Torino e le montagne da un’altezza di 150 metri. A fine 2018, dopo tante difficoltà, l’impresa che gestiva la mongolfiera è fallita. Da quel momento il giardino è rimasto chiuso ed è divenuto, di fatto, il deposito delle attrezzature che servivano al funzionamento del pallone aerostatico.

La Fondazione di ComunitĂ  Porta Palazzo

Dal processo di evoluzione del quartiere di Aurora e Porta Palazzo è nata la volontà di disegnare un nuovo protagonismo sul territorio che parta dalle persone e dalle realtà che lo vivono e abitano. Da qui è nata la Fondazione di Comunità Porta Palazzo, capace di agire dal basso nella trasformazione del quartiere. A partire dal patrimonio immateriale, composto da un tessuto sociale, culturale ed economico capace di far convergere le differenze e favorire gli scambi, che si intreccia in una rete di relazioni tra persone, enti e soggetti economici, la Fondazione si attiva per migliorare la qualità della vita di chi abita, opera e frequenta il quartiere, promuovendo equità, libertà, bellezza, coesione sociale, solidarietà e responsabilità sociale, accrescere e trasmettere il valore della comunità promuovendo protagonismo a persone e risorse, supportare le fragilità.

Qui il nostro manifesto.

Rewards

Contribute
€
Campaign ended
€5.00

Grazie, grazie, grazie

Scriveremo un post su Facebook e su Instagram per ringraziarti della tua donazione. Riceverai un invito ad ogni evento pubblico nel giardino organizzato in collaborazione con noi.

Select
€10.00

Un’aiuolina a casa tua

Un piccolo sacchetto di semi dello St’Orto - terra per crescere, che potrai piantare sul tuo balcone o nel tuo orto, accompagnato da una cartolina della campagna realizzata dall’illustratrice Monica Fucini, oltre al nostro ringraziamento.

Select
€20.00

Un grazie delle bimbe e dei bimbi delle scuole d’infanzia + un sacchetto di semi dello St'Orto

Un disegno unico, su una base ideata dall’illustratrice Monica Fucini, fatto dalle bambine e dai bambini che useranno il giardino. Un grazie di cuore da chi vivrà quello spazio.

Select
€35.00

Un gelato al gusto Balon

Un buon gelato può essere gustato tutto l’anno, soprattutto se è della Gelalateria Popolare, un'eccellenza del quartiere che tutta la città ci invidia. Oltre al gelato, riceverai un sacchetto di semi dello St'Orto, una cartolina di Monica Fucini e il nostro ringraziamento.

Select
€50.00

Un cinguettio dal giardino

Una spilla a forma di uccellino realizzata dall’artista Alessandro Rivoir, in tiratura limitata, che potrai portare sempre con te.

Select
€100.00

Una merenda al giardino

Non c’è nulla di meglio di trascorrere un piacevole pomeriggio al giardino. Con un’ottima merenda si potrà assaporare la bellezza del giardino del Balon, insieme a un’illustrazione di Monica Fucini e al nostro “grazie!”.

Select
€200.00

Una cena al giardino

Si può trovare un po’ di quiete anche negli nel cuore di una grande città. Una cena dal sapore unico, a cura dei ristoranti della zona, gustata nel giardino del Balon aperto eccezionalmente per te. A fine serata, potrai tornare a casa con una cartolina di Monica Fucini e i nostri ringraziamenti.

Select
€300.00

Un’illustrazione unica e personalizzata

Un ricordo che non ha tempo: per la tua generosa donazione, l’illustratrice Monica Fucini realizzerà un tuo ritratto con lo sfondo del giardino del Balon. Insieme all’illustrazione, riceverai un sacchetto di semi dello St’Orto.

Select

Comments (31)

Per commentare devi fare
  • AB
    HOLDEN SRL DONAZIONE DA SCUOLA HOLDEN SRL
    • avatar
      Fondazione di ComunitĂ  Porta Palazzo Grazie mille!
      5 months, 3 weeks ago
  • CM
    Chiara Bella iniziativa, brave e bravi!
    • avatar
      Fondazione di ComunitĂ  Porta Palazzo Grazie!
      5 months, 3 weeks ago
  • AC
    Adele Grazie a voi per questa splendida iniziativa! ❤
    • avatar
      Fondazione di ComunitĂ  Porta Palazzo Grazie, davvero!
      5 months, 3 weeks ago
  • AF
    Andrea Avanti tutta!
    • EB
      Elena carla Diamo spazio ai bambini sono il nostro futuro
      • avatar
        Fondazione di ComunitĂ  Porta Palazzo Proprio cosĂŹ! Grazie!
        5 months, 3 weeks ago
    • FB
      Francesca Daje tutta ragazzi! A presto nel giardino del Balon
      • avatar
        Fondazione di ComunitĂ  Porta Palazzo A presto, si!!
        6 months, 2 weeks ago
    • DT
      Davide in futuro credo che potremmo usarlo anche noi adulti, magari in modo intelligente. Proverò a fare delle proposte quando sarĂ  il tempo. Bravi comunque, siete proprio bravi!
      • avatar
        Fondazione di ComunitĂ  Porta Palazzo Grazie Davide! Vorremmo che il giardino fosse di tutti e tutte e soprattutto che ci trovassimo per poterci pensare insieme! A presto, al giardino.
        6 months, 2 weeks ago
    • ES
      Eloisa Un piccolo contributo per un grande progetto! Faccio il tifo per voi! <3 :)
      • avatar
        Fondazione di ComunitĂ  Porta Palazzo Grazie! Ci vediamo presto al giardino. Oppure se vuoi, domani al gran balon saremo presenti con Michele D'Ottavio (è bravissimo!!!) che farĂ  delle foto ritratti d'autore per chi vorrĂ  fare una donazione.
        6 months, 3 weeks ago
    • WV
      Wilmer Buongiorno, il nome che ho inserito il mio, ma la ricompensa è un regalo per Giulia Carlino residente in Via Rivodora 6 a San Mauro per il suo compleanno il 4/1. Sarebbe bello riusciste a consegnarglielo in un pacchettino, altrimenti non importa. Vi ringrazio ugualmente e in bocca al lupo Wilmer
      • avatar
        Fondazione di ComunitĂ  Porta Palazzo Certo! Molto volentieri. E grazie mille del contributo. Puoi aiutarci ancora diffondendo la campagna! A presto, al giardino
        7 months ago
    • WV
      Wilmer La ricompensa è un regalo ad un'amica, Giulia Carlino, mentre nei dati dell'ordinante appaiono i miei (Wilmer Vietti Ramus). Vorrei che il sacchetto fosse consegnato quindi a Giulia Carlino.

      Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

      Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

      3. Salute e benessere

      Buona salute: garantire una vita sana e promuovere il benessere di tutti a tutte le età.

      11. CittĂ  e comunitĂ  sostenibili

      CittĂ  e comunitĂ  sostenibili:creare cittĂ  sostenibili e insediamenti umani che siano inclusivi, sicuri e solidi.

      17. Partnership per gli obiettivi

      Rafforzare le modalitĂ  di attuazione e rilanciare il partenariato globale per lo sviluppo sostenibile.