oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Restauro barca tradizionale veneziana

Una campagna di
L'altra Venezia

Contatti

Una campagna di
L'altra Venezia

Restauro barca tradizionale veneziana

Restauro barca tradizionale veneziana

Sostieni questo progetto
0%
  • Raccolti € 0,00
  • Obiettivo € 2.000,00
  • Sostenitori 0
  • Scadenza 70 giorni rimanenti
  • Modalità Raccogli tutto  
  • Categoria Comunità & sociale

Una campagna di 
L'altra Venezia

Contatti

Il Progetto

L’Associazione Sportiva “ L’altra Venezia “, nasce con l’intento di promuovere e salvaguardare quella che è, a tutti gli effetti, la più antica e genuina tradizione veneziana: la voga veneta .

Ci occupiamo, di conseguenza, anche di salvare, restaurare e salvaguardare quelle barche a remi tradizionali veneziane che rischiano di scomparire.

Vuoi per incuria o per mancanza di fondi, molte barche tradizionali sono in totale stato di abbandono .

Quella che vedete nella foto è una vecchia sanpierota ( barca a remi e a vela anticamente usata in laguna per la pesca ) che rischia di marcire. Il nostro obiettivo è di restaurarla e usarla per le nostre lezioni di voga.

Imparare la voga veneta non significa semplicemente fare dello sport, ma è semmai un’ esperienza diretta di una tradizione millenaria , un modo per vivere in prima persona un’azione che per secoli è stata quotidianità pura per innumerevoli veneziani.

A chi vorrà sostenerci con una donazione dai 30€ in su, regaleremo una lezione di voga veneta!
Cercheremo comunque di trovare un modo per ringraziare anche chi vorrà/potrà versare meno (anche molto meno) di 30€ ;)

Seguici sulla nostra pagina facebook per restare aggiornato sulle nostre attività.

Commenti (0)

Per commentare devi fare

    Community

    Vuoi sostenere questo progetto?